Come scegliere l'accordatura della chitarra

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Accordare la propria chitarra è una delle operazioni più importanti per qualsiasi musicista. Comporta tempo e pazienza ma è la maniera per conoscerla meglio ed ottenere da essa il “sound” desiderato. Un’accordatura accurata non serve solo a dare la giusta intonazione a ciascuna corda e di conseguenza armonia a tutte le corde insieme, ma anche ad essere in sintonia con gli altri strumenti e a prendere dimestichezza con le proprie capacità di ascolto ed esecuzione. Ci sono chitarristi soddisfatti del proprio suono ed altri perennemente alla ricerca del tono perfetto. Ecco come scegliere l'accordatura della chitarra.

26

Per un principiante l’accordatura può sembrare piuttosto complicata, soprattutto se tenta di eseguirla ad orecchio, ma basta avvalersi di un accordatore e tutto diventa molto più facile. In sostanza si tratta di un dispositivo che aiuta ad ottenere la perfetta tensione e di conseguenza il timbro e l’intonazione per ognuna delle corde.

36

Ci sono poi gli accordatori analogici e quelli digitali. La principale differenza fra di essi è data dal fatto che i primi usano componenti elettroniche tradizionali, mentre i secondi componenti digitali. Entrambi possono essere provvisti di svariati accessori e di display di diverso tipo, pertanto la gamma di prezzo è molto varia. Esistono perfino software che consentono di accordare uno strumento tramite il proprio pc. Il compito cui tutti assolvono è di analizzare le vibrazioni della corda e convertirle in frequenze, chiamate "hertz”. La frequenza 440hz, che è quella di un “LA”, è lo standard di riferimento universale su cui tutti gli accordatori sono calibrati.

Continua la lettura
46

Una volta effettuata un’accordatura a dovere, potrebbe comunque capitarvi di non avere ottenuto dalla vostra chitarra un suono all'altezza delle vostre aspettative oppure potreste trovarvi indecisi su come scegliere l’accordatura più adatta alle vostre esigenze. Uno dei metodi più economici consiste nel provare a cambiare plettro: sperimentate diverse dimensioni, materiali e spessore. Molti jazzisti prediligono quelli spessi (1,5 o 2 mm) perché tendono ad ispessire ed incupire il suono.

56

Apportate modifiche al vostro strumento. Spesso anche piccole regolazioni dell’assetto, tipo variare la posizione del ponte o modificare l’altezza del pickup, possono produrre grandi cambiamenti nel suono emesso dal vostro strumento. Potete anche prendere in considerazione l’idea di sostituire uno o due pickup; in questo caso il problema è che ne esistono a centinaia sul mercato ed indovinare quello giusto per voi può rivelarsi un’impresa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le corde nuove si scordano rapidamente, abbiate l’accortezza di tirarle ed accordatele spesso

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come migliorare una chitarra economica

Capita a tutti di trovarsi, per caso, a dover avere a che fare con una chitarra economica, di quelle che vengono magari regalate per un compleanno o a Natale. Non molti sanno però, che è possibile migliorare il suono di qualsiasi chitarra economica...
Musica

Come accordare la chitarra elettrica

La chitarra, strumento musicale a corde, affascina tutti e specialmente i giovani. I primi approcci musicali si effettuano solitamente proprio con la chitarra. La sensibilità delle corde richiede però una frequente accordatura. Specialmente prima di...
Musica

Come accordare la chitarra un semitono più alto

Non esiste un'accordatura giusta per la chitarra, spesso i musicisti amano variare per ottenere nuovi suoni e provare nuove posizioni sulla tastiera. Tuttavia, negli anni si è giunti ad un'accordatura "standard", che viene usata come riferimento per...
Musica

Come cambiare l'accordatura della chitarra

La chitarra come ogni altro strumento a corda deve essere accordato in modo che le corde una volta suonate risultino in tono l'una con le altre ed eventualmente con altri strumenti che suonano in contemporanea, in parole povere se si riproduce un accordo...
Musica

Come accordare la chitarra con le accordature aperte

Imparare a suonare uno strumento musicale, è sicuramente una delle più grandi ambizioni di tutti. Che si tratti di un pianoforte o di una chitarra, l'importante è che si imparino le tecniche necessarie per sapere utilizzare lo strumento nel migliore...
Musica

Come accordare una chitarra di un semitono più basso

In questa guida, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter fare per accordare, nella maniera migliore, una chitarra di un semitono più basso. Le motivazioni per cui, spesso, le corde della chitarra vengono accordate un semitono sotto,...
Musica

Come regolare le ottave di una chitarra con ponte Floyd Rose

La chitarra è uno strumento musicale cordofono, che viene suonato con i polpastrelli, con le unghie o con un plettro. Il suono è generato dalla vibrazione delle corde, che sono tese al di sopra del piano armonico che, a sua volta, poggia sulla cassa...
Musica

Come accordare una chitarra acustica con l'accordatore

Suonare è la passione di moltissime persone, che ogni giorno si approcciano a diversi tipi di strumenti per poterli imparare. Tra quelli maggiormente scelti, quella che non tramonta mai, è la chitarra acustica. Se suoniamo la chitarra acustica da poco,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.