Come scegliere la prima chitarra

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Scegliere la chitarra giusta, sopratutto quanto si tratta della prima, non sempre è facile sia per l'inesperienza sia perché non si conoscono molti dettagli necessari. Nella guida a seguire vedremo alcuni consigli e caratteristiche per arrivare ad una scelta consapevole ed adatta alle proprie esigenze. Per cui continuate pure nella lettura per capire come scegliere la prima chitarra.

24

Pensi di voler diventare un "guitar hero"? Bene, sappi che le tue mani e le tue dita sono importanti nella scelta dello strumento più adatto alla tua fisiologia, soprattutto la mano che usi per prendere gli accordi, quest’ultima infatti occorre allenarla fino al punto da modificare la superficie dei polpastrelli che premono sulle corde. L'uso continuo di polpastrelli a contatto con le corde modifica la punta dei polpastrelli su cui gradualmente si formeranno delle piccole e quasi invisibili callosità, permettendo al chitarrista in erba di ottenere infine il miglior suono armonico. Per tale ragione, inizialmente, è bene, come primo acquisto, possedere una chitarra acustica da studio. Una chitarra da studio base è economicamente conveniente e generalmente monta le tre corde più sottili, corrispondenti alle note Sol, Si, Mi (cantino), in nylon. Ciò facilita la pressione dei polpastrelli, ancora morbidi, del principiante.

34

La tua prima chitarra oltre al prezzo relativamente basso (circa 100 euro) deve possedere tre caratteristiche importanti: r obustezza, suono pulito e meccanica. Vediamo come capire se la nostra prima chitarra ha queste caratteristiche. La robustezza della chitarra dipende principalmente dalla superficie che ospita la cassa armonica denominata “tavola armonica”. Una tavola armonica buona e conveniente potrebbe essere una in legno di abete a differenza del cedro rosso più delicato. È sulla tavola armonica che viene fissato il ponticello che tiene in tensione le corde. Il ponticello viene realizzato solitamente in ebano ma il palissandro risulta estremamente più resistente, mentre la tavola armonica in abete è una buona base, oltre ad essere, secondo i liutai, un legno che col tempo migliora l’acustica.

Continua la lettura
44

Suono: Per ottenere un suono pulito molto dipende dalle capacità e dall’esperienza del chitarrista. Certo il miglior pilota di formula uno non riuscirà a raggiungere le prestazioni di una Ferrari pilotando un maggiolone. Quindi se per un principiante è sconsigliabile avere uno strumento dalle alte prestazioni, sarà sufficiente possedere una chitarra con fondo, fasce e manico in mogano. Un legno certamente molto duttile e stabile e che produce un suono corposo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

I migliori pedali per chitarra

In questo articolo vorrei parlarvi della chitarra, soffermandomi su i migliori pedali per chitarra.La chitarra è uno degli strumenti musicali più utilizzati al mondo. Molte persone sono affascinate dal suono più rock come quello della chitarra elettrica....
Musica

Come personalizzare una chitarra acustica

Come personalizzare una chitarra acustica? Personalizzare una chitarra acustica può essere un hobby divertente, che rappresenta in modo ottimale il carattere ed il gusto personale. Possiamo iniziare a tingere la chitarra acustica. Poi, potremo sostituire...
Musica

Come suonare le note sulla chitarra

Se si decide di imparare a suonare la chitarra con un certo criterio e dedizione, uno degli scogli iniziali è apprendere la posizione delle note sul manico della nostra chitarra. Non si tratta di una pratica particolarmente difficile, ma è necessaria...
Musica

Come accordare una chitarra acustica senza accordatore

La chitarra è un bellissimo strumento musicale dotato di sei corde, che viene suonato utilizzando i polpastrelli per formare gli accordi e un plettro per far vibrare le corde. Questo strumento è composto da un manico che è la parte su cui si compongono...
Musica

Chitarra: come regolare il truss rod

Sei un amante della chitarra? Ti sei da poco appassionato all'affascinante mondo della musica? Se la chitarra è o vuoi che sia il tuo strumento hai fatto un'ottima scelta. La chitarra infatti, può regalare bellissime emozioni. Muovere i primi passi,...
Musica

Come collegare i pedali della chitarra

La chitarra è uno strumento a corde in grado di produrre melodie davvero stupefacenti. Questo splendido strumento è di diversi tipi a seconda del genere musicale per cui si impiega. Attualmente esistono dei dispositivi che alterano il suono prodotto...
Musica

Chitarra: come regolare le ottave

Siete appassionati di musica? Avete da poco cominciato a studiare il vostro strumento preferito, la chitarra elettrica o acustica? Certamente allora sapete che per ottenere le prestazioni migliori dal vostro strumento dovete effettuare determinate operazioni...
Musica

Come avvolgere le corde di una chitarra

In questa guida andremo a scoprire come avvolgere e dunque montare le corde su una chitarra. Dobbiamo subito premettere che esistono differenti tipologie di chitarra, ognuna delle quali ha caratteristiche diverse e ben precise. Cambia infatti sentire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.