Come scegliere le matite per il disegno

Tramite: O2O 07/09/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molte persone sono appassionate di disegno, ed ogni giorno si affacciano a questo hobby davvero creativo e che permette di riprodurre la realta' secondo una propria visione personale. Ma per poter imparare a disegnare è necessario imparare prima le basi, come ad esempio quali matite utilizzare e quando. Ci sono molte differenze tra le matite che vengono utilizzate per il disegno ed una matita che viene utilizzata per scrivere. È molto importante scegliere la matita giusta per i vostri disegni e gli schizzi in modo che il vostro lavoro rappresenti al meglio lo sforzo che avete messo in esso. A questo proposito, ecco qui di seguito alcuni brevi passi che vi aiuteranno a capire come scegliere le matite per il disegno. Mettiamoci quindi all'opera.

25

Assortimento di matite

Non a caso, quando si parla di disegno, il primo oggetto a cui pensiamo è proprio la matita perché con la sua vasta gamma di assortimento è la compagna ideale dei più grandi maestri in quest'arte. La matita è composta solitamente da due parti, la prima in legno che avvolge la seconda cioè la mina, composta da grafite. Cercate di acquistare solo matite che sono composte da grafite. Queste avranno dei numeri stampati sul dorso della matita, e che vi indicheranno se la mina è morbida o dura. Se volete aggiungere un tocco di colore ai disegni, è possibile utilizzare anche le matite colorate.

35

Matite a mina dura

Innanzitutto le matite a mina dura (come la 9H) consentono un tratto di maggiore precisione, sottile e leggero. Non sporcano il foglio e sono perciò di largo utilizzo nel disegno tecnico. Il loro uso nel disegno artistico è frequente durante la preparazione delle forme per un disegno più complesso, perché hanno un tratto poco marcato che può essere facilmente coperto da linee successive, cancellato o lasciato a vista (a molti disegnatori piace che nell'opera si veda il procedimento che ha portato al risultato finale). Un inconveniente di questa tipologia di mine è che non si può applicare molta pressione sul foglio perché si rischierebbe di solcarlo.

Continua la lettura
45

Matite a mina morbida

Con la matita a mina morbida, molto friabile (come la EE), riusciamo ad ottenere un tratto molto scuro e intenso. È perciò particolarmente indicata per colorare chiaroscuri e tracciare linee più spesse e marcate. L'inconveniente di questa mina è che a causa della morbidezza rischia di sporcare il foglio e creare degli aloni. Perciò dovremo prestare particolare attenzione a dove poggiamo la nostra mano per non ritrovarci con delle "sfumature" non propriamente volute. Le matite a mina di durezza media (come la 2B, B e HB) sono quelle di uso più comune. Risultano adatte ai disegnatori in erba o ai professionisti che necessitano di una matita che permetta, a seconda della pressione esercitata sulla carta, una varietà di effetti sufficientemente ampia. L'ideale per chi esce di casa con un blocco per gli schizzi è un unico Lapis.
Scegliere la matita adatta all'occasione è importante per la buona riuscita di un disegno. I segni che lasciamo sul foglio sono importanti per dare consistenza alla nostra opera e per evidenziare le parti più importanti del disegno.  

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Trovate una matita con una mina adatta alla pressione che voi esercitate naturalmente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come sfumare con le matite colorate

Sia gli artisti professionisti, che gli amatori d'arte, devono avere una solida conoscenza delle tecniche di miscelazione quando utilizzano le matite colorate, se vogliono creare ombre e luci realistiche in un disegno a matita colorato. La miscelazione...
Arti Visive

5 errori da evitare con le matite acquerellabili

Tra le tante tecniche di pitture esiste quella con le matite acquerellabili. Queste vengono vendute in astucci e in scatole che contengono delle vere e proprie tavolozze. Utili per mettere l'acqua nelle apposite vaschette, che in seguito serve per sfumare...
Arti Visive

Come sfumare con il disegno a matita

Disegnare è la passione di moltissime persone, che ogni giorno decidono di apprendere le tecniche per poter realizzare le proprie opere. Ma per poter disegnare nel migliore dei modi ed ottenere i risultati sperati, è bene partire dalle basi.Riuscire...
Arti Visive

Come dipingere un tramonto con le matite colorate

Disegnare è la forma d'arte più bella che si possa imparare, grazie alla quale è possibile realizzare moltissimi disegni con le tecniche più disparate.Quante volte vi è capitato di assistere ad un tramonto meraviglioso e sentire il bisogno di riportare...
Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno In Rilievo

Ci sono infiniti modi in cui l'arte si può esprimere: pittura, scrittura, scultura. Anche disegno è un degno rappresentante del concetto di arte ed è, forse, l'attività più semplice da imparare. Saper disegnare è un dono che non tutti hanno, ma...
Arti Visive

Come fare un disegno tridimensionale

Quando si inizia a disegnare generalmente si parte da immagini base, semplici e bidimensionali. Che si tratti di un disegno geometrico o di un disegno artistico, questo è il modo più semplice per partire. Però è anche più noioso! I disegni bidimensionali...
Arti Visive

Come scegliere la carta da disegno

Disegnare è per molti molto più di una semplice disciplina pittorica, ma è un mezzo per conoscersi meglio, per viaggiare con l'immaginazione, per sviluppare la fantasia. Non solo, è anche un passatempo estremamente rilassante e terapeutico, basti...
Arti Visive

Come fare l'ombreggiatura in un disegno

Tutti possono fare un buon disegno, ma un occhio esperto si accorgerà sicuramente di moltissimi particolari che non saltano all'occhio di tutti. Se si vuole fare un disegno fatto bene nei particolari che soddisfi gli occhi di tutti, una componente fondamentale...