Come scegliere libri per bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Invogliare un bambino alla lettura, non è sempre cosa semplice. Non tutti i bambini, infatti, amano leggere, o magari non hanno ancora scoperto la passione della lettura. È appunto per questo motivo che spesso, noi genitori, cadiamo in errori che danno come risultato il rifiuto per la lettura. Nella guida che segue forniremo alcuni consigli pratici per scegliere i libri più adatti ai bambini. In particolar modo, vedremo gli errori da evitare proprio durante la scelta.

25

Un primo consiglio è quello di lasciare libero il bambino di scegliere sia il genere che il tipo di libro. Un bambino che ha appena iniziato la scuola primaria, e attratto da libri scritti in stampato maiuscolo, potrebbe indirizzare la sua scelta verso libri cartonati, pensati per bambini più piccoli. In questo non vi è nulla di male, non importa se il libro è realizzato in un formato per bambini più piccoli. Se è scritto in stampato maiuscolo, è comunque un libro che può essere letto da un bambino di sei anni. Allo stesso modo, un ragazzino più grande, potrebbe essere attratto da libri illustrati. Libri pensati per bambini che iniziano a leggere, mentre per lui sarebbero indicati quelli dove le illustrazioni sono assenti o quasi. Lasciamolo libero di indirizzare la sua scelta in quello che preferisce. Non dimentichiamo che la lettura deve essere un piacere e non un obbligo.

35

Non limitiamo la scelta del libro solo sulla narrativa. Un bambino potrebbe essere affascinato anche da libri di carattere scientifico. Come noi adulti abbiamo preferenze nei generi letterari, anche i bambini, pur essendo piccoli, hanno già i loro interessi. Naturalmente il compito di un genitore è anche quello di fornire un'ampia scelta sia in termini di argomentazioni che di formati cartacei. Ma fermiamoci a questo, non andiamo oltre cercando di indirizzare la scelta del bambino. Ultimo consiglio: se un bambino ci chiede di leggere insieme un libro, o addirittura leggerlo noi per lui, assecondiamolo. È un modo per creare un legame particolare con lui.

Continua la lettura
45

Per ultima cosa puntualizziamo che ogni bambino ha i suoi tempi per avvicinarsi ai libri. Potrebbe essere una passione innata, ma potrebbe essere anche una piacevole scoperta durante la sua crescita. Pertanto il primo consiglio consiste nell'evitare di recarsi il libreria chiedendo un libro per nostro figlio "che non legge". È questo l'errore più grossolano che si possa fare. Oltre a catalogare nostro figlio come un "non lettore" difronte a persone estranee, è una appellativo del tutto sbagliato. Un bambino legge quando deve studiare, quando deve eseguire alcuni giochi, quando guarda la televisione. Certamente non è una lettura di un libro, ma dire che "non legge", è come equipararlo ad un analfabeta. Risultato di tutto ciò è una chiusura, un rifiuto da parte del bambino verso il mondo dei libri.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Forniamo al bambino un'ampia scelta sui libri da leggere, ma non commettiamo l'errore di scegliere noi per lui.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

5 libri per bambini che aiutano a togliere il pannolino

Ogni bambino in tenera età, deve necessariamente indossare i pannolini, per mantenersi sempre fresco, pulito e asciutto. Arrivati ad una certa età, è però necessario abituare un bambino a non indossare più il pannolino e ad abituarsi piano piano...
Letteratura

5 libri imperdibili per bambini di 5 anni

Ascoltare storie è il mezzo privilegiato per poter sviluppare una sana e libera immaginazione, fondamentale per la crescita di ogni bambino. Inoltre la lettura promuove un forte momento di condivisione, un gesto d'amore che contribuisce a sviluppare...
Letteratura

10 libri che tutti i bambini dovrebbero avere in casa

Avvicinare i bambini alla lettura e ai libri è un modo sano e costruttivo per educarli e contribuire all'accrescimento della loro culta. Inoltre in questo modo saranno stimolati a sviluppare la loro immaginazione, fantasia e creatività. In questa guida...
Letteratura

Cinque libri per bambini che non sanno ancora leggere

Leggere per il proprio bambino è una fra le attività più intime e rassicuranti fra genitori e bimbi, nella quale si instaura un rapporto di complicità, oltre che educativo. Specialmente prima di andare a fare la nanna, è assolutamente consigliabile...
Letteratura

5 idee per trasmettere ai figli l'amore per i libri

L'amore per i libri è una delle più grandi e intelligenti passioni che si possano avere. È quindi importante che questa attività sia instillata nelle persone fin da piccoli: i bambini che leggono infatti saranno nel futuro adulti più consapevoli...
Letteratura

I migliori libri di narrativa per ragazzi

La lettura è essenziale per la formazione culturale di una persona. È necessario inculcare l’amore per i libri ai ragazzi fin dalla più tenera età. L’ideale è leggere loro dei racconti, coinvolgendoli con entusiasmo e fantasia. Quando crescono...
Letteratura

10 libri assolutamente da leggere

Scegliere 10 libri assolutamente da leggere non è un'impresa facile data la gamma praticamente infinita di testi di qualsiasi soggetto. Tuttavia, ci sono alcuni titoli che non è possibile tralasciare. Dalla storia alla letteratura passando per i libri...
Letteratura

I 10 libri che ti cambieranno la vita

Leggere è una di quelle attività ricreative e culturali che andrebbe operata per tutta la vita. La lettera amplia gli orizzonti, aumenta il livello culturale ed inoltre fornisce un ottimo svago attuabile in ogni luogo e in ogni momento libero. La scelta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.