Come scegliere un bocchino da tromba

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La tromba è uno strumento a fiato e come ogni strumento va conosciuto approfonditamente prima di cominciare a suonarlo, così da verificare le attitudini personali di ciascun aspirante musicista e regolarsi di conseguenza. Nello specifico la tromba è dotata di bocchino, ossia quella 'pipetta' attraverso il quale esce il fiato modulandosi nello strumento e che naturalmente si mette in bocca. Ne esistono diversi tipi, che variano per forma e caratteristiche a seconda della conformazione labiale e dentale di ogni singolo suonatore. Ma vediamo come scegliere un bocchino da tromba adatto alle nostre esigenze.

25

La tromba funziona 'semplicemente' soffiando all'interno di questo grosso tubo conico ritorto in lega di ottone e rame: soffio che produce una vibrazione impressa attraverso le labbra. È qui che il bocchino si rivela fondamentale, perché amplifica il soffio facendo in modo che il soffio cambi di volta in volta.

35

Composto da un bordo, una tazza, una gola e una penna, il bocchino, si diceva, è responsabile dell' acutezza del suono: esso può essere di varie dimensioni, ma è sempre importante che sia munito di un bordo semi-morbido, funzionale per appoggiarvi le labbra e favorire la migliore aderenza allo strumento.
Determinante nella scelta del bocchino è la forma della tazza: se ne distinguono di due tipi: semisferica che dona sonorità brillanti grazie alla grande predisposizione al flusso d'aria e conica che è meno resistente al flusso d'aria, ma riesce a risaltare la fondamentale componente del suono.

Continua la lettura
45

La gola infine, definisce l'uniformità del registro: maggiore è la gola e più sarà facile produrre un timbro pieno. A regolare la velocità del flusso d'aria è la penna sulla quale è possibile imprimere di volta in volta pressioni differenti.
La scelta del bocchino perfetto, dunque, dipende essenzialmente dal tipo di suono che si cerca, dalla grandezza delle labbra del musicista, infine dalla sua capacità polmonare. Solo combinando tutte le infinite varianti si otterrà quello giusto. In commercio se ne trovano di infinite marche, ed è possibile fare ottimi affari anche acquistando on-line.
Quello che comunque accomuna ogni bocchino è la necessità di osservare una manutenzione costante, di pulirlo spesso e con i prodotti adatti, e non solo per ragioni igieniche, che pure sono fondamentali, ma anche perché gli acidi contenuti all'interno della saliva, se non rimossi con cura periodicamente, rischiano col tempo di corrodere il metallo e rovinare così il nostro prezioso strumento a fiato.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L' acquisto dei bocchini per tromba è possibile anche on-line, ma se si è al primo acquisto è consigliabile testare di persona l'adattabilità della propria bocca ai vari modelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come suonare la tromba

La tromba è uno dei più famosi strumenti a fiato appartenente alla famiglia degli ottoni. È il più acuto tra essi dopo il trombino, e deriva dagli antichi strumenti a fiato di epoca classica a tubo dritto. È costituita da una spirale grezza in ottone...
Musica

Come pulire la tromba

Uno strumento musicale non è solo importante saperlo suonare, è anche importante tenerlo bene. Per farlo è importante pulire regolarmente lo strumento, onde evitarne l'usura, onde evitare prestazioni basse. Infatti, per avere prestazioni al top di...
Musica

Come scegliere la tromba

L'antenato della moderna tromba era la buccina, un corno dritto che emetteva poche note. Intorno al XV secolo comparvero altri strumenti a fiato fatti con curve e sezioni di tubo sagomati per modificarne la lunghezza e con essa le note. L'invenzione della...
Musica

Primi passi con la tromba: gli errori più comuni

Suonare uno strumento migliora lo stato d'animo. Imparare a suonare non è semplice, soprattutto se si fa da autodidatta. Tra gli strumenti più complicati e più studiati al mondo c'è la tromba: un magnifico strumento ad ottone che regala forti emozioni....
Musica

Come suonare il trombone

Le potenzialità del trombone nel campo della musica sono veramente impressionanti; esso infatti è uno strumento fra i più versatili. Conosciuto sin dal quindicesimo secolo cominciò a diffondersi molto nelle composizioni del diciassettesimo e diciottesimo,...
Musica

Le migliori trombe professionali

Le trombe professionali rappresentano oramai uno degli strumenti musicali per antonomasia nel panorama della composizione. Sono infatti sempre di più i musicisti che scelgono la strada della tromba o del trombone per dare il loro apporto alla scena della...
Musica

Come scegliere l'imboccatura per un sax

L'imboccatura è il piccolo oggetto che va inserito sul collo del sax. A sua volta, su di essa va montata l'ancia. Il materiale, la forma e l'apertura dell'imboccatura determinano in gran parte il suono prodotto. Per questo è fondamentale scegliere un...
Musica

Come suonare il trombone soprano

Il trombone soprano è senza dubbio uno strumento molto interessante da saper suonare. Quando vediamo passare le bande cittadine, il trombone è certamente uno degli strumenti che affascinano di più il pubblico: la sua maestosità e la bellezza del suo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.