Come scegliere un buon violino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Oggi, sempre più ragazzi cominciano fin da bambini ad imparare a suonare uno strumento; in base alle preferenze, quelli che generalmente vengono scelti sono: la chitarra e la batteria perché permettono l'inserimento in una eventuale band. Ma c'è da dire che ci sono anche ragazzi che amano un'altro genere di musica, più raffinata e più classica; un esempio potrebbe essere il pianoforte e il violino, uno dei più belli ed affascinanti strumenti. Il suo suono melodico e a tratti struggente, può essere usato sia come sottofondo che come accompagnamento e, si è sicuri di non sbagliare. Naturalmente per imparare a suonarlo ci vuole tantissima pratica, a cominciare dalla postura giusta. Se cercate ulteriori informazioni su come scegliere un buon violino allora questa guida fa al caso vostro, non vi rimane che seguirla attentamente.

26

Occorrente

  • Manuali di violini
36

Se vuoi suonare il violino e non hai esperienza, non demordere. Ci sono dei corsi preparatori atti ad insegnare tutto ciò che devi sapere su questo strumento. Se sei poco esperti e vuoi comprare un violino per poi seguire un corso, prima di fare un acquisto azzardato, ti consiglio di parlarne con il/la vostro/a insegnante di musica. Potrà accompagnarti personalmente in un negozio di musica e scegliere lo strumento e le altre attrezzature insieme a te, con un occhio più esperto ed attento.

46

Se invece hai deciso di acquistare lo strumento da solo, allora ci sono delle piccole peculiarità che vanno necessariamente seguite. La cosa basilare è che il violino sia fatto in legno, come i violini di una volta e, non in compensato, come spesso purtroppo oggi succede, infatti i violini in compensato non producono lo stesso suono melodioso che percepiamo in quello fatto interamente in legno. Un violino che si rispetti dovrebbe essere fatto con il cuore dell'albero, in pezzo unico, e con legno stagionato almeno 30 anni.

Continua la lettura
56

Ricordati di controllare che l'anima sia ben fissata dentro, cioè muovendo leggermente il violino non si dovranno sentire rumori e, devi inoltre controllate anche i piroli che servono per accordare le corde: meglio se in legno. Infine per salvaguardare il tuo violino procurati una custodia rigida per proteggerlo da eventuali danni e ricordati di tenerlo fermo per due settimane poiché il violino dopo essere stato in negozio e maneggiato continuamente deve star fermo per un certo periodo, prima di essere suonato. All'inizio non terrà bene l'accordatura, ma col passare del tempo, lo accorderete raramente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • nell'acquisto lasciatevi consigliare da persone esperte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come scegliere le corde adeguate al violino

Il violino è da sempre uno degli strumenti più affascinanti e studiati da persone di tutte le età, sia per suonare della musica classica che tantissimo altro ancora. Si tratta però di uno strumento per certi versi abbastanza complicato, a partire...
Musica

Come accordare il violino online

Il violino è uno degli strumenti più belli ed affascinanti da suonare. Chi di voi non è mai rimasto incantato davanti ad un concerto di violino classico? Se volete intraprendere il percorso che vi porterà a diventare dei violinisti capaci, la prima...
Musica

Come cambiare una corda del violino

Vi si è mai rotta una corda del volino? E l'idea di provare a sostituirla vi è sembrata alquanto impossibile? Il tutto è molto semplice da svolgere tanto che, se effettuata con metodica precisione, risulterà veloce e capace di ridarvi il vostro strumento...
Musica

Come scegliere il violino giusto

Tra gli strumenti musicali più tecnici, il violino è sicuramente quello più difficile da scegliere in quanto è uno strumento che diventa parte integrante sin dai primi periodi di un allievo musicista. Bisogna sempre cercare di acquistare un violino...
Musica

Primi passi con il violino: gli errori più comuni

All'interno della seguente guida andremo ad occuparci di violino. Lo faremo, nello specifico, per parlare dei primi passi che si fanno nello studio del violino, trattando quelli che sono gli errori più comuni che si commettono nel momento iniziale, quando...
Musica

10 consigli per suonare il violino

Tra gli strumenti musicali più difficoltosi da suonare, ma nello stesso tempo più piacevoli da ascoltare, bisogna assolutamente mettere tra i primi posti il violino. Per chi vuole iniziare a buttarsi nel mondo della musica e a suonare questo strumento,...
Musica

Come suonare il violino con l'archetto

Il violino è uno strumento musicale inventato all'inizio del XVI secolo e rientra nella famiglia degli archi. È uno dei pochi strumenti rimasti che hanno bisogno di una lavorazione artigianale, completamente eseguita a mano dai maestri liutai. Nella...
Musica

Consigli per imparare a suonare il violino

Tra gli strumenti musicali più apprezzati e conosciuti al mondo vi è senza dubbio il violino. Inizialmente utilizzato solamente in ambito classico, questo strumento al giorno d'oggi è adoperato anche nella musica rock e pop di tutto il mondo. Imparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.