Come scegliere un corso di dizione

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La storia della lingua italiana, così come la stessa storia italiana, è decisamente complessa, caratterizzata di lotte per il dominio linguistico e di una serie di inflessioni dialettali che si sono inserite nel nostro linguaggio, e che sono tuttora presenti nella nostra quotidianità. Nonostante le innumerevoli diversità esistenti tra regioni, province e comuni, esiste una lingua italiana ed esistono una serie di scuole di dizione o corsi singoli, che possono insegnarci a correggere i nostri errori e le nostre inflessioni regionali. Ma come fare a scegliere la scuola più adatta a noi o il corso migliore? Questa guida ci offre dei suggerimenti per decidere come scegliere un corso di dizione.

25

Scuole di teatro

Le possibilità di scelta di un corso di dizione, soprattutto nelle grandi città sono ampie; generalmente le scuole di teatro offrono spesso la possibilità di partecipare a tali corsi in quanto hanno la necessità di insegnare agli aspiranti attori il giusto modo di pronuncia delle parole. In tal caso però bisogna assicurarsi che non utilizzino una dizione spiccatamente teatrale che potrebbe da un lato risultare troppo ostica da imparare e dall'altro un po' buffa nel parlare. Solitamente, infatti, quando una persona segue un corso di dizione, molte persone che lo circondano improvvisamente inizieranno a sentirlo parlare diversamente.

35

Evitare corsi online

Decisamente da evitare invece i corsi online, molti siti web offrono corsi di dizione che possono risultare utili per ripassare le regole e ascoltare la voce di chi sa ben parlare in dizione, ma per imparare bene la dizione è necessario essere seguiti da un maestro che ascolti la nostra voce e che può segnalarci tutti gli errori. Il primo obiettivo di un corso di dizione è infatti "ascoltare": il nostro orecchio deve imparare ad individuare gli errori (sia in noi che negli altri) e a correggerli automaticamente.

Continua la lettura
45

Non essere precipitosi

La scelta infine non deve assolutamente essere precipitosa. Un ottimo primo passo è seguire la lezione di presentazione del corso (che ogni buona scuola organizza); il primo approccio con la dizione è importantissimo sia per stabilire la giusta empatia con i compagni del gruppo e l'insegnante del corso sia per non vergognarsi mai del modo che si ha di parlare o delle continue correzioni. Utile può essere l'associazione al corso di dizione anche di un corso di lettura, per imparare a leggere bene, anche in pubblico e con il microfono, cosa che può sempre essere utile. Fondamentale è l'applicazione continua delle regole acquisite.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Le regole base della dizione

La dizione, detta anche ortoepia (ossia pronuncia corretta), si occupa di studiare la giusta articolazione dei suoni, siano essi parole o altri componenti del linguaggio orale. Sebbene la disciplina sia alquanto vasta, è possibile individuare al suo...
Recitazione

5 consigli per la la scelta di un corso di recitazione

I motivi che conducono alla scelta di un corso di recitazione possono essere diversi. E non tutti necessariamente legati al desiderio di diventare un attore. A volte lo stesso lavoro svolto richiede una buona capacità di comunicazione. Oppure l'esigenza...
Recitazione

Come scegliere un corso di recitazione

Vi entusiasma l'idea di trasformarla in una professione vera e propria? Avete una passione reale per la recitazione? Frequentare una scuola di recitazione, non basterà a plasmare in maniera automatica degli attori o attrici, ma potrà offrire le necessarie...
Recitazione

5 pregi di chi ha frequentato un corso di teatro

Almeno una volta nella vita, a tutti è capitato di recitare; che sia stato a scuola o chi ha voluto provare l'esperienza di frequentare un corso di teatro o chi ha voluto intraprendere questa carriera e ne ha fatto il centro della propria vita, il teatro...
Recitazione

Come organizzare un corso di teatro per bambini

Il teatro è una forma di espressione artistica di alto valore. Il teatro è vita e più gli attori sono spontanei e migliore sarà la performance teatrale. Spesso, però, il teatro non è abbastanza apprezzato soprattutto perché molta gente non è stata...
Recitazione

Come recitare in un musical

L'arte della recitazione è un'arte piuttosto antica come anche quella della musica. Entrambe hanno generato nel corso dei secoli moltissime opere degne di nota e divenute famose nel corso delle generazioni. Ma negli ultimi anni, soprattutto nel secolo...
Recitazione

Recitazione: esercizi di pronuncia

Per ciascun attore (soprattutto di teatro), la voce rappresenta uno strumento fondamentale per comunicare al meglio gli stati d'animo richiesti dall'interpretazione. La voce prende origine quando vibrano le corde vocali e risulta differente in ognuno...
Recitazione

Come iniziare a recitare

Non sempre la persona che esprime il desiderio di diventare un attore ha in realtà come scopo quello di diventare famoso o di vincere un Oscar: recitare, saper recitare e voler recitare significa riuscire ad essere altro da sé, impersonarsi in un personaggio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.