Come scegliere un corso di grafologia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La grafologia è la tecnica che permette di comprendere la personalità di un individuo attraverso l’analisi della scrittura. Nonostante non viene considerata una vera e propria scienza, merita un posto di rilievo per determinare i tratti psicologici di una persona. Chi è appassionato della materia e vuole approfondire gli studi può rivolgersi a una scuola che indirizza gli studenti verso questa misteriosa e affascinante disciplina e conseguire l'attestato per consulente grafologico. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come scegliere un corso di grafologia.

26

Occorrente

  • intuito e passione
36

Corsi pubblici e privati

Numerosi sono i corsi pubblici e privati proposti in Italia per acquisire le conoscenze culturali e apprendere i modi e le tecniche propri della grafologia, ma se si vuole lavorare dopo aver acquisito un titolo sarà bene prestare attenzione ad alcune differenze. Innanzitutto i corsi si dividono in amatoriali e professionali. I primi non rilasciano un attestato specifico ma si limitano a far capire agli studenti alcuni principi inerenti il mondo della scrittura, i secondi sono più completi e danno l'abilitazione allo svolgimento della professione. Inoltre, un requisito molto importante è che la scuola che fa i corsi sia autorizzata da strutture pubbliche (Università o Regioni o Province) o dalle Associazioni che riuniscono i grafologi, garanti del rispetto della formazione e delle regole deontologiche.

46

Università che propongono corsi di grafologia

Tra le Università che propongono corsi di grafologia ci sono l’ Ateneo 'Carlo Bo' di Urbino con un master a numero chiuso che ogni anno ammette soltanto pochi studenti dotati almeno di laurea triennale, la LUMSA di Roma che propone anch’essa un master post laurea basato soprattutto sulla figura di consulente peritale-giudiziario e dell’età evolutiva mentre all’estero l'Universitat Autonoma de Barcelona tiene un corso dedicato alla formazione dell’area grafologica medica.

Continua la lettura
56

Sbocchi professionali

Se siete solamente appassionati del mondo che riguarda la scrittura ma non intendete esercitare la professione, potete rivolgervi a dei corsi organizzati da associazioni no profit. Questi corsi non hanno nulla a che vedere con i corsi accademici, ma comunque possono dare un'infarinatura generale dell'argomento. Prestate dunque molta attenzione alla serietà del corso e alla preparazione dell'insegnante, per non ritrovarvi a spendere dei soldi per un corso mediocre. I grafologi sono richiesti in alcuni settori che fanno selezione del personale e a secondo del modo di scrivere si capiscono le inclinazioni e le attitudini necessarie per ricoprire un determinato ruolo. Anche alcune perizie grafologiche vengono svolte su persone che hanno una personalità complessa e spesso anche i serial killer hanno una matrice comune che viene manifestata nello scrivere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere uno specifico indirizzo permette una maggiore autorevolezza professionale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Guida al Manierismo italiano

Il Manierismo è una corrente artistica che ha avuto la sua nascita e la sua evoluzione in Italia nel corso della seconda metà del XVI secolo. Ha avuto modo di svilupparsi in varie forme culturali ed artistiche: dall’arte figurativa all’architettura...
Letteratura

Il mito della Fenice

La Fenice è una creatura mitologica unica al mondo nel suo genere. I primi a nominare questo animale furono gli storici greci Esiodo ed Erodoto e il poeta latino Ovidio. Nel corso degli anni, però il mito della fenice è diventato sempre più forte...
Letteratura

Pedagogia: il metodo Steiner

La pedagogia è una scienza umana (o sociale) in cui si studia la formazione dell'uomo durante l'intero ciclo vitale. Ciò naturalmente comprende l'infanzia, che è il punto di partenza nella vita dell'uomo. Nel corso dei secoli nacquero metodi di studio...
Letteratura

Emilio Salgari: le opere più importanti

Emilio Salgari è uno dei più famosi autori italiani di romanzi d'avventura. Nato a Verona nel 1863 da una famiglia di commercianti, studiò nautica a Venezia. Presto decise di abbandonare gli studi per dedicarsi anima e corpo al percorso da giornalista....
Letteratura

Le "Stanze per la giostra" di Poliziano

La letteratura italiana nel corso dei secoli ci ha regalato testi magnifici grazie a scrittori di grande talento, e tra questi ci piace citare il Poliziano ed in particolare una sua opera chiamata Le "Stanze per la giostra". In riferimento a ciò, ecco...
Letteratura

I 10 libri che ti cambieranno la vita

Leggere è una di quelle attività ricreative e culturali che andrebbe operata per tutta la vita. La lettera amplia gli orizzonti, aumenta il livello culturale ed inoltre fornisce un ottimo svago attuabile in ogni luogo e in ogni momento libero. La scelta...
Letteratura

Harry Potter: le quattro case di Hogwarts

La scrittrice Joanne Rowling a partire dagli anni novanta, scrisse sette romanzi aventi come protagonista Harry Potter. Dai libri della Rowling è stata tratta anche una serie di film che hanno avuto un successo strepitoso. All'età di undici anni Harry...
Letteratura

Pedagogia: il metodo Orff

Il metodo Orff, conosciuto anche con il nome di Orff-Schulwerk, è uno speciale sistema pratico di insegnamento della musica. "Orff" fu estratto proprio dal suo cognome, ovvero Carl Orff. Egli fu un rinomato compositore tedesco del Novecento che fondò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.