Come scegliere un corso di grafologia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La grafologia è la tecnica che permette di comprendere la personalità di un individuo attraverso l’analisi della scrittura. Nonostante non viene considerata una vera e propria scienza, merita un posto di rilievo per determinare i tratti psicologici di una persona. Chi è appassionato della materia e vuole approfondire gli studi può rivolgersi a una scuola che indirizza gli studenti verso questa misteriosa e affascinante disciplina e conseguire l'attestato per consulente grafologico. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come scegliere un corso di grafologia.

26

Occorrente

  • intuito e passione
36

Corsi pubblici e privati

Numerosi sono i corsi pubblici e privati proposti in Italia per acquisire le conoscenze culturali e apprendere i modi e le tecniche propri della grafologia, ma se si vuole lavorare dopo aver acquisito un titolo sarà bene prestare attenzione ad alcune differenze. Innanzitutto i corsi si dividono in amatoriali e professionali. I primi non rilasciano un attestato specifico ma si limitano a far capire agli studenti alcuni principi inerenti il mondo della scrittura, i secondi sono più completi e danno l'abilitazione allo svolgimento della professione. Inoltre, un requisito molto importante è che la scuola che fa i corsi sia autorizzata da strutture pubbliche (Università o Regioni o Province) o dalle Associazioni che riuniscono i grafologi, garanti del rispetto della formazione e delle regole deontologiche.

46

Università che propongono corsi di grafologia

Tra le Università che propongono corsi di grafologia ci sono l’ Ateneo 'Carlo Bo' di Urbino con un master a numero chiuso che ogni anno ammette soltanto pochi studenti dotati almeno di laurea triennale, la LUMSA di Roma che propone anch’essa un master post laurea basato soprattutto sulla figura di consulente peritale-giudiziario e dell’età evolutiva mentre all’estero l'Universitat Autonoma de Barcelona tiene un corso dedicato alla formazione dell’area grafologica medica.

Continua la lettura
56

Sbocchi professionali

Se siete solamente appassionati del mondo che riguarda la scrittura ma non intendete esercitare la professione, potete rivolgervi a dei corsi organizzati da associazioni no profit. Questi corsi non hanno nulla a che vedere con i corsi accademici, ma comunque possono dare un'infarinatura generale dell'argomento. Prestate dunque molta attenzione alla serietà del corso e alla preparazione dell'insegnante, per non ritrovarvi a spendere dei soldi per un corso mediocre. I grafologi sono richiesti in alcuni settori che fanno selezione del personale e a secondo del modo di scrivere si capiscono le inclinazioni e le attitudini necessarie per ricoprire un determinato ruolo. Anche alcune perizie grafologiche vengono svolte su persone che hanno una personalità complessa e spesso anche i serial killer hanno una matrice comune che viene manifestata nello scrivere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere uno specifico indirizzo permette una maggiore autorevolezza professionale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come e dove imparare la glittica

L'arte della glittica risale alle prime forme di civiltà dell'uomo, come gli Assiri, i Babilonesi, ecc. Con essa, si incidono pietre dure, coralli, e qualsiasi altro materiale per la realizzazione di gioielli, scarabei, cammei, ecc. Oggi è molto praticata...
Musica

Come equalizzare gli strumenti musicali

Alla base della buona musica suonata, ci sta un bel suono. Possiamo anche essere i nuovi Chopin, Santana o Armstrong, ma senza una giusta e mirata equalizzazione, il risultato non sarà mai ottimale. Equalizzare i propri strumenti musicali non è una...
Letteratura

Come scegliere il relatore per la tesi di laurea

Ci siamo: abbiamo sostenuto tutti gli esami previsti dal corso di laurea che abbiamo scelto anni fa, abbiamo raggiunto la competenza necessaria per concludere, finalmente, il percorso, ed ora il nostro pensiero si rivolge all'ultima tappa, la discussione...
Letteratura

Shakespeare: "Il mercante di Venezia"

Avvolto da un alone di mistero, William Shakespeare resta uno dei più grandi autori di sempre. Non solo per i pezzi di teatro che ci ha lasciato, ma anche per la cura nell'indagare le passioni umane e la profondità delle riflessioni globali sulla vita,...
Letteratura

Web marketing: i migliori libri

Vendere i nostri prodotti e publicizzare la nostra azienda su internet è da qualche anno, un qualcosa di molto redditizio. Tuttavia, per stare sempre al passo con i tempi e per migliorare la gestione online della nostra azienda è importante leggere...
Recitazione

Come diventare regista teatrale

Poche sono le persone che si dedicano ai retroscena della scena teatrale, infatti non molti sono gli aspiranti registi teatrali presenti al mondo, e quei pochi che ci sono devono affrontare molte peripezie per poter sfondare. Nelle rappresentazioni dal...
Letteratura

Come organizzare un concorso letterario

Se siete degli appassionati di letteratura e volete promuovere un evento che la riguarda questa guida fa per voi. Leggendola potete scoprire infatti come organizzare un concorso letterario. Diffondere le opere, che siano queste antiche oppure moderne...
Danza

Hip hop: gli scatti

Quando la musica Hip Hop si è sviluppata verso la fine degli anni '70, molte persone non ne erano ancora a conoscenza. È stata creata nei quartieri più poveri di New York ad opera di adolescenti afro-americani e latini, di cui una parte di questi è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.