Come scegliere uno stumento: il violino e la viola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Suonare è la passione di moltissime persone, che grazie ai propri strumenti e ad una conoscenza approfondita della musica, riescono ogni giorno a creare nuove melodie con le quali emozionare i propri fan. Tra gli strumenti più belli ed appassionanti che siano stati creati, troviamo il violino.
Il violino è uno degli strumenti fondamentali dell'orchestra ed è considerato uno stumento impareggiabile per espressività emotiva, agilità di esecuzione e bellezza assoluta del suono. Anche la viola, un violino dalle dimensioni maggiori, con il suo suono più grave, costituisce uno dei componenti basilari della musica da camera. Se siamo intenzionati ad avvicinarci alla conoscenza più approfondita di questi due strumenti aabiamo bisogno di sapere prima alcune cose. In questa guida daremo alcuni consigli su come scegliere uno di questi due strumenti attraverso pochi e semplici passaggi.

25

Occorrente

  • tipologia di musica che si vuole ottenere
35

Il violino, oltre a possedere una spiccata capacita' espressiva, si fregia anche di una straordinaria tecnica, grazie alla sua grande estensione musicale e una stragrande infinità di effetti ottenibili, quali il vibrato, il pizzicato o addirittura la tecnica della doppia corda. Proprio per il suo insuperato fascino questo strumento vanta un repertorio vastissimo di opere, ispirando compositori di ogni epoca del calibro di Bach, Mozart, Brahms o Stravinskij. Ma non solo, infatti è possibile annoverare esecutori eccezionali, come Paganini, che oltre a suonare questo strumento in maniera davvero unica e impareggiabile, ha fondato una scuola per poter far conoscere ed apprezzare maggiormente questo strumento a quante più persone possibili.

45

Vediamo invece ora quali sono le caratteristiche della viola. Si tratta di uno strumento molto simile al violino, che però si differenzia da esso per via delle sue dimensioni leggermente più abbondanti, anche se non esistono veri e propri standard di costruzione in quanto le dimensioni vengono assoggettate al tipo d'impiego dello strumento stesso. Le variazioni a disposizioni sono suoni per contralto o per tenore. Difficilmente viene impiegata in brani di assolo.

Continua la lettura
55

Dopo aver elencato le caratteristiche principali dei due strumenti in questione, occupiamoci di come possiamo effettuare la scelta tra l'uno e l'altro strumento. Si tratta di strumenti entrambi appartenenti alla famiglia degli archi, la differenza che li rende diversi anche se apparentemente molto simili, sta sia nelle dimensioni che nel suono da loro prodotto. Il violino, grazie alla sua conformazione che gli permette di emettere suoni anche molto acuti, può essere impiegato anche in assoli, mentre invece la viola, sempre per via della sua struttura, emette un suono molto più ovattato quindi adatto per l'esecuzioni di accompagnamenti sinfonici sia per componimenti sinfonici che per brani dal carattere moderno. Per concludere la scelta di uno di questi strumenti da parte nostra deve essere valutata in base al tipo di impiego che ne vogliamo fare.
Scegliere lo strumento potrebbe non essere sempre così semplice, bisogna avere molta passione e provarne di diversi per capire quale è il più adatto. I consigli di questa guida vi saranno utili per scegliere tra uno dei due strumenti più belli che siano mai esistiti. Vi auguro quindi buona fortuna, ma soprattutto buon divertimento.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Primi passi con il violino: gli errori più comuni

All'interno della seguente guida andremo ad occuparci di violino. Lo faremo, nello specifico, per parlare dei primi passi che si fanno nello studio del violino, trattando quelli che sono gli errori più comuni che si commettono nel momento iniziale, quando...
Musica

Come suonare il violino con l'archetto

Il violino è uno strumento musicale inventato all'inizio del XVI secolo e rientra nella famiglia degli archi. È uno dei pochi strumenti rimasti che hanno bisogno di una lavorazione artigianale, completamente eseguita a mano dai maestri liutai. Nella...
Musica

Come scegliere il violino giusto

Tra gli strumenti musicali più tecnici, il violino è sicuramente quello più difficile da scegliere in quanto è uno strumento che diventa parte integrante sin dai primi periodi di un allievo musicista. Bisogna sempre cercare di acquistare un violino...
Musica

Violino: la corretta postura

Tra i vari strumenti musicali, possiamo affermare che il violino viene inserito tra più belli e maggiormente gratificanti. Il percorso per imparare a suonarlo è lungo, ma ognuno sa che con con passione, entusiasmo e disciplina si possono raggiungere...
Musica

Come suonare il Violino

Il violino rappresenta il più classico degli strumenti ad arco, che tutti conoscono. Per impararlo a suonare, prima di tutto dovete armarvi di passione, disciplina ed impegno costante. Non scoraggiatevi se non avete subito ottimi risultati, col tempo...
Musica

Come accordare il violino col diapason

Il violino è uno strumento meraviglioso, caratterizzato da una tradizione secolare. Il suo suono particolare riempe la musica, tanto che è uno dei pochi strumenti solisti nelle orchestre. Viene suonato principalmente dagli amanti della musica classica,...
Musica

Come pulire le corde del violino

Il violino è uno strumento musicale a corda, costruito quasi interamente in legno e, come tutti gli oggetti di questo materiale teme l'umidità, gli sbalzi di temperatura e anche il calore diretto. È sempre utile coprire il violino con una pashmina...
Musica

Come accordare un violino

L'accordatura del violino è senza dubbio una delle prime nozioni basilari da imparare per chi ha intenzione di suonare il violino da dilettante o studiare seriamente questo strumento, magari frequentando il Conservatorio. Gli allievi che si avvicinano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.