Come Sceliere E Usare Correttamente I Pennelli Da Disegno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'arte del disegno può appassionare moltissime persone. Esistono svariate forme di quest'arte, ognuna delle quali viene caratterizzata da una serie di aspetti molto importanti. Infatti è possibile disegnare mediante e attraverso l'uso di svariati strumenti, i quali ci permetteranno di realizzare delle opere davvero sorprendenti e originali. In questa guida porremo la nostra attenzione su degli strumenti utilizzati in un determinato e specifico metodo di disegno, ovvero i pennelli. Più nello specifico vedremo come poter sceliere e usare correttamente i pennelli da disegno. In questo modo avremo l'opportunità di sfruttarli al meglio e di conoscere a menadito tutte le loro caratteristiche peculiari. Questo è fondamentale anche per chi si approccia al mondo del disegno con i pennelli.

25

Prima di dipingere il disegno che hai sviluppato dovrai acquistare i giusti pennelli. Ora, dovrai procurartene con le setole di animale, poiché sono i migliori e daranno al tuo disegno un tocco in più. Puoi anche usare quelli con setole artificiali, ma i risultati saranno diversi.

35

Ora, più piccolo sarà il disegno o la zona da colorare, più piccolo sarà il pennello che dovrai utilizzare, pennelli che sono numerati secondo la grossezza e che potrai riconoscere poiché più basso sarà il numero, più sottile sarà il pennello, mentre i pennelli rotondi o piatti sono numerati secondo la grossezza e l' altezza delle setole.

Continua la lettura
45

A questo punto, prima di iniziare a disegnare, dovrai mettere un po i pennelli dentro un po di diluente, in modo da ammorbidire le setole e se fatti di colore ripulirli. Una volta fatto asciuga i pennelli per bene e passa a colorare il disegno utilizzando un pennello diverso per ogni colore diverso. Non inzupparlo troppo nel colore e passalo delicatamente e senza premere troppo sul disegno.

55

Una volta che avrai finito di pitturare, tutti i pennelli dovrai pulirli con il diluente appositamente prescritto per il tipo di pittura impiegato e per farlo dovrai utilizzare una boccia di vetro alta, metti dentro diluente e pennelli, ma bada che questi non tocchino con le setole il fondo della boccia, poiché si deformerebbero le setole. Per tenerle in sospensione, puoi utilizzare del filo di ferro che potrai far passare nel manico. Ora dovreste essere in grado di scegliere e usare il pennello da disegno più adatto al vostro lavoro, autonomamente, da soli senza alcun tipo di problema. Vi auguro a questo punto buona pittura e disegno con i vostri pennelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Guida ai pennelli per l'acquerello

Per chi si avvicina per la prima volta alla tecnica dell'acquerello, la scelta del pennello è davvero fondamentale. Trovare dei pennelli adeguati che si associano con le esigenze proprie, non è complicato: si potrà seguire questa semplice guida che...
Arti Visive

Come scegliere i pennelli per la pittura ad olio

La pittura ad olio è un bellissimo modo per passare il tempo, ma può anche essere una vera e propria passione. Per poter dare vita all'arte della pittura è necessario scegliere accuratamente i pennelli. Infatti ciò che è davvero indispensabile per...
Arti Visive

Come scegliere la carta da disegno

Disegnare è una di quelle passioni che ti porta a stare faccia a faccia con te stesso, con la tua immaginazione, la tua fantasia, dove escono dei pensieri che, quando messi su carta e prendono delle forme, diventano quasi metafisici. Non è semplice...
Arti Visive

Come copiare fedelmente un disegno

Il disegno è la base necessaria per dipingere con qualsiasi tecnica. Solo chi conosce le proporzioni delle forme, la prospettiva, la luce e le ombre e le sa quindi riprodurre, si può dedicare alla pittura e allo studio dei colori. Solo chi è molto...
Arti Visive

Come fare un disegno astratto

Imparare a disegnare non è facile, e ci vogliono anni di studio ed esercizio per ottenere gli effetti desiderati attraverso le diverse tecniche. Anche se il disegno realistico potrebbe sembrare quello più difficile, l'arte astratta lo è di più. Questo...
Arti Visive

Come fare la prospettiva nel disegno di un paesaggio

Nella rappresentazione di un paesaggio aperto è necessario applicare correttamente le regole della prospettiva perché si abbia la percezione della profondità. Questo compito diventa più difficile nel caso in cui compaiano zone di terreno coltivate...
Arti Visive

Come Utilizzare Mascherine E Trasferibili In Un Disegno

Il disegno è un'arte davvero bellissima. È una grande passione per molti. Il disegno permette di liberare fantasia e creatività. Sul foglio bianco possiamo trasferire immagini e pensieri difficilmente comunicabili altrimenti. Fino ad alcuni anni fa...
Arti Visive

Le principali tecniche di disegno a mano libera

Il disegno a mano libera è di certo una delle arti più spontanee, liberatorie e creative che esistano al mondo. Il disegno a mano libera permette, infatti, di trasferire la propria fantasia sul foglio bianco senza vincoli, limiti e confini. Per diventare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.