Come scrivere la sceneggiatura di un cortometraggio

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Per cortometraggio si intende un film o un documentario della durata massima di 75 minuti. Dalla traduzione inglese di 'short' si ricava la versione italiana di 'corto'. Scrivere e realizzare una storia breve non è assolutamente semplice. In poco tempo, deve coinvolgere lo spettatore con una trama interessante. Dietro ci stanno un lavoro piuttosto arduo, competenze e collaborazioni. Ma ecco alcune dritte su come scrivere la sceneggiatura di un cortometraggio.

27

Occorrente

  • Conoscenza della lingua italiana e del panorama cinematografico e televisivo
37

L'argomento

Per scrivere la sceneggiatura di un cortometraggio, devi innanzitutto avere le idee ben chiare. Riordina i concetti chiave e crea una scaletta. Dai punti più salienti sviluppa la trama. Parti da un argomento che conosci. Arricchisci i contenuti con ricerche e spunti. Naturalmente, dovrai proporre un'idea originale ed interessante. Solo in questo modo, potrai farti strada tra le tante nuove proposte di cinema e televisione. Inizia a scrivere un bozzetto breve e dettagliato del cortometraggio. Utilizza un linguaggio semplice e comprensibile. Il tuo pubblico spazierà dai giovani agli adulti, senza distinzioni culturali.

47

La bozza

Per la sceneggiatura del tuo cortometraggio, non scegliere temi troppo complessi ed elaborati. In genere sono difficili da comprendere e riassumere. Guardati attorno e sfrutta la conoscenza cinematografica e televisiva. In tal senso, eviterai "doppioni" con riferimenti ad altri cortometraggi. Non avere fretta. Realizza una bozza con la trama, i personaggi, il giusto dialogo e l'ambientazione. Lasciala quindi riposare almeno un giorno. Se necessario, con il senno di poi, apporta delle modifiche. Attenzione all'inserimento delle interviste. In questo caso, dovrai ottenere una "liberatoria".

Continua la lettura
57

L'ambientazione

Prefissati un budget o quantomeno una soglia massima di spesa. Nello scrivere la sceneggiatura del tuo cortometraggio decidi quanti e quali attori impiegare. Alterna volti noti a nuovi emergenti. Per descrivere al meglio i personaggi, fai riferimento alla quotidianità. Traccia le caratteristiche principali dei protagonisti. Stabilisci il loro ruolo sulla scena. Nello scrivere la sceneggiatura, incentrati anche sull'ambientazione. Pertanto, analizza e sfrutta al meglio i mezzi a tua disposizione. Per realizzare un cortometraggio convincente informati sulle inquadrature, le luci. Stabilisci un accordo con il regista per individuare il centro dell'azione. Successivamente scegli eventualmente una voce narrante di sottofondo, oppure serviti dei semplici dialoghi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Letture utili: Girare un corto in digitale - di Enrico Miglino Editrice Feltrinelli
  • Curiosità: il corto più breve della storia è opera del regista olandese Anron Corbijn, si intitola 'Smallest Shortest Film' e dura ben 38 secondi!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come scegliere la colonna sonora di un cortometraggio

Durante la creazione di un film, sia che si tratti di una pellicola di tre ore che di un cortometraggio, bisogna dare il giusto spazio alla colonna sonora. Le musiche che accompagnano i films, infatti, sono importantissime perché sottolineano l'atmosfera...
Letteratura

Come creare uno storyboard

La guida in questione, come facilmente avrete compreso dal suo titolo, sarà dedicata alla funzione dello storyboard. Nello specifico, andremo a spiegarvi Come creare uno storyboard.La funzione dello “storyboard” è quella di visualizzare le fasi...
Letteratura

Come scrivere la sceneggiatura di una commedia teatrale

La sceneggiatura rappresenta quel particolare progetto da cui parte la nascita di una rappresentazione. Sicuramente una sceneggiatura è un qualcosa di fondamentale importanza, dal momento che al suo interno si trovano tutti quanti gli "ingredienti" per...
Letteratura

Come scrivere una sceneggiatura drammatica

Se sei appassionato di teatro e di recitazione ed hai voglia di mettere alla prova la tua passione, il tuo talento e la tua inventiva, cimentandoti nella scrittura teatrale, ecco la guida che fa per te. Leggendo attentamente le indicazioni di questa breve...
Letteratura

Come scrivere la sceneggiatura per un film

Molte storie sembrano simili, gli intrecci spesso ci ricordano trame di altre pellicole, eppure alla fine ogni prodotto è diverso da quelli che l'hanno preceduto. Una stessa idea viene sviluppata seguendo percorsi differenti che danno vita a qualcosa...
Recitazione

Consigli per scrivere una sceneggiatura appassionante

La sceneggiatura costituisce la base di partenza di qualsiasi film o sceneggiato: essa traduce un soggetto, che può essere un'idea originale come anche un romanzo o un altro testo, in una sequenza di scene e dialoghi che a sua volta il regista realizza...
Letteratura

Come scrivere una sceneggiatura teatrale

Il teatro ha origini antichissime, gli studiosi fanno risalire alcune forme simili di comunicazione artistica all'Età primitiva. La prima vera rappresentazione teatrale viene comunque attribuita ai Greci. Dai resoconti storici emerge che nel V secolo...
Arti Visive

Come scrivere sceneggiature per fumetti

Lo scrittore della sceneggiatura vive quindi in simbiosi con chi fa vivere la scena, e cioè il disegnatore, quasi come se fossero una cosa sola. È infatti molto importante che la penna dello scrittore e quella del disegnatore siano sulla stessa lunghezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.