Come scrivere la sinossi di un libro

Tramite: O2O 14/08/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Scrivere la sinossi di un libro per alcuni potrebbe sembrare un'operazione piuttosto complessa che richiede un certo tipo di preparazione. In realtà con il giusto impegno e le giuste direttive tutti possono riuscirci, anche i meno esperti del settore. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare.

27

Occorrente

  • Carta
  • Penna
  • Un'opera letteraria di qualsiasi genere
  • Personal computer
37

Conoscere il significato

In campo letterario la sinossi rappresenta il riassunto maggiormente breve possibile dell?intera opera per la valutazione veloce dei suoi contenuti in maniera tale che i dati siano rapidamente e facilmente individuabili oppure confrontabili tra di loro, tramite la sistemazione in ?tavole sinottiche? ed anche disposizione in colonne parallele.

47

Scrivere un riassunto

Per effettuare una sinossi di un libro si deve pertanto scrivere un riassunto in generale dell'opera. Il testo non deve essere più lungo di due cartelle dattiloscritte. Con la parola "cartella" s'intende un elaborato di testo che è composto da circa trenta righe per sessanta caratteri per ognuna di queste, ossia per un totale di 1800 caratteri compresi gli spazi. Una sinossi è quindi composta da massimo di 3600 caratteri, il contenuto cioè di un singolo foglio di formato A4.

Continua la lettura
57

Individuare i punti principali

Si dovranno individuare tre fondamentali momenti: l'inizio, lo svolgimento e la conclusione della vicenda che si narra. La prima parte del lavoro deve essere riservata alle generalità dell'opera che si sta cercando di riassumere. Inoltre dovrete scrivere in quale periodo è stato scritto il libro ma anche in quale fase storica è stato ambientato. Potrete anche evidenziare dei possibili riscontri storici tra la vita dello scrittore e quella dei protagonisti dell'opera stessa. Dopodiché bisognerà spiegare in maniera piuttosto breve e concisa quali contenuti e quali temi andrà ad affrontare il libro.

67

Descrivere lo stile

Le ultime righe della sinossi dovranno essere dedicate alla parte maggiormente tecnica del libro che si sta "schematizzando". Si dovrà descrivere lo stile che utilizza l'autore, informando il lettore se usa un tono ricercato oppure prevalentemente colloquiale. È importante anche interessarsi di come egli ha concepito l'intreccio del proprio lavoro, ossia se l'intera narrazione segue sempre lo stesso personaggio oppure se si suddivide in più trame correlate. Alla fine di tutto quanto si può scrivere anche una breve considerazione personale (è anche sufficiente una singola frase). Dopotutto una volta che è stata scritta la sinossi di un libro ci si può anche concedere di esprimere la propria opinione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come scrivere un libro d'amore

Riuscire a scrivere un libro è sicuramente un ambizione di molti amanti della scrittura. Riuscire nell'intento però, non è sicuramente un impresa semplice da compiere, specialmente se non si conoscono le regole basilari e si ha poca dimestichezza in...
Letteratura

Come scrivere un libro di viaggi

Viaggiare è uno dei piaceri della vita. Spesso viaggiando e incontrando nuove culture e nuovi paesi si possono provare delle emozioni uniche che difficilmente sono spiegabili a chi non ha mai intrapreso un'esperienza del genere. Trasmettere le emozioni...
Letteratura

Come scrivere un libro horror

Scrivere un libro è un po' il sogno di chiunque, qualcuno lo fa per diletto, qualcuno perché vuole diventare uno scrittore famoso e raggiungere la fama che pensa di meritare. Esistono molti generi, e forse uno di quelli che più appassiona i giovani...
Letteratura

Come scrivere la prefazione di un libro

Scrivere è sicuramente uno dei passatempi più rilassanti ed interessanti che ci possano essere. Storicamente la scrittura è considerata un'arte, e come un'arte ha bisogno di precise regole da seguire. È il caso della prefazione, ovvero l'elemento...
Letteratura

Come scrivere il finale di un libro horror

Scrivere il finale di un libro horror è impegnativo almeno quanto scrivere l'inizio, perché bisogna tirare le fila, scegliere le parole giuste perché rimanga memorabile.Le parole hanno una potenza evocativa grande se collocate nel punto giusto e capire...
Letteratura

Come scrivere un libro di favole per bambini

Un viaggio verso la fantasia, cercando di realizzare solamente un contenuto che possa essere semplice, che qualsiasi lettore, piccolo o grande che sia, possa riuscire a conoscere e ad ammirare. In questa semplicissima e pratica guida vedremo dei piccoli...
Letteratura

Come scrivere un buon libro

Scrivere un buon libro è un'idea che spesso balena nelle teste di chi si trova ad avere tanti pensieri, fantasia e voglia di condividere. Altrettanto spesso, però, gli interrogativi sono tanti ed è proprio a frenare le menti e le penne. Questa guida...
Letteratura

Come scrivere un libro d'avventura

I libri d'avventura hanno un fascino particolare. Azione, movimento e rischio e mistero: sono gli elementi essenziali dell'avventura. Una parola che si usa per indicare esperienze vicine e lontane della vita di ognuno, fatti insoliti, diversi dalla normalità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.