Come scrivere un libro d'avventura

Tramite: O2O 18/04/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

I libri d'avventura hanno un fascino particolare. Azione, movimento e rischio e mistero: sono gli elementi essenziali dell'avventura. Una parola che si usa per indicare esperienze vicine e lontane della vita di ognuno, fatti insoliti, diversi dalla normalità e straordinariamente affascinanti. In questa occasione vedremo come scrivere un libro d'avventura cercando di stabilire i dati essenziali per poter appassionare il lettore e creare una trama degna di avere un seguito o creare curiosità in chi legge. Non si tratta di un procedimento breve e semplice, ma complesso, articolato, che richiede tempo serenità e molta capacità inventiva. Coloro che intendono realizzare un capolavoro in pochi giorni sono avvisati, armarsi di pazienza e tanta voglia di stupire sono idati essenziali per poter proseguire in questo progetto! Buona lettura!

27

Occorrente

  • Pc
  • Fogli
  • penna
  • Una buona conoscenza dell'italiano
  • Creatività
  • Fantasia
37

Fondamenti essenziali


Prima di iniziare a scrivere un libro d'avventura è, necessario avere già una base di partenza. Ossia la conoscenza. Il primo punto fondamentale consiste nella conoscenza del genere. A questo proposito aver letto tanti libri d'avventura. In questo caso ebbene ricordare che senza leggere è impossibile diventare bravi scrittori. Informarsi e consultare delle fonti è il passo principale.

47

Scelta del tipo di romanzo

A questo punto bisogna scegliere il tipo di romanzo d?avventura che si vuole scrivere. Iniziando a buttare giù una bozza di quel che si vuole raccontare. Riassumendo quello che si vuole esprimere. Le vicende da narrare, i personaggi da trattare. Infine decidere l'ambientazione geografica e temporale. Avere, quindi un'idea chiara di tutti questi elementi serviranno a proseguire la stesura.

Continua la lettura
57

Stesura della trama

Dopo aver deciso tutti i punti di vista del libro. Si inizia a scrivere la storia. La vicenda si può incentrare sull'aspetto avventuristico. Le gesta epiche, i personaggi possono assumere caratteristiche di eroi! Filtro immancabile che sollecita nel lettore una identificazione immediata. Infine si possono scrivere risvolti misteriosi, o magari finali assurdi. Ma il significato dell'avventura si deve sempre presentare realistico. Quindi riportare una storia d'avventura toccando argomenti interessanti e aderenti alla vicenda.

67

Consigli essenziali

Per concludere, se si vuole scrivere un buon libro d'avventura. Non devono mancare il rischio, pericolo e forti emozioni E soprattutto una certa dose di suspense. I luoghi lontani o sui quali aleggiano misteri ed enigmi. Le grandi imprese da compiere ed eroi coraggiosi. Infine deve il libro va diviso in tre parti: inizio, intreccio e conclusione. È importante che siano uniformi, che abbiano lo stesso stile di scrittura. Inoltre il passaggio deve risultare scorrevole fino alla revisione del testo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come scrivere un racconto d'avventura

Il racconto d'avventura è senza ombra di dubbio tra le categorie narrative più ricercate e amate da grandi e piccini. Le insidie, i misteri, gli eroi e i malvagi hanno da sempre catturato l'attenzione di tutti noi. Per diventare autori di un racconto...
Letteratura

Consigli per cominciare a scrivere un libro

Scrivere un libro può sembrare facile, ma in realtà è molto più complicato di come si pensi. Un requisito molto fondamentale infatti, è il grande impegno che esso richiede, e che non tutti sono disposti ad assumersi. Nella seguente guida troverete...
Letteratura

Come scrivere un libro di favole per bambini

Un viaggio verso la fantasia, cercando di realizzare solamente un contenuto che possa essere semplice, che qualsiasi lettore, piccolo o grande che sia, possa riuscire a conoscere e ad ammirare. In questa semplicissima e pratica guida vedremo dei piccoli...
Letteratura

Come scrivere la sinossi di un libro

Scrivere la sinossi di un libro per alcuni potrebbe sembrare un'operazione piuttosto complessa che richiede un certo tipo di preparazione. In realtà con il giusto impegno e le giuste direttive tutti possono riuscirci, anche i meno esperti del settore....
Letteratura

Come scrivere un libro di viaggi

Viaggiare è uno dei piaceri della vita. Spesso viaggiando e incontrando nuove culture e nuovi paesi si possono provare delle emozioni uniche che difficilmente sono spiegabili a chi non ha mai intrapreso un'esperienza del genere. Trasmettere le emozioni...
Letteratura

Come scrivere un libro horror

Scrivere un libro è un po' il sogno di chiunque, qualcuno lo fa per diletto, qualcuno perché vuole diventare uno scrittore famoso e raggiungere la fama che pensa di meritare. Esistono molti generi, e forse uno di quelli che più appassiona i giovani...
Letteratura

Come scrivere la prefazione di un libro

Scrivere è sicuramente uno dei passatempi più rilassanti ed interessanti che ci possano essere. Storicamente la scrittura è considerata un'arte, e come un'arte ha bisogno di precise regole da seguire. È il caso della prefazione, ovvero l'elemento...
Letteratura

Come scrivere il finale di un libro horror

Scrivere il finale di un libro horror è impegnativo almeno quanto scrivere l'inizio, perché bisogna tirare le fila, scegliere le parole giuste perché rimanga memorabile.Le parole hanno una potenza evocativa grande se collocate nel punto giusto e capire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.