Come scrivere un libro di viaggi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Viaggiare è uno dei piaceri della vita. Spesso viaggiando e incontrando nuove culture e nuovi paesi si possono provare delle emozioni uniche che difficilmente sono spiegabili a chi non ha mai intrapreso un'esperienza del genere. Trasmettere le emozioni a parole non è semplice e ancora meno facile risulta esplicitarle in un libro o in un diario di racconti. Occorre farlo nella giusta maniera tentando di emozionare il pubblico, altrimenti si corre il rischio di sminuire la bellezza dei luoghi visitati. Può risultare quindi piacevole, tenere un diario o scrivere un vero e proprio libro, inserendo aneddoti e esperienze dei propri viaggi e perché no riscriverli in modalità romanzesca tentando di affascinare il lettore. Vediamo quindi in questa guida come scrivere un libro di viaggi.

25

Occorrente

  • fantasia, carta e penna
35

Le capacità

Premettiamo subito che scrivere un libro, non è per nulla semplice. Non è una dote di tutti, ma anzi occorre avere una certa predisposizione e una capacità di scrittura leggermente superiore alla media. Capita però talvolta che nemmeno noi sappiamo di avere una vena da scrittore. Ad esempio, azzardando il paragone, ricordiamo che Emilio Salgari, pur non avendo mai viaggiato ci ha regalato profumi ed emozioni di terre lontane descrivendone con minuziosa particolarità tutte le bellezze. Quindi per noi scrittori in erba, dovrebbe risultare più facile, in quanto una volta visto i posti, scrivere la storia ricordando piazze e luoghi, dovrebbe risultare più semplice.

45

Il resoconto

Quindi per prima cosa occorre stilare un resoconto dei luoghi visitati. Prendiamo la massima concentrazione (possibilmente in un luogo silenzioso) e armiamoci di memoria in modo da ricordare tutto quello di cui abbiamo fatto tesoro. Si può inserire la data (e il luogo) all’inizio di ogni capitolo, questo può aiutare, a personalizzare la storia di quello che andiamo a descrivere. Ricordatevi di non trascurare i contenuti storici, potrebbero dare un risvolto ancora più interessante al racconto. Non bisogna dilungarsi troppo, tuttavia, su questo aspetto per non annoiare il lettore, bisogna cercare di sintetizzare la componente storica facendo leva sugli accadimenti di maggior rilevo, trattarli brevemente e poi passare a elencare quello che c'è da visitare.

Continua la lettura
55

L'importanza

Infine occorre dare l’importanza che merita anche ai monumenti incontrati, chiese e tutto ciò che è più importante. Se possibile inserire anche delle brevi delucidazioni e consigli su come si raggiungono e su cosa rappresentano. Cercare di essere oggettivi e sottolineare gli aspetti caratteristici di ciò che si descrive, per esempio se si visita una città come Roma dobbiamo porre attenzione a fare una scaletta dei luoghi più importanti da visitare e di maggior impatto storico. Risulterà importante anche lasciare spazio alle impressioni personali che arricchiranno ulteriormente il libro, ma bisogna fare attenzione che queste impressioni non prevalgano o condizionino troppo il lettore. Se è possibile, è rilevante arricchire il libro con fotografie che renderanno meglio l'idea su quello che si è descritto a parole. Le illustrazioni invoglieranno in misura maggiore a recarsi nei posti descritti e forniscono un contributo di forte impatto emozionale. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Come iniziare a praticare il Tango

Il tango è uno dei balli più sensuali, in cui la donna si lascia travolgere dalla passionalità dell'uomo che l'avvolge e la guida. Le distanze si accorciano e i corpi si fondono in uno solo. Per iniziare a praticare il tango, risulta essere quindi...
Recitazione

5 motivi per preferire il cinema al teatro

Stasera cinema o teatro? Se c'è chi risolve il problema non perdendosi nemmeno uno spettacolo né sullo schermo né sul palcoscenico, sono in molti ad avere una predilizione spiccata per uno di questi due luoghi di intrattenimento sempre un po' in competizione....
Arti Visive

Come dipingere un ritratto ad olio

Quando guardiamo una persona, dal vivo o ritratta in un'immagine, siamo subito attratti dal suo volto. Nella realtà siamo distratti da un complesso di impressioni, quali derivano dalla simpatia o antipatia per il soggetto, dalla variabilità delle posizioni...
Recitazione

Come recensire un film

Fino a qualche anno fa, per conoscere la qualità di un determinato prodotto o servizio si utilizzava la cosiddetta tecnica del passaparola. Oggi, invece, grazie all'avvento di Internet, è possibile reperire delle utili informazioni esistono infatti,...
Letteratura

Letteratura: Baudelaire

Charles Pierre Baudelaire è stato un poeta e scrittore, considerato tra gli iniziatori e personaggio chiave di una delle più importanti correnti poetiche del XIX secolo che trova nel Simbolismo la sua massima espressione. Tra i classici della letteratura...
Recitazione

Come organizzare un cineforum per ragazzi

Il vasto mondo cinematografico mette ogni essere umano di fronte alla possibilità di scegliere un film a seconda del proprio valore e del suo livello, in questo modo si va selezionando la pellicola che si differenzia dalle altre per qualità. La guida...
Arti Visive

Arte moderna: storia, stile e maggiori esponenti

La storia dell'arte moderna rappresenta nel complesso, un movimento artistico compreso tra la seconda metà del milleottocento e la seconda metà del millenovecento, frutto di profonde trasformazioni. I precursori di tale movimento, nonché i maggiori...
Arti Visive

Come disegnare l'acqua

Ecco qualcosa che fa per noi! Dobbiamo imparare dai grandi. Andiamo subito a chiedere consiglio agli impressionisti. Loro si sono spesso occupati di questo soggetto in continuo movimento, che cattura i riflessi di ciò che ha vicino. Gli impressionisti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.