Come scrivere un poesia d'amore

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le poesie sono dei componimenti poetici, attraverso i quali l'autore esprime le proprie emozioni utilizzando una dialettica propria; non esistono regole grammaticali ma l'autore può liberamente adattarsi al suo modo di pensare, in maniera tale da far raggiungere il suo pensiero al lettore nell'immediato. Si possono utilizzare termini anche dialettali, le poesie infatti sono di chi le scrive e il poeta ha il libero arbitrio di scegliere come impostarla; può scrivere una poesia in un'unica strofa, in versi, in rima alternata, baciata o incatenata. Le poesie d'amore sono dei bellissimi componimenti poetici nei quali si esprime tutto il sentimento che si prova verso una persona, verso la natura, verso gli animali o verso tutto ciò che crea amore. Ogni persona ha un modo diverso per vivere ed esprimere l'amore. Ecco dunque come scrivere una poesia d'amore.

25

Sensibilità

Per esprimere emozioni e sensazioni intrinseche nell’animo umano, occorre saper osservare le persone che ci circondano e i loro comportamenti. E’ necessario sviluppare una certa sensibilità, che dovrà essere messa su carta, lasciando che sia il cuore stesso a dettare le parole. Vagliando i confini della mente con i sentimenti, ciò che scriveremo non sarà razionale, ma irrazionale, così come lo è anche l’amore. I sentimenti non possono e non devono essere celati dalla ragione, ma devono sapersi muovere fino al cuore, in profondità, della persona amata. Soltanto in questo modo la poesia sortirà il suo effetto reale: far vibrare le corde dell’anima di chi si ama.

35

Sincerità

La poesia d’amore esprimerà nero su bianco tutti i nostri più intimi sentimenti. Per scrivere una poesia occorre provare realmente i sentimenti che si mettono per iscritto, altrimenti questi saranno privi di forza e valore. Se ciò che trascriverete sarà veramente sentito, questo non farà altro che sortire un grande effetto sulla persona amata, e non potrà fare a meno di apprezzare il vostro gesto, a prescindere se da parte sua il sentimento sarà contraccambiato o meno.

Continua la lettura
45

Amore

Non crucciatevi troppo dello stile di scrittura e dell’esposizione. Quando occorre descrivere qualcosa di irrazionale, la visione può dimostrarsi spesso molto caotica, priva di senso ma forte e travolgente ed è proprio quella forza che dovrete riuscire a dimostrare all’interno della vostra poesia. Il lettore deve essere trasportato e coinvolto totalmente dalle vostre parole, che devono essere come un uragano che travolge e spazza via tutto ciò che trova, sradica alberi e fa colare a picco delle navi.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come scrivere una poesia in rima

La poesia in rima è una valida forma per realizzare dei componimenti facili da ricordare e dal tono vivace. La rima può seguire schemi metrici diversi e può essere baciata quando l’accento tonico delle ultime parole dei versi sono uguali, alternata,...
Letteratura

Come scrivere un libro d'amore

Riuscire a scrivere un libro è sicuramente un ambizione di molti amanti della scrittura. Riuscire nell'intento però, non è sicuramente un impresa semplice da compiere, specialmente se non si conoscono le regole basilari e si ha poca dimestichezza in...
Letteratura

10 consigli per scrivere un romanzo d'amore

Al giorno d'oggi uno dei generi che viene venduto e letto maggiormente è il cosiddetto "romanzo rosa", nel quale la trama ruota attorno a due giovani, sempre più spesso ragazzi, che si innamorano perdutamente l'uno dell'altra e che devono affrontare...
Letteratura

Come scrivere un racconto d'amore

Come scrivere un racconto d'amore? Questa piccola guida ci aiuterà a capire come fare, seguendo pochi e semplici passaggi. La prima cosa che dobbiamo ricordare è che la scrittura deve essere libera e spontanea. Ricordiamo che i racconti d'amore, si...
Letteratura

Come contare le sillabe di una poesia

La poesia è una delle tipologie di arte più alte e importanti. La poesia si divide in diverse tipologie a seconda del contenuto e della forma del testo. In particolare, la forma di una poesia dipende dal numero di sillabe in essa. Da questo numero dipende...
Letteratura

Guida alla poesia "Meravigliosamente" di Jacopo da Lentini

Jacopo da Lentini, o "il Notaro" come lo chiama Dante, è un poeta del XIII secolo. Nato in Sicilia, è uno degli esponenti della cosiddetta Scuola Siciliana ed è anche considerato l'inventore del sonetto. Dante lo cita sia nella Divina Commedia che...
Letteratura

Come distinguere il tipo di verso di una poesia

Se hai intenzione di diventare poeta, hai bisogno di una poesia da scrivere. Di cosa sono fatte le poesie? Di emozioni, ma ancor prima di versi. Ogni singola poesia va vestita con il tipo di verso adatto a lei. Il poeta, per vestire bene la sua opera,...
Letteratura

Come trasformare una poesia in prosa

Per comprendere il testo di una poesia, a volte gli insegnanti propongono ai propri alunni di trasformarlo in prosa. Questa, pur mantenendo uno stile limpido ed elegante, è disconnessa da qualsiasi regola metrica particolare. Non contiene versi, non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.