Come scrivere una giuda turistica

Tramite: O2O 17/02/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Scrivere una giuda turistica non è molto difficile, soprattutto se non si richiede uno stile espositivo professionale. Ormai siamo abituati a leggere quotidianamente recensioni e vademecum su ogni genere di argomento, settore viaggi compreso. Le mete turistiche più svariate sono argomentate in lungo e in largo da milioni di persone di tutto il mondo. Se la vostra intenzione però è quella di offrire una guida completa, dovrete dare qualcosa in più all'utente finale. Vediamo come scrivere una guida turistica.

26

Conoscere perfettamente l'oggetto della guida

La prima cosa importante per redigere una buona guida turistica, è conoscere bene il luogo al quale la guida si riferisce. Potrebbe sembrare scontato, ma dovrete essere coscienti di questo se vorrete veramente differenziarvi dalle banalità che si leggono in alcune guide. Il luogo su cui incentrerete il vostro lavoro non dovrà solo piacervi, ma appassionarvi tanto da conoscerne aspetti e curiosità che un normale turista non potrebbe scoprire se non grazie alle vostre indicazioni.

36

Utilizzare un tono impersonale e un linguaggio semplice

Per quanto riguarda il linguaggio, dovrete utilizzare un tono impersonale, mantenendo una linea comune piuttosto semplice. La guida che stilerete sarà quasi sicuramente letta e compresa da tutti; quindi, è consigliabile evitare un linguaggio troppo complicato o con termini da comprendere. Questo non significa che dovrete avere un atteggiamento confidenziale o amichevole, anzi, sarà importante mantenere sempre un certo distacco.

Continua la lettura
46

Completare la guida con aneddoti storici

Per realizzare una guida davvero completa, dovrete parlare anche della storia del posto. Moltissimi turisti, infatti, amano leggere particolari cenni storici sulle mete che scelgono per il loro viaggio. Non sarà necessario dilungarsi sul passato della località trattata nella guida, ma basterà raccontare alcuni brevi passaggi che aiutino a capire l'origine della cultura e dei monumenti che i viaggiatori incontreranno nella loro visita. Dopo un po' di storia, potrete finalmente descrivere il posto nell'attualità.

56

Scegliere immagini suggestive

Infine, dovrete usare molte fotografie del posto. Chi viaggia ama vedere immagini dei luoghi che visiterà, attraverso le quali si potrà rendere conto se una meta vale la pena di essere raggiunta o meno. Sarà importante che siano di qualità, che abbiano una dimensione corretta e che siano complementari al testo che scriverete. Essere artistici con le foto, magari scattate da angolazioni diverse da quelle che solitamente rappresentano un luogo, vi aiuterà nello stilare un qualcosa di unico.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come scrivere una recensione

Tutti hanno il diritto di poter esprimere la loro opinione su qualsiasi argomento, e scrivere una recensione è sicuramente il modo più diretto e sicuro per condividere il proprio pensiero. Inoltre, leggere i giudizi di chi, prima degli altri, ha fatto...
Letteratura

Regole per scrivere un racconto fantasy

Non si può scrivere qualcosa senza prima leggere. È il principio sul quale si focalizza la stesura di un qualsiasi testo. Esso vale anche per quanto riguarda i romanzi di genere fantasy. In questa breve guida, vi illustriamo le regole per scrivere un...
Letteratura

5 regole per scrivere una buona storia

Scrivere una buona storia non è certo un'impresa facile: servono tempo, coraggio e una buona tecnica.In questo articolo cercheremo di svelarvi le cinque regole fondamentali per scrivere una buona storia. Vi garantiamo che, se sarete costanti e avrete...
Letteratura

Come scrivere la sceneggiatura di un cortometraggio

Per cortometraggio si intende un film o un documentario della durata massima di 75 minuti. Dalla traduzione inglese di 'short' si ricava la versione italiana di 'corto'. Scrivere e realizzare una storia breve non è assolutamente semplice. In poco tempo,...
Letteratura

Consigli per cominciare a scrivere un libro

Scrivere un libro può sembrare facile, ma in realtà è molto più complicato di come si pensi. Un requisito molto fondamentale infatti, è il grande impegno che esso richiede, e che non tutti sono disposti ad assumersi. Nella seguente guida troverete...
Letteratura

Come scrivere una sceneggiatura teatrale

Molti studiosi ritengono che il teatro abbia origini antichissime. Quest'arte ha origine nell'Età Primitiva, ma la prima vera rappresentazione teatrale viene comunque attribuita ai Greci. Dai resoconti storici emerge che nel V secolo a.C. Eschilo,...
Letteratura

Come scrivere una commedia

Scrivere una commedia rappresenta sicuramente un compito non facile, soprattutto per chi non è esperto e non ne ha mai scritta una. Tuttavia si tratta di un'operazione non impossibile, che può essere comunque effettuata da qualsiasi persone. Per farlo...
Letteratura

Scrittura: come scrivere bene i dialoghi

Chiunque abbia fatto bene la scuola primaria ha certamente una base piuttosto solida circa la grammatica e dunque la scrittura. Chi adora scrivere è consapevole del fatto che non sempre si possiede l'ispirazione e la soluzione a portata di mano. Non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.