Come sfumare un ritratto a matita

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Per disegnare un ritratto a matita c'è la necessita di avere una buona concentrazione. Alla stessa maniera, prima di cominciare a sfumare il tratto, c'è bisogno di delineare il chiaro-scuro, individuando la fonte di luce. La tecnica può essere appresa mediante una buona dose di ottimismo e di tenacia. Tutti i più bravi disegnatori, per raggiungere un obiettivo prefissati, ovviamente sono partiti dall'inizio. Anche se stiamo parlando di un aspetto banale, tutto questo è fondamentale da ricordare. Come in altri settori, inoltre, anche questo non presenta delle regole precise da apprendere. Quello che si desidera esprimere non si impara, bensì è necessario tirarlo fuori. In questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere come è possibile sfumare un ritratto a matita. A questo punto non vi rimane altro da fare che leggere i brevi passi di questa guida.

27

Occorrente

  • Ritratto da sfumare.
  • Gomma pane, sfumino o cotton fioc.
  • Fazzoletto di carta.
  • Una matita morbida e una media.
  • Lampada sul tavolo.
37

Aspetti preliminari

Possiamo stabilire che l'ansia, molto spesso, ingigantisce i primi insuccessi. Nel caso in cui si avesse raggiunto il primo obiettivo; ossia quello di realizzare il ritratto, è necessario individuare le zone più luminose. Come sappiamo, esse si trovano sempre vicine ad una fonte di luce. I punti da risaltare si ricavano esaminando la foto oppure la persona reale da riprodurre.

47

Consigli per chi è alle prime armi

La luminosità e l'ombra sono di fondamentale importanza. In modo particolare, conferiscono la dimensione più vicina alla verità, al soggetto. Sono questi gli aspetti che vanno a determinare il successo di un'opera d'arte. Osservare i singoli dettagli e risaltare i punti caratteristici di una figura, regala alla propria realizzazione quel tocco personale che la differenzia da quella degli altri artisti. I primi tempi, per ricavare le ombre, è buona regola costruirsi una scala come guida. È più semplice mantenere la medesima coerenza per tutto quanto il disegno. Dopodiché, con la pratica e con la dimestichezza, si andrà più spediti nella realizzazione della propria opera d'arte. Dobbiamo anche precisare che gli oggetti reali non presentano delle linee ben definite. I punti più rilevanti e quelli nascosti hanno soltanto un cambio di tonalità.

Continua la lettura
57

La sfumatura

Con la gomma pane oppure con l'utilizzo di un cotton fioc, si può cominciare a sfumare. Questa rappresenta una fase delicata durante la quale è semplicissimo macchiare il foglio. È consigliabile utilizzare un normale fazzoletto di carta, il quale dovrà essere steso sotto la mano che traccia le linee, sul medesimo disegno che si ha davanti. È vero che molti artisti riescono a farlo, picchiettando sul foglio i polpastrelli. Anche nel video che abbiamo allegato a questa breve guida, l'artista è abbastanza abile nel suo intento. Ma è necessario procedere seguendo determinati gradini. Per alleggerire la matita è fondamentale possedere uno sfumino. Avvalendosi dell'ausilio di questi strumenti, si potrà uniformare il chiaro scuro, tamponando lievemente i segni. A questo punto, pertanto, si dovrà prendere in mano lo sfumino, afferrandolo allo stesso modo di una matita. Quindi occorre mantenere una leggera pressione, per poi evidenziare i punti che si desiderano. I primi tempi in cui si effettua un lavoro di questo tipo, ovviamente, si ha una certa insicurezza ed una scarsa spontaneità. Questi inconvenienti possono avvenire, magari perché le pretese sono troppo alte fin da subito. Si deve, invece, disegnare con molta attenzione e con una certa "leggerezza". Altrimenti si corre il rischio di stressarsi, ottenendo un risultato non soddisfacente. Quando vengono utilizzati gli accessori per definire le zone, può anche capitare di cancellare per errore. In questo caso si potrà utilizzare la matita più morbida, in modo tale da ripristinare il viso. Per ottenere ulteriori delucidazioni, vi consigliamo di consultare i link ed il video YouTube allegati a questa guida.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come sfumare con il disegno a matita

Disegnare è la passione di moltissime persone, che ogni giorno decidono di apprendere le tecniche per poter realizzare le proprie opere. Ma per poter disegnare nel migliore dei modi ed ottenere i risultati sperati, è bene partire dalle basi.Riuscire...
Arti Visive

Come dipingere un ritratto ad acquerello

Il ritratto rappresenta uno dei generi pittorici più antichi della storia. Infatti l'uomo ha visto nel dipinto un mezzo per opporsi all'avanzare del tempo, tramandando un'immagine di se quasi immortale. Esistono diverse tecniche per dipingere un ritratto,...
Arti Visive

Come sfumare con le matite colorate

Sia gli artisti professionisti, che gli amatori d'arte, devono avere una solida conoscenza delle tecniche di miscelazione quando utilizzano le matite colorate, se vogliono creare ombre e luci realistiche in un disegno a matita colorato. La miscelazione...
Arti Visive

Come realizzare un ritratto

Cosa c'è di più bello e soddisfacente di vedere compiuta una propria opera, sopratutto se si parla di un quadro? Immaginate la sorpresa dei vostri amici o parenti a cui proporrete la realizzazione di un loro ritratto, un'idea regalo molto particolare...
Arti Visive

Come dipingere un ritratto con colori ad olio

La pittura ad olio è una tecnica antichissima di profondo effetto pittorico e non è mai tramontata. Se quindi avete già un po' di manualità con questi particolari colori e intendete utilizzarli per realizzare un quadro, in questa guida potrete trovare...
Arti Visive

Come Utilizzare Le Inquadrature In Un Ritratto

Ogni qualvolta si ritrae amo un volto umano o si effettua una fotografia ad un amico, familiare o parente, uno degli aspetti più importanti è sicuramente l’inquadratura. La scelta dell’inquadratura è di fondamentale importanza per ottenere un ritratto...
Arti Visive

Guida alla fotografia di ritratto

Ci sarà sicuramente capitato, di provare a scattare delle particolari fotografie ma senza riuscire ad ottenere il risultato sperato. Per riuscire a realizzare delle foto perfette, dovremo necessariamente imparare le varie tecniche da utilizzare in base...
Arti Visive

Come fare un ritratto col carboncino

Per gli appassionati dei disegni una tecnica molto spesso utilizzata per disegnare è sicuramente il carboncino. Il carboncino è una delle tecniche più antiche per creare un ritratto. Il carboncino è una tecnica principalmente basata sul disegno, quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.