Come si dipinge con la tecnica della colata

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per tutti gli amanti della pittura, della decorazione e di tantissime interessanti attività dell'ampio mondo del fai da te, questa guida fa proprio al caso vostro. Dipingere e decorare oggetti è infatti un hobby molto creativo ed interessante, con cui sviluppare la propria manualità e il proprio senso artistico. Per creare sempre più oggetti o decorare sempre più suppellettili e quadri è bene conoscere diverse tecniche, in modo da aumentare le proprie capacità e realizzare opere sempre più belle e raffinate. Proprio con tale intento in questa guida affrontiamo insieme come imparare una nuova tecnica pittorica. Si tratta di un metodo di pittura molto semplice nell’organizzazione e nell'esecuzione, ma che offre risultati davvero sorprendenti. In tal modo infatti potrete sempre più cimentarvi nella realizzazione di quadri o nella decorazione di piccoli oggetti d'arredo. Si tratta della tecnica pittorica della colata, ecco per voi una semplice ma utilissima guida che vi spiegherà passo dopo passo come realizzare tale variante di pittura. Nel dettaglio, per rendere più semplice e pratica tale guida, affrontiamo tale tecnica in relazione alla decorazione di una bottiglia.

26

Occorrente

  • una bottiglia piccola
  • colori ad olio
  • pennelli
  • giornali
  • vernice trasparente
36

Scegliete una bella bottiglia dalla forma originale, Dipingete la bottiglia, ben lavata, con un colore di fondo, In alcuni punti, passando con il pennello, farete colare o gocciolare poi il colore in modo che lo strato colorato assuma un aspetto non lineare. Lasciate asciugare bene il colore di fondo per circa 48 ore.

46

Stendete poi sotto la bottiglia dei giornali e proseguite il lavoro con la tecnica della colata. Intingete il pennello nel colore ad olio, intonandolo al colore di fondo, e appoggiatelo in alto al collo della bottiglia, esercitando sopra quindi una leggera pressione. In questo modo il colore scorrerà sa solo verso il basso.

Continua la lettura
56

Per creare un effetto cromatico più completo, potrete poi usare un ulteriore colore. Ripetete l'operazione. Intingete il pennello nel colore, appoggiatelo al collo della bottiglia, premete e lasciate colare. Se i colori si mischiano non preoccupatevi, anzi, l'effetto decorativo sarà ancora più particolare. Finito il tutto, lasciate asciugare bene e passate infine un velo di vernice trasparente. Ecco che così in pochi e semplici passi avrete imparato in modo efficiente e senza sforzo la splendida tecnica della colata. Utilizzatela quindi per i vostri quadri o per la decorazione di oggetti, per incrementare così sempre più la vostra creatività.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come Realizzare Un Grappolo D'Uva Con La Tecnica Dell'Acquerello

In modo molto rapido e creativo, otterrete un bel grappolo d'uva col quale decorare un bel quadretto. Vi consiglio di seguire le semplici ed artistiche indicazioni procedurali qui illustrate. Imparerete come realizzare un grappolo d'uva mediante la tecnica...
Arti Visive

Come colorare un disegno con la tecnica delle texture

La tecnica della texture, chiamata anche campitura, è usata tantissimo sia dai bambini, sia dagli artisti professionisti per dare colore ai loro affreschi. Tale modo di procedere è abbastanza semplice e darà al vostro disegno un fenomenale effetto....
Arti Visive

Come dipingere gli occhi con tecnica ad olio

La cosa più difficile da realizzare, soprattutto per i pittori alle prime armi, sono i volti. Prima di tutto, per poter realizzare un dipinto su tela e ottenere un buon risultato, bisogna esercitarsi con la matita, così da padroneggiare bene il movimento...
Arti Visive

Tecnica di pittura a soffio

Una tecnica di pittura estremamente divertente è quella della pittura a soffio, perché assomiglia tantissimo ad un gioco e il risultato è piuttosto imprevedibile: la fantasia la fa davvero da padrona. In quale altro modo si possono produrre facilmente...
Arti Visive

Come utilizzare la tecnica pittorica del guazzo

La tecnica pittorica del guazzo, comunemente conosciuta nel gergo artistico anche con il nome "gouache" dal francese, nasce nell'Europa del '500, si riconosce e si distingue nel panorama pittorico per originalità e delicatezza. Questo processo del gouache...
Arti Visive

Come disegnare applicando la tecnica della prospettiva centrale

Se ci è sempre piaciuto imparare a disegnare ma non abbiamo mai avuto modo di imparare tutte le tecniche necessarie per riuscire ad effettuare un disegno corretto, tutto quello che dovremo fare sarà provare a ricercare su internet alcune semplici guide,...
Arti Visive

Consigli per migliorare la propria tecnica di disegno

Tra le attività ricreative maggiormente praticate da persone di ogni età e ceto sociale, troviamo sicuramente l'antica arte del disegno. Questo hobby sembra non passare mai di moda. Bambini, ragazzi, adulti, tutti possono praticare questa attività...
Arti Visive

Strumenti e tecnica per fare Sumi-e, l'arte pittorica orientale

Letteralmente significa "inchiostro nero" (sumi) e "pittura" (e). Il Sumi-e è una pittura che utilizza inchiostro e acqua. Si tratta di uno stile pittorico monocromatico dell'Estremo Oriente, nato in Cina e introdotto poi in Giappone, durante la metà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.