Come si legge uno spartito per pianoforte

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La musica ci accompagna in molti momenti della nostra vita: la ascoltiamo frequentemente, e alcune volte cerchiamo di ricrearla. Per impararla bene è necessario partire dalle basi, ossia saper leggere le note e lo spartito musicale. Bisogna sapere inoltre che per ogni strumento esistono spartiti scritti appositamente, che bisogna conoscere perfettamente per riprodurre la musica fedelmente. Tra gli strumenti più gettonati e suonati di sempre, il pianoforte è quello che da sempre suscita un certo fascino nelle persone. Se siete amanti della musica e volete imparare a suonare tale strumento, vi servirà molto allenamento, tanta pratica e una buona dose di pazienza. La lettura dello spartito rappresenta una fase importante per poter sapere adoperare il pianoforte. In questa guida forniremo utili consigli su come leggere adeguatamente uno spartito per pianoforte.

26

Il pentagramma e le note musicali

Le note musicali sono scritte sul pentagramma, formato da un fascio di cinque righe parallele a uguale distanza le une dalle altre. Le linee si contano a partire dal basso verso l'alto e le note musicali si collocano sia all'interno delle zone vuote che sulle righe stesse. In base alla loro posizione vengono identificate come DO, RE, MI, FA, SOL, LA, SI. È importante ricordare che lo spartito va letto da sinistra verso destra. Per definizione, l'insieme di tutte le note nello spartito forma la melodia.

36

La lettura delle note musicali

Per leggere la musica bisogna separare ogni battuta in quattro sezioni che avranno la durata di 1/4 ciascuna. Ogni volta che effettuerete il primo movimento darete inizio a una nuova battuta. La prima nota presente sul pentagramma in alto è DO e ha valore 4/4: quindi dovete applicare DO con il primo movimento e prolungare la nota per gli altri tre movimenti. Ripetete lo stesso procedimento per la seconda a cui corrisponde RE e continuate così con MI, FA e le successive.

Continua la lettura
46

La lettura di uno spartito costituito dalle stesse note

A questo punto vediamo come leggere uno spartito con tutte le note identiche. Queste ultime sono tutte semi brevi che valgono 4/4 ciascuna. In questo caso anche il tempo è lo stesso e quindi troveremo una sola nota per ogni battuta musicale e non ci sarà spazio per inserirne altre. Dovete sapere che quando si comincia a suonare risulta spontaneo fare una pausa quando finisce una serie e inizia la successiva; tuttavia esercitandovi assiduamente questo difetto verrà completamente eliminato e imparerete a dosare i passaggi a seconda del ritmo del pezzo che state suonando. La regola principale è quella di esercitarsi con pazienza e passione, solo così si potranno raggiungere risultati soddisfacenti.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come imparare a leggere a prima vista uno spartito musicale

Imparare a leggere uno spartito a prima vista è un obiettivo che molti musicisti si prefissano di raggiungere. Fondamentalmente, per arrivare a tale scopo, è necessario studiare con metodo, con assiduità e tanta volontà. È indubbio che, per capire...
Musica

Come eseguire uno spartito al violino

Il violino è uno strumento musicale molto gratificante e bello da suonare. Imparare ad avere una determinata familiarità con lo spartito della musica non è facile, specialmente quando la canzone risulta complicata e si ha poco tempo a disposizione....
Musica

Come Leggere Uno Spartito Per Chitarra

Leggere uno spartito per chitarra non è impossibile se si seguono semplici ma fondamentali passaggi. Le tecniche sono diverse ma partono tutte da una base comune che è bene conoscere prima di cimentarsi nella lettura di una canzone. Trovate tanti tutorial...
Musica

Come scrivere un abbellimento su spartito

La musica è una delle arti più belle e affascinanti. Se siete abili musicisti e sapete suonare alla perfezione uno strumento, complimenti! Il magico mondo della musica può regalare davvero grandi soddisfazioni nonché splendide emozioni. Quando si...
Musica

Come scrivere uno spartito musicale

Lo spartito musicale è uno strumento fondamentale per un musicista. Chi inizia o studia da molto tempo musica è naturalmente portato a farne utilizzo. Tuttavia, ci sono molti modi per utilizzare uno spartito. Come accade per chi scrive in generale,...
Musica

Come suonare le ottave al pianoforte

Cercheremo di spiegare all'interno di questa semplice e brevissima guida alcune tecniche che vi porteranno ad apprendere come suonare le ottave al pianoforte. Vi serviranno quanto meno alcune nozioni basilari sul pianoforte, sull'utilizzo di tale strumento,...
Musica

Come accompagnare al pianoforte con gli accordi

La teoria musicale ci insegna a separare due concetti fondamentali: melodia e armonia.La melodia è la successione di note che compongono il "discorso musicale": in una canzone la successione di note che vengono cantate ne fanno la melodia o la parte...
Musica

10 segreti per suonare il pianoforte

Siete appassionati di musica da pianoforte? Avete un pianoforte e siete vogliosi di utilizzarlo, ma non sapete da dove iniziare per imparare a suonarlo correttamente? Niente paura! Questa guida fa proprio al caso vostro. Scopriamo insieme i 10 segreti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.