Come Si Utilizza La Tecnica Pittorica Della Mascheratura

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In arte, ma anche nell'artigianato e nell'ingegneria, la mascheratura è l'uso di materiali atti a proteggere le aree da modificare o per mettere a fuoco il cambiamento su altre aree. La mascheratura può anche descrivere le tecniche e i materiali utilizzati per tenere sotto controllo lo sviluppo di un'opera d'arte e proteggerla, oppure per verificare la presenza di fenomeni che (intenzionalmente o non intenzionalmente) potrebbero nascondere tali opere dall'attenzione cosciente. Il termine deriva dalla parola "maschera", nel senso che nasconde il vero volto alla vista. Premesso questo, vediamo come si utilizza la tecnica pittorica della mascheratura.

24

Scegliere 2 cartoncini che vi piacciono per il loro effetto cromatico di contrasto. Mettete da parte il foglio con il colore più scuro e procedete disegnando il soggetto che volete colorare con questa tecnica sull'altro foglio colorato. Stendete dei fogli di giornale all'aperto e metteteci sui bordi dei sassolini affinché non volino via. Adesso prendete il foglio scuro che avevate prima lasciato da parte, mettetelo sui giornali e stendeteci la figura che avete disegnato prima sul foglio chiaro, dopo che avrete provveduto a ritagliarla in modo accurato. Se nel vostro disegno appaiono, ad esempio delle porte e delle finestre, tagliate anche la loro parte interna, lasciando soltanto qualche millimetro di bordo. Mettete ancora dei sassolini per fermare il tutto.

34

Adesso prendete il foglio scuro che avevate prima lasciato da parte, mettetelo sui giornali e sopra ad esso stendete la figura che avete disegnato prima sul foglio chiaro, dopo che avrete provveduto a ritagliarla precisamente e in modo accurato. Se nel vostro disegno appaiono, ad esempio delle porte e delle finestre, tagliate anche la loro parte interna, lasciando soltanto qualche millimetro di bordo. Mettete ancora dei sassolini per fermare il tutto. Come avete potuto constatare la tecnica pittorica della mascheratura è molto semplice da effettuare, basta soltanto avere l'accortezza di ritagliare in maniera molto precisa il disegno al quale si vuole applicare questa tecnica e il risultato sarà sicuramente bellissimo.

Continua la lettura
44

Potete, con questa tecnica, scrivere anche il vostro nome sulla targhetta della posta o del vostro citofono risulterà molto bella da vedere. Adesso poi che siamo nel periodo delle feste di Natale saranno molto belli da vedere anche i disegni con soggetti natalizi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Come organizzare una mostra pittorica

Una mostra pittorica è un evento fondamentale per l'artista, che si presta a mostrare le sue opere d'arte al pubblico, con lo scopo di farle apprezzare e in alcuni casi anche vendere. La stessa mostra di per se' diventa un opera d'arte, forse la più...
Arti Visive

Come utilizzare la tecnica pittorica del guazzo

La tecnica pittorica del guazzo, comunemente conosciuta nel gergo artistico anche con il nome "gouache" dal francese, nasce nell'Europa del '500, si riconosce e si distingue nel panorama pittorico per originalità e delicatezza. Questo processo del gouache...
Arti Visive

Le principali caratteristiche delle opere di Picasso

Pablo Picasso, pittore, scultore, litografo e, come lui stesso amava definirsi, "anche un poeta", è spesso preceduto dalla sua stessa fama. Il suo straordinario ed indiscutibile genio pittorico è iconizzato nel brand del tuo nome. Proprio come una pop...
Arti Visive

Come restaurare un'opera d'arte

L'Italia è forse il paese che maggiormente pullula di opere d'arte. Per conservare la bellezza delle nostre opere, molte delle quali risalenti ad epoche molto lontane, spesso si è costretti ad intervenire con il restauro. Ogni intervento di restauro...
Arti Visive

Come dipingere fiori ad acquarello

L'acquarello è una disciplina pittorica raffinata, dai toni pacati e sfumati. Questa tecnica pittorica prevede l'utilizzo di colori composti da uno o più pigmenti finemente macinati e combinati tra loro da una sostanza legante, generalmente gomma arabica....
Arti Visive

L'arte dell'espressionismo

L'arte dell'espressionismo è una corrente artistica caratterizzata da un esasperato soggettivismo, diffusa soprattutto in Francia e in Germania nel primo ventennio del ventesimo secolo. Nasce in risposta al movimento razionalista, proponendo soluzioni...
Arti Visive

Bonaventura Berlinghieri: dipinti e biografia

Bonaventura Berlinghieri è stato un pittore italiano. La sua biografia è quasi sconosciuta. Insieme al padre, è ricordato, per i suoi dipinti, come uno degli artisti di spicco della scuola pittorica lucchese del XIII secolo. Tra l' XI e il XIII secolo...
Arti Visive

Giovanni Baronzio: biografia e dipinti

Le origini ed anche la produzione artistica di Giovanni Baronzio, pittore italiano del XIV secolo, non sono ancora oggi del tutto chiare. Sicuramente appartenne alla scuola pittorica riminese e romagnola che aveva raccolto l'esempio pittorico giottesco,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.