Come sostituire il ponte di una chitarra acustica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La manutenzione di una chitarra è un processo molto complesso, che richiede cura e attenzione nei minimi particolari. Soprattutto la chitarra acustica è veramente difficile da trattare. Bisogna stare attenti alle corde, al filo per il collegamento e a non rovinare la cassa. Se avete una passione per questo tipo di chitarre, ma specialmente per quella acustica, allora avete trovato la guida adatta a voi. Tramite questo tutorial vi spiegheremo come sostituire il ponte di una chitarra. Il procedimento è uguale sia per una classica sia per una chitarra acustica. Basta avere un po' di dimestichezza nel settore e riuscirete nell’intento.

26

Occorrente

  • Ponte nuovo
  • Carta vetrata
  • Sgorbio
36

L'acquisto

Dovete sapere che trovare un ponte praticamente uguale a quello precedente è quasi impossibile. Con molta pazienza private la vostra chitarre delle corde. Estraete il ponte dalla cassa della chitarra acustica. Andate in un negozio specifico per strumenti e cercate di trovare un ponte il più simile a quello precedente. Un consiglio. Se non lo trovate uguale, optate sempre per uno un po’ più grande. Questo fa si che si possa facilmente modificare, utilizzando strumenti molto semplici e reperibili.

46

La grandezza

Prendiamo il caso in cui abbiate acquistato un ponte più grande. Per prima cosa dovete assolutamente lavorare su un piano ben protetto. Prendete bene le misure di quello precedente e riportatele sul nuovo ponte. Avrete bisogno di un foglio di carta abrasiva, molto fina, per non rovinare il ponte. Con molta delicatezza passate sulle parti in eccesso, cercando di eliminarle del tutto. Se siete pratici con questi lavoretti, potete aiutarvi con uno sgorbio. Il risultato finale deve combaciare esattamente con il ponte vecchio della chitarra. Deve essere liscio e ben spianato. Nel caso in cui il ponte che avete acquistato è più piccolo, allora bisognerà fare delle aggiunte con dei pezzi di compensato.

Continua la lettura
56

La posizione

Siete arrivati alla fine del lavoro più complicato. Ora non vi rimane che riposizionare il ponte nel suo posto. Prendete le corde della chitarra acustica e agganciatele nel meccanismo del ponte. Infine, con molta pazienza, incastrate nuovamente il ponte. C’ è da precisare che le chiusure del ponte possono essere di tre tipi: a incastro (come in questo caso), con le viti o semplicemente appoggiato. Le dotazione per sostituirlo, vengono date direttamente durante l’acquisto. Un ultimo consiglio. Se dovete sostituire il ponte, non prendetelo mai di plastica. Il suono non è assolutamente gradevole. Optate per dei legni, o materiali sintetici.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come personalizzare una chitarra acustica

Come personalizzare una chitarra acustica? Personalizzare una chitarra acustica può essere un hobby divertente, che rappresenta in modo ottimale il carattere ed il gusto personale. Possiamo iniziare a tingere la chitarra acustica. Poi, potremo sostituire...
Musica

Come amplificare la chitarra acustica

La chitarra e uno degli strumenti più classici e diffusi a livello mondiale. Esistono principalmente tre tipologie di chitarra: classica, elettrica ed acustica. La prima è in grado di riprodurre il suono solo ed esclusivamente con un movimento delle...
Musica

Come cambiare il set di corde alla chitarra classica o acustica

Il bello di possedere un chitarra, classica o acustica, è che puoi portarla sempre con te, in vacanza, al mare, in montagna... Come tutte le cose però richiede una certa manutenzione ed una cura costante, se non controlli periodicamente lo stato delle...
Musica

Come scegliere una chitarra acustica

Se siete appassionati di musica e volete entrare a far parte di questo fantastico mondo, che sia per professione o per diletto, per prima cosa dovremo imparare a suonare uno strumento. Su internet sono presenti tantissime guide che vi permetteranno di...
Musica

5 errori da non commettere con la chitarra acustica

La chitarra acustica è uno strumento musicale che necessita di passione e caparbietà, caratteristiche che permettono di imparare a suonarla al meglio. È importante, soprattutto quando si è autodidatta, studiare tanto e con costanza. Molto spesso,...
Musica

Come migliorare il suono di una chitarra acustica

I musicisti alle prime armi sono soliti acquistare strumenti usati o a basso costo: ma quando le competenze e le orecchie si sviluppano, si iniziano a notare i limiti dello strumento. Spendere migliaia di euro per acquistare una chitarra di qualità può...
Musica

Come accordare una chitarra acustica con l'accordatore

Suonare è la passione di moltissime persone, che ogni giorno si approcciano a diversi tipi di strumenti per poterli imparare. Tra quelli maggiormente scelti, quella che non tramonta mai, è la chitarra acustica. Se suoniamo la chitarra acustica da poco,...
Musica

Come cambiare corde ad una chitarra con ponte floyd rose

In questo articolo vedremo come cambiare corde ad una chitarra con ponte floyd rose. Se avete comprato una chitarra, che sia usata oppure nuova, prima di tutto dovrete cambiargli le corde. Anche se apparentemente possono sembrare nuove praticamente, le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.