Come sostituire le corde di un violoncello

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questo tutorial vediamo come sostituire le corde di un violoncello. La procedura in sé è abbastanza semplice ed include un trucchetto per impedire alla corda di scivolare via dal pirolo. Il cambiamento di una sola corda richiede pochi minuti e quello di tutte le corde ha bisogno di circa un quarto d'ora. La sostituzione di una o più corde del violoncello andrebbe eseguita ogni volta che iniziano ad usurarsi. La loro durata può superare anche i 12 mesi, però bisogna cambiarle annualmente qualora lo strumento musicale venga suonato regolarmente. Le corde non vanno sostituite tutte insieme. Occorre inoltre prestare molta cautela durante il cambiamento di una corda tanto usurata. Quest'ultima potrebbe saltare e rompersi, facendo male a chi esegue il procedimento. Procedere dolcemente anche quando vengono strette le nuove corde, visto che tirarle in modo eccessivo potrebbe causare lo stesso inconveniente.

27

Occorrente

  • Violoncello
  • Corde nuove
37

Allentare i piroli e rimuovere le corde

Allentare i quattro piroli del violoncello, facendoli ruotare in senso antiorario (quelli di sinistra) e in senso orario (quelli di destra). Questo consente di ridurre la tensione sulle corde e rimuovere ognuna dal relativo pirolo. Dopo aver tirato lievemente le corde, bisogna sollevarle e sganciarle. Per rendere più semplice il tutto, si ha l'opportunità di far girare ciascun pirolo durante il tiraggio delle corde. Togliere la corda dal tiracantini o, in sua mancanza, estrarre la sferetta dal proprio alloggiamento. Per la rimozione, è meglio tirare la corda verso l'alto oppure indietro. Prendere la nuova corda e mettere la sferetta metallica posta sul terminale della medesima sul tiracantini. Qualora non ci fosse, disporre la nuova corda del violoncello nella cordiera e fissarla allo stesso modo.

47

Inserire la corda nuova nel pirolo ed avvolgerla senza stringerla completamente

Inserire il terminale a punta della corda nel pirolo, facendolo passare nel piccolo foro centrale. Bisogna però lasciare fuori un pezzetto di corda in eccesso. Far ruotare il pirolo di mezzo giro tenendo la corda nel forellino, in senso orario per le corde alte ed in senso antiorario per le corde basse. Mantenere la corda al lato del foro e allontanarla dal pomello del pirolo. Far svoltare il pirolo di un giro completo, lasciando avvolgere bene la corda intorno ad esso. Le spire delle corde vanno strette il più possibile, affinché non scivolino fuori dal foro. Continuare a far girare il pirolo ed avvolgere la corda in modo da farla allineare spontaneamente con la cordiera. Stringere senza esagerare e lasciare un minimo allentata la nuova corda del violoncello.

Continua la lettura
57

Allineare la corda nel ponticello e nella cordiera, finirla di stringere ed accordare il violoncello

Allineare la corda nel ponticello e nella cordiera, infilandola nella tacca corrispondente. È fondamentale che le corde si trovino nella posizione giusta, altrimenti non si fisseranno correttamente. Terminare di stringere la nuova corda, ruotando il pirolo. Pizzicarla per verificare il timbro. Continuare ad avvolgerla finché non si giunge alla tonalità desiderata. Qualora il pirolo non dovesse restare al suo posto, bisogna spingerlo verso l'interno durante l'avvolgimento della corda. Non rimane che accordare il violoncello. Ricordare che alla nuova corda occorre dare 2 giorni per assestarsi. Ecco dunque come sostituire le corde di questo strumento musicale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Strofinare la punta di una matita nelle scanalature di cordiera e ponticello consente alla corda di scorrere meglio: la grafite della matita risulta funzionale anche in caso di pirolo incastrato.
  • Dopo aver ancorato la nuova corda, è possibile allentare parzialmente il tiracantini: facendolo ruotare in senso antiorario, il violoncello si potrà accordare con più facilità.
  • Non esagerare nello stringere la nuova corda, altrimenti potrebbe spezzarsi e far male.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come imparare a suonare il violoncello

l violoncello è uno strumento musicale del gruppo dei cordofoni a corde strofinate (ad arco), appartenente alla famiglia degli archi; è dotato di quattro corde, accordate ad intervalli di quinta giusta. Rientra nella sottofamiglia dei "violini", di...
Musica

Musica classica: i principali strumenti

Gli strumenti principali della musica classica sono raggruppati in diverse categorie a seconda di come viene prodotto il suono. Le quattro famiglie principali sono gli strumenti a corda, a fiato, gli ottoni e le percussioni. Solitamente è l'orchestra...
Musica

Come accordare l'arpa

L'arpa è uno strumento antichissimo, risalente all'epoca degli antichi greci, che trasmetteva con la vibrazione delle sue corde un suono soave e piacevole. Ancora oggi viene suonato e non ha perso il fascino. L'arpa è uno strumento che ha bisogno giornalmente...
Musica

Come cambiare una corda del violino

Vi si è mai rotta una corda del volino? E l'idea di provare a sostituirla vi è sembrata alquanto impossibile? Il tutto è molto semplice da svolgere tanto che, se effettuata con metodica precisione, risulterà veloce e capace di ridarvi il vostro strumento...
Musica

Come accordare un violino

L'accordatura del violino è senza dubbio una delle prime nozioni basilari da imparare per chi ha intenzione di suonare il violino da dilettante o studiare seriamente questo strumento, magari frequentando il Conservatorio. Gli allievi che si avvicinano...
Musica

Come accordare il violino col diapason

Il violino è uno strumento meraviglioso, caratterizzato da una tradizione secolare. Il suo suono particolare riempe la musica, tanto che è uno dei pochi strumenti solisti nelle orchestre. Viene suonato principalmente dagli amanti della musica classica,...
Musica

Come cambiare le corde al pianoforte

Col tempo, l'uso costante del pianoforte può danneggiare sue corde. Il suono dello strumento perde la sua originaria limpidezza e le note cominciano ad essere opache. Se le corde vengono sottoposte a forti pressioni, queste addirittura possono spezzarsi....
Musica

Come accordare l'arpa celtica

L'articolo che state per leggere si concentrerà sulla musica. Infatti, cercheremo di spiegarvi tutti i passi necessari per comprendere Come accordare l'arpa celtica. Il metodo non è difficile ed non ha bisogno dell'aiuto di personale esperto. Potrete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.