Come suonare il flicorno tenore

Tramite: O2O 30/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come tutti gli strumenti a fiato non è semplice da usare bisogna avere " degli ottimi polmoni" e sicuramente non è uno strumento adatto per principianti, che non tutti possono suonare, per essere capaci di fargli emettere dei suoni bisogna infatti essere dotati di molta esperienza! La particolarità del flicorno tenore è costituita dal canneggio che è di forma conica a differenza degli altri appartenenti alla stessa famiglia che hanno un canneggio a forma cilindrica come il trombone o la tromba. La sua forma inizia stretta sull'estremità dell'imboccatura e aumenta di diametro man mano si sposta verso l'estremità opposta fino al diametro massimo. È uno strumento antico e dal suono dolce e potente allo stesso tempo.

26

Occorrente

  • Filicorno
36

L'importanza del respiro

Il suo suono, viene emesso tramite l'uso di tre pistoni pigiati contemporaneamente all'emissione di fiato al suo interno e modulando l'emissione d'aria tramite il boccino produce diverse note. Quando ogni pistone viene premuto incrementa la lunghezza dello strumento e l'aria emessa al suo interno viene dirottata verso dei canneggi supplementari abbassando la nota dando così la possibilità di eseguire l'intera scala cromatica. In realtà suonare questo strumento ha le sue difficoltà perché bisogna saper calibrare il respiro e sincronizzare quest'ultimo con i pulsanti che deviano il soffio per produrre il suono.

46

I tre pistoni

Ogni uno dei tre pistoni ha una funzione differente infatti il primo pistone consente di abbassare la nota di un solo tono, il secondo di mezzo tono e infine il terzo ha la facoltà di abbassare la nota di un tono e mezzo quindi premendo questo ultimo è come pigiare i primi due contemporaneamente. Ci sono numerose guide che aiutano a capire il funzionamento musicale dello strumento in questione. Sarebbe meglio imparare a leggere le note, quindi conoscere la musica e poi prendere in mano questo strumento e studiarselo per bene.

Continua la lettura
56

Il timbro poco squillante

Il flicorno tenore è molto simile alla tromba ma ciò che lo distingue da quest'ultima è il suo timbro meno squillante. Esso è accordato nella tonalità di sib e la sua maggiore caratteristica sta nell'ottava media e acuta dove si nota estremamente la sua differenza del suo timbro dal flicorno baritono che insieme però eseguono le parti del cosiddetto controcanto. Inoltre questi strumenti vengono spesso confusi nel modo di suonarli un po' come la classica tromba in verità sono molto differenti essi devono essere suonati in modo più "leggeri", emettendo per quanto possibile aria più " leggera".

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuare esercizi di respirazione prima di ogni pratica con lo strumento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come imparare a suonare il Sassofono

Uno degli strumenti musicali più affascinanti che esistano è sicuramente il sassofono, anche detto sax. Si tratta di uno strumento a fiato che è stato creato nella metà del 1800 da Adolphe Sax, a cui si deve il nome. Il sassofono è costituito da...
Musica

I 10 segreti utili per suonare la chitarra

L'approccio al mondo della musica è parecchio difficoltoso, soprattutto quando non si ha molto tempo da dedicare allo studio degli strumenti. Se avete acquistato una chitarra e volete imparare a suonare questo particolare e meraviglioso strumento, di...
Musica

Come imparare a suonare l'armonica

L'armonica è uno strumento sottovalutato da molti: è piccolo, limitato, lo possono suonare tutti. Sbagliato! L'armonica a bocca può dare molte soddisfazioni e non è per nulla semplice da suonare, se vogliamo andare oltre la semplice "oh Susanna"....
Musica

Come imparare a suonare il pianoforte da autodidatta

Gli strumenti musicali, sono sicuramente molto affascinanti e fanno parte di un mondo abbastanza complesso in cui è difficile entrare se non si impara bene a suonare il pianoforte, la chitarra, il violino o qualsiasi altro strumento. Se volete lanciarvi...
Musica

Come suonare la chitarra con l'archetto

L'archetto è quell'oggetto solitamente utilizzato per suonare strumenti ad arco, come il violino o la viola. Chi suona questi strumenti pizzica le corde muovendo l'arco in senso perpendicolare. Ma si sta sempre più diffondendo la tecnica di impiegare...
Musica

10 consigli per suonare il violino

Tra gli strumenti musicali più difficoltosi da suonare, ma nello stesso tempo più piacevoli da ascoltare, bisogna assolutamente mettere tra i primi posti il violino. Per chi vuole iniziare a buttarsi nel mondo della musica e a suonare questo strumento,...
Musica

Come suonare la pianola

La pianola rappresenta uno strumento musicale a tastiera che al giorno d'oggi non è ancora molto conosciuto ed utilizzato. Essa generalmente è simile ad un pianoforte ma molto più semplice da suonare. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato,...
Musica

Come suonare le note sulla chitarra

Se si decide di imparare a suonare la chitarra con un certo criterio e dedizione, uno degli scogli iniziali è apprendere la posizione delle note sul manico della nostra chitarra. Non si tratta di una pratica particolarmente difficile, ma è necessaria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.