Come suonare il Gong

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il gong, quel grande piatto metallico che si suona con un martelletto, risale alla Cina di 4000 anni fa e pare venisse usato per rilassare la mente in preparazione alla meditazione. Infatti, mentre nella società occidentale viene utilizzato prettamente per scopi ludici, ad esempio all'inizio e alla fine di una competizione, in Oriente viene considerato un vero e proprio strumento musicale e l'arte di suonarlo viene presa molto seriamente. In questa guida vedremo come suonare il gong secondo la tradizione orientale.

25

Occorrente

  • Gong
35

Il gong non è solo una sorta di grande 'padella' da colpire per provocare un suono unico, ma ha diverse accordature e si suddivide in due tipologie: quello sospeso e quello a ciotola. A seconda dell'abilità di chi lo suona, si possono ottenere note diverse, anche in base alla forza impressa. Nonostante il gong venga oggi prodotto quasi esclusivamente a livello industriale, non mancano artigiani appassionati che li forgiano interamente a mano, portando avanti una tradizione che si perde nella notte dei tempi.

45

La forza è proprio alla base del suono nel tipo di gong più conosciuto, quello sospeso a una trave con dei resistenti cavi: in questo caso, la potenza del colpo porta a note più o meno prolungate. Ciò dipende anche dal punto esatto in cui lo si suona: al centro avrà un suono più pieno mentre, man mano che si procede verso i lati, il risultato sarà diverso e il suono assumerà caratteristiche meno intense e durature. Anche il materiale utilizzato per la costruzione del gong può cambiare la qualità della nota: generalmente i gong sono solo di rame, ma alla lega possono essere aggiunti anche oro e argento, oppure stagno e rame mescolati. In linea generale, pare che non si debbano mischiare troppi materiali in quanto si rischia la rottura dello strumento in fase di battitura.

Continua la lettura
55

Il gong a ciotola, invece, si può suonare anche in orizzontale ed è di dimensioni più ridotte. Di solito il suono è più dolce e si può percuotere in vari punti ottenendo risultati diversi. Si possono usare persino le dita sui bordi, e la varietà di suoni che si può produrre in questo modo è tale da renderlo addirittura più versatile del suo corrispondente di maggiori dimensioni. Questa tipologia di gong viene usata spesso nei templi buddisti e questo la dice lunga su quanto la 'melodia' prodotta possa essere suggestiva. Quale che sia il vostro gong preferito, ricordate di suonarlo con l'anima e non limitatevi a colpirlo: il risultato vi stupirà!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come imparare a suonare l'armonica

L'armonica è uno strumento sottovalutato da molti: è piccolo, limitato, lo possono suonare tutti. Sbagliato! L'armonica a bocca può dare molte soddisfazioni e non è per nulla semplice da suonare, se vogliamo andare oltre la semplice "oh Susanna"....
Musica

Come imparare a suonare il pianoforte da autodidatta

Gli strumenti musicali, sono sicuramente molto affascinanti e fanno parte di un mondo abbastanza complesso in cui è difficile entrare se non si impara bene a suonare il pianoforte, la chitarra, il violino o qualsiasi altro strumento. Se volete lanciarvi...
Musica

Come suonare la chitarra con l'archetto

L'archetto è quell'oggetto solitamente utilizzato per suonare strumenti ad arco, come il violino o la viola. Chi suona questi strumenti pizzica le corde muovendo l'arco in senso perpendicolare. Ma si sta sempre più diffondendo la tecnica di impiegare...
Musica

10 consigli per suonare il violino

Tra gli strumenti musicali più difficoltosi da suonare, ma nello stesso tempo più piacevoli da ascoltare, bisogna assolutamente mettere tra i primi posti il violino. Per chi vuole iniziare a buttarsi nel mondo della musica e a suonare questo strumento,...
Musica

Suonare uno strumento: guida ai benefici

Imparare a suonare uno strumento è molto importante per vari fattori. Non è un procedimento facile. Per suonare gli strumenti bisogna essere portati. Dovete, infatti, avere orecchio e un minimo di musicalità. Di strumenti ne esistono moltissimi, per...
Musica

Come suonare La Diamonica

Oggi abbiamo deciso di proporre una bella ed interessante guida, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per suonare La Diamonica, uno strumento musicale che piace a molto persone ma che poche sono in grado di suonare,...
Musica

Come suonare la pianola

La pianola rappresenta uno strumento musicale a tastiera che al giorno d'oggi non è ancora molto conosciuto ed utilizzato. Essa generalmente è simile ad un pianoforte ma molto più semplice da suonare. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato,...
Musica

Come suonare le note sulla chitarra

Se si decide di imparare a suonare la chitarra con un certo criterio e dedizione, uno degli scogli iniziali è apprendere la posizione delle note sul manico della nostra chitarra. Non si tratta di una pratica particolarmente difficile, ma è necessaria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.