Come suonare l'Oboe

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'oboe è uno strumento musicale a fiato che appartiene al gruppo dei legni. Esso ha una forma conica e generalmente è di ebano, ma può essere anche di palissandro; invece, i tasti sono in canna di bambù. Il suo utilizzo risale al tempo degli: egiziani, arabi e greci; attualmente è utilizzato nelle orchestre, nelle bande ed a volte nel jazz. Il suo suono è rotondo e pieno, ma al tempo stesso ben squillante; ciò consente di riconoscerlo facilmente. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come iniziare a suonare questo antico strumento: l'oboe.

24

L'oboe si tiene fra le mani facilmente per le sue dimensioni abbastanza ridotte ed anche per la sua leggerezza. Bisogna appoggiarlo alla bocca all'altezza dell'ancia (cioè delle lamine di metallo o plastica). Queste ultime quando sono investite da una corrente d’aria entrano in vibrazione eccitando una colonna d’aria o una cavità risonante che garantisce un suono corposo. Per una corretta esecuzione dello strumento è fondamentale avere una buona postura. Bisogna cioè poggiare i piedi sul pavimento e posizionare l’oboe quasi in linea retta rispetto al proprio corpo; così facendo si ha una buona visione di tutti i tasti.

34

Adesso bisogna provare ad emettere qualche suono con lo strumento. Questo è indispensabile per tutte quelle persone che si stanno avvicinando a questo strumento. Come per tutti gli strumenti a fiato, specialmente all'inizio, occorre parecchia pratica per riuscire ad adottare la giusta postura delle labbra. Esse devono essere ben serrate (in maniera ermetica per non far fuoriuscire nessun suono) attorno all'ancia. È consigliabile posizionare i denti in modo tale che non influiscono negativamente con l'emissione delle note.

Continua la lettura
44

Infine, non meno importante è la produzione del suono. L'aria che viene immessa si incanala nel tubo cilindrico che costituisce la sezione centrale dello strumento. Sopra di esso sono presenti i tasti metallici; questi ultimi sono fondamentali in quanto consentono di aprire o chiudere i forellini in base alle note che si vogliono suonare. È opportuno praticare lunghe sessioni di solfeggio; in questo modo si ha la possibilità di prendere dimestichezza sia con questo fantastico strumento che con le scale musicali. Sicuramente non è un percorso semplice, ma non appena si acquisisce un po' di abilità si è in grado di suonare pezzi degni di una vera e propria orchestra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come suonare il piffero

Un po' tutti ricordiamo le dolci e incantevoli melodie suonate dal pifferaio magico, una domanda che molti si pongono, soprattutto coloro che già conoscono la musica è: come ripetere quei magnifici suoni? Come ripercorrere perfettamente le note di quella...
Musica

Come suonare il sassofono soprano

Nel mondo della musica gli strumenti a fiato sono gli strumenti tra i più affascinanti. Gli strumenti a fiato possono produrre melodie di ogni genere, adatte a molti stili. Il sassofono è lo strumento a fiato tra i più celebri ed i più apprezzati....
Musica

I principali strumenti a fiato

Definiti comunemente strumenti a fiato, gli aerofoni sono corpi cavi a forma di canna o di tubo. Questo tipo di strumenti produce il suono con la vibrazione della colonna d'aria in essa sospinta. Quanto più lunga ed ampia è questa colonna d'aria, quanto...
Musica

Consigli sulla manutenzione degli strumenti in legno

Fra le innumerevoli varianti di strumenti musicali se ne possono trovare diversi il cui corpo è costruito in legno. Tempi addietro gli strumenti di questo tipo erano diversi ed hanno dato i natali ad una categoria di strumenti, i legni, appunto. Ad oggi...
Musica

Musica classica: i principali strumenti

Gli strumenti principali della musica classica sono raggruppati in diverse categorie a seconda di come viene prodotto il suono. Le quattro famiglie principali sono gli strumenti a corda, a fiato, gli ottoni e le percussioni. Solitamente è l'orchestra...
Musica

Come suonare il sassofono

Il sassofono è uno strumento a fiato creato dal belga Adolphe Sax, che lo brevettò e gli diede il proprio cognome. Una cosa importante che bisogna sapere è che il sassofono non è difficile da imparare a suonare e che basta soltanto metterci un buon...
Musica

Come suonare il sassofono contralto

Tra gli strumenti musicali più particolari ed affascinanti che esistano al mondo, vi è sicuramente il sassofono. Si tratta di uno strumento a fiato che è denominato anche sax ed appartiene alla famiglia degli ottoni. Il suo nome deriva dall'inventore...
Musica

Come imparare a suonare il Sassofono

Uno degli strumenti musicali più affascinanti che esistano è sicuramente il sassofono, anche detto sax. Si tratta di uno strumento a fiato che è stato creato nella metà del 1800 da Adolphe Sax, da cui deriva la sua denominazione. Il sassofono è costituito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.