Come suonare la chitarra flamenca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La passione per la musica investe persone di ogni sesso ed età, e tale arte è riconosciuta come linguaggio universale. Sin da piccoli molti bambini si avvicinano all'apprendimento di uno strumento e ultimamente non si riscoprono solo quelli più tradizionali, come pianoforte e violino, ma anche quelli più moderni e talvolta esotici, come ad esempio la chitarra flamenca. Questo stumento è tipico della musica folk spagnola e differisce dalla chitarra classica sia per alcune caratteristiche costruttive, sia per il modo di suonarla. Scopriamo insieme come suonare una flamenca e alcune delle sue differenze.

26

Occorrente

  • Chitarra flamenca.
  • Conoscenza della musica e delle tecniche.
36

La flamenca obbliga ad un uso diverso della mano destra rispetto alla classica, e le tecniche che denotano queste differenze sono diverse. Se vi è già capitato di assistere ad un suonatore di flamenca, avrete probabilmente notato come si faccia largo uso delle unghie, compreso il loro dorso: è il caso della tecnica "rasgueado", tipica del genere, in cui si colpiscono le corde con le dita della mano destra in rapida successione.

46

"L'arpegio" si serve invece dell'intera mano ad eccezione del mignolo, e questa disponibilità numerica permette combinazioni variegate. Tuttavia la più frequente prevede la sequenza di pollice, indice, medio, anulare e ancora medio e indice. Una o più dita vengono usate anche per il "golpe" (colpo), che consiste nella percussione del "golpeador", cioè la cassa armonica (detta anche tavola) che costituisce il corpo dello strumento: il colpo avviene nella posizione sottostante la prima corda. Per eseguire delle singole note con tocchi appoggiati o liberi si usa il "picado", alternando i movimenti delle dita; sebbene preveda l'uso di tutte le estremità, il metodo più comune e diffuso si serve prevalentemente di indice e medio. Infine abbiamo il "tremolo", presente anche nella tecnica classica: se in quest'ultima il ritmo metrico è la quartina, nel flamenco è la quintina, dove il pollice esegue una singola nota con tocco appoggiato, mentre le altre quattro vengono suonate da indice, anulare, medio e ancora indice.

Continua la lettura
56

Altro metodo tipico è "l'alzapuà", in cui si utilizza il pollice per colpire le corde con il dorso dell'unghia. Viene usata anche per le note più gravi, tornando indietro a ritroso verso il ponte. Il pollice è usato anche per il "pulgar", termine che ne è l'esatta traduzione; in questo caso il dito "pizzica" la corda con un movimento diretto verso quella immediatamente sottostante. Spesso si alterna con l'utilizzo dell'indice in combinazioni estremamente armoniose.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate tanta pratica: è indispensabile avere dita agili e allenate per suonare correttamente questo strumento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Lezioni di chitarra: giri armonici a corde libere

Chi è appassionato di strumenti musicali sa bene che essi, per essere suonati nel modo migliore, necessitano di tanta pratica e buona volontà. Una delle prime cose che si imparano durante le lezioni di chitarra sono i giri armonici a corde libere. Nella...
Musica

Come Suonare i Power Chords con la chitarra

La chitarra rappresenta senza alcun dubbio uno tra gli strumenti musicali più diffusi e conosciuti in tutto il mondo. Che sia essa acustica oppure elettrica, la chitarra suscita l'interesse di moltissime persone che tentano di imparare a suonarla al...
Musica

Come fare il barré con la chitarra

Gentilissimi lettori, nella guida che seguirà ci occuperemo di chitarra e, più nello specifico, in questo caso, andremo parlare di come fare il barré con la chitarra.Svilupperemo la guida step su step, in modo da far fare piccoli progressi per ogni...
Musica

Come suonare gli accordi diesis con la chitarra

La chitarra è uno degli strumenti più usati nel mondo della musica. Non passa mai di moda, ma per impararla occorre molta passione. Inoltre, invoglia molti giovani a volerla imparare. Che sia classica o elettrica, essa è in grado di conferire ad ogni...
Musica

Come eseguire Il giro di do maggiore con la chitarra

Il giro di Do maggiore sta alla base della musica moderna. Moltissimi pezzi che ascoltiamo abitualmente in radio sono basati o si rifanno a questa splendida sequenza di accordi. Solo nel repertorio italiano possiamo ricordare pezzi memorabili come ad...
Musica

Come suonare la canzone del sole con la chitarra

Lo scopo di questa guida è fornire le indicazioni per suonare con la chitarra " La Canzone del Sole" di Battisti. È semplice anche per chi suona lo strumento da poco tempo. Si tratta di imparare a memoria pochi accordi. Gli unici che caratterizzano...
Musica

Come Suonare La scala Maggiore con la Chitarra

La scala maggiore è uno degli elementi principali della musica in quanto consente di suonare e ripetere un enorme numero di canzoni. In particolar modo, imparare la scala maggiore è di fondamentale importanza per coloro che vogliono iniziare a studiare...
Musica

Come suonare il guitalele

Il guitalele, strumento musicale ibrido prodotto dalla Yamaha Corporation nel gennaio del 1997, è definito anche guitarlele ed è ottenuto da un mix di chitarra classica e ukulele, strumento a corda tipico delle isole hawaiane. È molto comodo perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.