Come suonare lo xilofono

Tramite: O2O 21/07/2018
Difficoltà: media
114

Introduzione

In questa guida ti fornirò alcune informazioni utili su come suonare lo xilofono. Potrai divertirti da solo o in compagnia di amici cimentandoti nell'esecuzione dei brani più celebri di musica classica o moderna. Lo xilofono è uno strumento molto semplice da suonare. Addirittura spesso viene regalato ai bambini per abituarli alla pratica musicale tramite il gioco. Generalmente però lo xilofono giocattolo è abbastanza differente rispetto a quello vero e proprio che viene usato dai musicisti. Infatti lo xilofono da bambini ha quasi sempre le barrette metalliche anziché in legno e raramente ha la fila delle note alterate, ovvero il diesis e il bemolle. Lo xilofono fa parte della famiglia degli strumenti a percussione cosiddetti a suono determinato, proprio perché ciascuna barretta produce una nota ben precisa. Lo xilofono professionale ha un'estensione di ben 4 ottave.

214

Occorrente

  • xilofono
  • bacchette
  • spartito (facoltativo)
314

Le bacchette

Lo xilofono si suona mediante le bacchette che vengono più propriamente chiamate mazzuole. Con questi accessori è possibile percuotere le barrette e produrre la nota relativa. Ne esistono numerose tipologie con differenti dimensioni. Generalmente sono semplici bastoncini in legno con una forma arrotondata nella parte superiore.

414

La posizione

La posizione ideale per suonare bene lo xilofono è con le mani che formano una sorta di triangolo con i gomiti. La postura deve risultare il più possibile naturale e comoda ma soprattutto rilassata. La posizione a triangolo permette una maggiore agilità durante gli spostamenti.

Continua la lettura
514

Le note naturali

La prima fila di barrette è quella più vicina al musicista. Qui trovi le note naturali su un'estensione complessiva di 4 ottave. Ciò significa che per 4 volte si ripete la scala naturale che va dal Do basso al Do successivo della scala più alta. Lo xilofono giocattolo ha soltanto le note naturali e molto spesso conta una sola ottava.

614

Le note alterate

Sulla fila superiore di barrette sono presenti le note alterate, cioè il diesis e il bemolle. Questa fila corrisponde esattamente ai tasti neri del pianoforte. Ovviamente, non essendo presente il mezzo tono, tra il Mi e il Fa e tra il Si e il Do non c'è la nota alterata e conseguentemente non c'è la barretta. Se hai familiarità con l'uso di un pianoforte non troverai alcuna differenza di disposizione dei tasti e delle note.

714

Gli effetti

Lo xilofono, essendo uno strumento a suono determinato, produce una nota sempre uguale e ben identificabile sul pentagramma per ciascuna barretta. La durata del suono varia in base all'intensità del tocco del musicista. Una percussione più violenta dunque genera un suono più lungo. Tuttavia esiste un escamotage per prolungare il suono rendendolo notevolmente affascinante: il trillo. Questa tecnica si ottiene suonando rapidamente la stessa barretta con una serie prolungata di tocchi.

814

I pezzi da solista

Per divertirti a suonare lo xilofono puoi iniziare ad esercitarti nell'esecuzione di pezzi da solista, cioè suonando singolarmente le note di una canzone famosa. Con il tempo puoi anche provare a fare un assolo su una base registrata oppure suonando in compagnia di un altro musicista.

914

Gli arpeggi

Lo xilofono, come il pianoforte, può essere suonato per realizzare accordi, anche sotto forma di arpeggio. Questa tecnica consiste nella riproduzione di una serie di note che formano un gruppo armonico ben preciso e omogeneo chiamato, appunto, accordo.

1014

L'accompagnamento

Anche lo xilofono può essere usato per accompagnare una canzone. Per esempio puoi pensare di cimentarti nel canto di un brano celebre suonando con lo xilofono e provando ad eseguire anche la linea vocale. Ovviamente lo xilofono può rappresentare una parte di accompagnamento, insieme ad altri strumenti come chitarra, pianoforte, fisarmonica.

1114

La ritmica

Essendo uno strumento a percussione lo xilofono oltre a produrre note conferisce al pezzo anche un ritmo ben determinato. La questione ritmica è di primaria rilevanza e suonando lo xilofono bisogna essere particolarmente attenti a seguire minuziosamente il tempo del pezzo.

1214

Il timbro

Per ottenere un suono limpido è importante scegliere le bacchette più adatte e percuotere con la corretta intensità le barrette. Il timbro dello xilofono è sempre lo stesso ma le differenze si notano molto quando non si riesce a dare la giusta potenza calibrando il tocco.

1314

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

I 10 segreti utili per suonare la chitarra

L'approccio al mondo della musica è parecchio difficoltoso, soprattutto quando non si ha molto tempo da dedicare allo studio degli strumenti. Se avete acquistato una chitarra e volete imparare a suonare questo particolare e meraviglioso strumento, di...
Musica

Come imparare a suonare l'armonica

L'armonica è uno strumento sottovalutato da molti: è piccolo, limitato, lo possono suonare tutti. Sbagliato! L'armonica a bocca può dare molte soddisfazioni e non è per nulla semplice da suonare, se vogliamo andare oltre la semplice "oh Susanna"....
Musica

Come imparare a suonare il pianoforte da autodidatta

Gli strumenti musicali, sono sicuramente molto affascinanti e fanno parte di un mondo abbastanza complesso in cui è difficile entrare se non si impara bene a suonare il pianoforte, la chitarra, il violino o qualsiasi altro strumento. Se volete lanciarvi...
Musica

Come suonare la chitarra con l'archetto

L'archetto è quell'oggetto solitamente utilizzato per suonare strumenti ad arco, come il violino o la viola. Chi suona questi strumenti pizzica le corde muovendo l'arco in senso perpendicolare. Ma si sta sempre più diffondendo la tecnica di impiegare...
Musica

10 consigli per suonare il violino

Tra gli strumenti musicali più difficoltosi da suonare, ma nello stesso tempo più piacevoli da ascoltare, bisogna assolutamente mettere tra i primi posti il violino. Per chi vuole iniziare a buttarsi nel mondo della musica e a suonare questo strumento,...
Musica

Come suonare la pianola

La pianola rappresenta uno strumento musicale a tastiera che al giorno d'oggi non è ancora molto conosciuto ed utilizzato. Essa generalmente è simile ad un pianoforte ma molto più semplice da suonare. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato,...
Musica

Come suonare le note sulla chitarra

Se si decide di imparare a suonare la chitarra con un certo criterio e dedizione, uno degli scogli iniziali è apprendere la posizione delle note sul manico della nostra chitarra. Non si tratta di una pratica particolarmente difficile, ma è necessaria...
Musica

5 canzoni facili da suonare con la chitarra

State imparando a strimpellare la chitarra? Allora, forse, è arrivato il momento di accingervi a suonare qualche canzone. Il panorama musicale italiano e internazionale è ricco di melodie facilmente eseguibili, anche da coloro che si dilettano a suonare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.