Come trovare il libro giusto da leggere

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Leggere purtroppo non è una passione a cui piace a tutti ma questo molte volte può essere causato dal fatto che non si è trovato il giusto genere da leggere. C'è sicuramente il genere che si predilige e che si può trovare il piacere di passare una buona lettura, ma appunto, per chi ancora non è riuscito a trovare qualcosa di adatto ai propri gusti può seguire la guida per vedere come trovare il libro giusto.

25

L'ingrediente necessario per scegliere un buon libro è avere voglia di leggere. Il desiderio deve essere spontaneo e non imposto, pena sortire l'effetto contrario, ovvero odiare la lettura per sempre. Questo è da tenere a mente soprattutto da parte dei genitori, che non dovrebbero mai costringere alla lettura i propri figli. Si giunge così al passo seguente, ovvero scegliere cosa leggere. Un accorgimento importante da tenere a mente è quello di non chiedere consiglio a nessuno, ma provare in autonomia di capire quale potrebbe essere il genere preferito. Affidarsi ad una terza persona per un libro, si possono ricevere degli ottimi consigli, in quanto sicuramente ha delle buone esperienze e conoscenze sui vari generi letterari, ma rimane sempre un consiglio soggettivo che non è detto che va in concomitanza con il vostro gusto personale.

35

Anche se ad esempio, per quel che riguarda il cinema, si apprezza il genere di fantascienza, non è detto che accada lo stesso per la lettura, ma potrebbe essere una buona base di partenza. Quindi si devono tenere presenti i propri gusti, per restringere il campo di scelta. Il modo migliore per cominciare a farsi venire delle idee è andare in libreria, lasciandosi attirare dalle copertine: ci si potrebbe far attirare in titoli già sentiti, che hanno sempre incuriosito, o in cose del tutto nuove che comunque attirano l'attenzione. Internet non è ugualmente efficace, perché manca il contatto diretto con il libro.

Continua la lettura
45

Non si devono avere pregiudizi nella scelta: non conta se un romanzo è al primo posto in classifica o meno, o se qualcuno lo consiglia caldamente, e neppure quanto è famoso l'autore che lo ha scritto. Nella scelta, altri sono i fattori che possono essere di aiuto: la copertina, come si diceva. Sfogliandolo, si può notare la presenza o meno di dialoghi, o il numero delle pagine. Quando infine si sarà fatta una scelta, potrebbe essere una buona idea non acquistare il libro, ma prenderlo in prestito da una biblioteca, per poterlo poi comprare solo quando si è verificato che è di proprio gradimento.

55

Bisogna sempre ricordarsi che leggere un libro allarga la mente: fatevi attirare dalla vostra fantasia, la bellezza della lettura è proprio quella di poter viaggiare in mille modi e posti diversi seguendo proprio il genere che più vi piace. In questo modo non solo potrete leggere qualcosa che vi piace, ma seguire il pensiero e la linea mentale di molte più persone che affrontano in modo e in circostanze diverse ma seguono comunque il vostro gusto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come scegliere il libro da leggere in base alla personalità

Fin da quando esiste la scrittura, l'essere umano l'ha utilizzata per esprimere concetti, opinioni, ma soprattutto emozioni. Fondamentalmente lo scopo di questa è sempre stato quello di trovare un riscontro nel lettore, soprattutto per quanto riguarda...
Letteratura

Come scegliere il titolo per un libro

Per tutti gli scrittori, scegliere come intitolare il proprio libro è un impresa veramente difficile ed impegnativa. Il titolo di un libro infatti, oltre a racchiudere in poche parole il senso del contenuto, deve suscitare una certa curiosità spingendo...
Letteratura

Come organizzare la presentazione del libro di un esordiente

Pubblicare un libro è il sogno di molte persone che sarebbero molto felici di vedere la propria fatica sugli scaffali di una libreria. Se sei un esordiente e hai appena pubblicato il tuo primo libro oppure un tuo amico lo ha fatto e vorresti dargli una...
Letteratura

Consigli per cominciare a scrivere un libro

Scrivere un libro può sembrare facile, ma in realtà è molto più complicato di come si pensi. Un requisito molto fondamentale infatti, è il grande impegno che esso richiede, e che non tutti sono disposti ad assumersi. Nella seguente guida troverete...
Letteratura

Come scrivere la sinossi di un libro

Scrivere la sinossi di un libro per alcuni potrebbe sembrare un'operazione piuttosto complessa che richiede un certo tipo di preparazione. In realtà con il giusto impegno e le giuste direttive tutti possono riuscirci, anche i meno esperti del settore....
Letteratura

Consigli per leggere più di 30 libri all'anno

Questa è una lista un po' particolare. Anche perché, tutte le persone a cui piace leggere, in realtà penserebbero che è facile leggere 30 libri in un anno, basta solo... Leggerli! Però i libri non sono sempre reperibili, a meno che non abbiate un'enorme...
Letteratura

Errori da evitare quando si scrive un libro

Non è semplice pensare agli errori da evitare quando si scrive un libro. Che si tratti di un romanzo, di una biografia, di un saggio o di un trattato di varia natura, le difficoltà possono essere anche emotive oltre ad essere legate al contenuto. Uno...
Letteratura

5 libri da leggere nella vita

L'impiego del tempo libero è indubbiamente molto importante, anche se, al giorno d'oggi l'uomo moderno ne ha ben poco. Tutti si affannano e corrono tutto il giorno. Tanto che, quando avrebbero un po' di tempo da dedicare a loro stessi, non hanno voglia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.