Come truccarsi per una saggio di danza

Tramite: O2O 17/05/2019
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le ballerine devono considerare il proprio make-up come parte integrante del vestiario. Generalmente a questa prova si arriva stressati per le prove intense che sono state sostenute durante la settimana. Inoltre, si arriva al saggio con accessori e pettinature ancora da decidere. Un saggio di danza richiede grande impegno sia da parte degli insegnanti che degli allievi. Si può dire che esso costituisce il momento in cui si mettono in risalto tutte le abilità dei partecipanti. L'obiettivo di questa breve guida è quello di dare alcuni utili consigli su come truccarsi per un saggio di danza.

26

Occorrente

  • Matita
  • Mascara
  • Rossetto
  • Ombretti
  • Blush-fard
  • Correttore
36

Occhi

Gli occhi sono uno dei tratti più importanti per una persona che deve danzare. Per fare in modo che anche da lontano si riescono ad intuire le emozioni trasmesse attraverso lo sguardo bisogna creare l'illusione che l'occhio sia molto più grande ed allungato rispetto la realtà. Per riuscire ad ottenere questo risultato bisogna sottolineare il contorno con la matita. Si deve avere l'accortezza di allungare il contorno finale facendo correre due linee verso le tempie. Il mascara deve essere resistente all'acqua per non correre il rischio che con il sudore bava. Si può anche decidere di applicare delle ciglia finte.

46

Bocca

Allo stesso modo degli occhi è fondamentale accentuare quello che già si ha. Bisogna però prestare attenzione a non esagerare per avere un perfetto make-up. Con la matita si deve disegnare il contorno delle labbra andando leggermente al di fuori del bordo naturale. Successivamente si deve applicare il rossetto, come si fa di solito. Se si hanno delle labbra piccole è opportuno applicare al centro del labbro inferiore un rossetto dal colore più chiaro. In questo modo si crea una sorta di effetto in 3D. Inoltre, con il correttore si ha la possibilità di mascherare le imperfezioni e si ha una migliore tenuta del rossetto.

Continua la lettura
56

Viso

L'utilizzo degli ombretti non deve essere riservato soltanto agli occhi. Questo prodotto è utile anche per variare e modellare i lineamenti del proprio viso. I colori scuri permettono di sfumare ed infossare zone come le cavità delle guance, le tempie, la zona sotto il mento ed i lati del naso. Invece, i colori chiari consentono di mettere in rilievo alcune zone del viso. Bisogna insomma saper "giocare" con i chiaro-scuri per definire meglio i lineamenti del proprio viso. Il fard deve essere steso principalmente sugli zigomi. Esso va via via sfumato verso le tempie. Bisogna sapere che il colore mattone è caldo, mentre quello rosa conferisce un effetto di trasparenza.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Come iniziare a recitare

Non sempre la persona che esprime il desiderio di diventare un attore ha in realtà come scopo quello di diventare famoso o di vincere un Oscar: recitare, saper recitare e voler recitare significa riuscire ad essere altro da sé, impersonarsi in un personaggio,...
Recitazione

Come organizzare una rappresentazione teatrale

La rappresentazione può essere di diversi generi, per esempio quello della drammaturgia, formata da un testo improvvisato o scritto, o ancora musical, costituito dalla recitazione, musica, canto e danza; o infine il genere teatro- danza, non è da confondersi...
Recitazione

Il teatro in Africa

Il teatro dell'età contemporanea ha subito notevoli cambiamenti, determinati soprattutto dalle diverse influenze attribuibili a fattori economici, sociali e politici, relativi al territorio di insediamento. Il teatro rimane una delle forme artistiche...
Recitazione

Come recitare in un musical

L'arte della recitazione è un'arte piuttosto antica come anche quella della musica. Entrambe hanno generato nel corso dei secoli moltissime opere degne di nota e divenute famose nel corso delle generazioni. Ma negli ultimi anni, soprattutto nel secolo...
Recitazione

Come leggere un copione teatrale

Se avete intenzione di sottoporvi ad un esame teatrale, è importante saper leggere ed interpretare nel migliore dei modi il copione che vi viene affidato. Nello specifico si tratta di individuare il ruolo dei personaggi che partecipano al dialogo di...
Recitazione

Guida all'interpretazione di un personaggio

Guida a come si costruisce l'interpretazione di un personaggio. Quali sono le tecniche per catturare l'anima di un personaggio e comunicare le sfaccettature del suo carattere anche attraverso un solo sguardo? Come riescono i grandi divi di Hollywood -...
Recitazione

Il teatro Orientale

Il teatro orientale, così come quello europeo, trae le sue origini dalle manifestazioni di carattere religioso, specie dai rituali dei paesi del sol levante. Nella antichità classica, infatti, questa componente di sacralità è individuabile chiaramente....
Recitazione

Come realizzare un musical

Negli ultimi anni il musical è stato molto rivalutato e sono molte le opere ad essere andate in scena all'interno di moltissimi teatri. Il musical è anche una straordinaria fonte di fascino per i ragazzi, che si fanno facilmente coinvolgere in virtù...