Come utilizzare la tecnica dell'acquatinta

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi, alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e, spesso, dopo tanta fatica per la ricerca, il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare a realizzare da soli degli oggetti utilizzando una particolare tecnica. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad utilizzare correttamente la tecnica dell'acquatinta. La tecnica dell'acquatinta si esegue secondo la tecnica dell'acquaforte ma si avvale dell'uso di polvere resinosa per ottenere la "granulazione" che consente di realizzare delle stampe con effetti in chiaroscuro molto belli e particolari, con effetti pittorici acquerellati.

28

Occorrente

  • torchio
  • carta
  • carta assorbente
  • straccio di cotone
  • alcool
  • petrolio
  • spazzola
  • matita litografica
  • 1 pezzo di gomma
  • resina
  • cotone
  • vernice all'alcool
  • inchiostro
  • acqua
  • acido nitrico
  • lastra incisa
38

Per iniziare prendiamo la lastra già incisa e copriamola con inchiostro blu stendendone un'abbondante quantità con un pezzo di gomma. Poi con uno straccio di cotone puliamo la lastra in maniera che l'inchiostro resti solo nei solchi. Passiamo la lastra sotto il torchio per ottenere una stampa della nostra incisione formata di sole linee.
Questa stampa ci servirà da riferimento per gli interventi con cui ne modificheremo gradualmente l'aspetto. Intanto mettiamo a bagno in acqua un foglio di carta.

48

Puliamo la lastra incisa con alcool e petrolio e lasciamola asciugare bene. Riempiamo con la resina una calza di nylon o un setaccio molto fine e spolveriamo la lastra in modo uniforme. Riscaldiamo la lastra coperta di resina sulla fiamma fino a quando la resina non sarà ben fissata sopra.

Continua la lettura
58

Immergiamo la lastra in una soluzione non troppo forte di acido nitrico in una proporzione di una parte di acido e otto di acqua. Dopo dieci minuti di immersione, estraiamola, asciughiamola, puliamola e proteggiamo con la matita litografica il grigio ottenuto. Immergiamo nuovamente la lastra nella soluzione lasciandola per trenta minuti per ottenere una tonalità di grigio più intenso.

68

Immergiamo per l'ultima volta la lastra e lasciamola nell'acido per un'ora. Tolta la lastra sciacquiamola abbondantemente sotto l'acqua corrente poi con una spazzola e il petrolio puliamola a fondo, sgrassiamola con l'alcool e facciamola asciugare bene. Inchiostriamo la lastra con inchiostro verde, usando un pezzo di gomma, con una pezza di cotone strofiniamo la lastra per eliminare l'eccesso d'inchiostro. Prendiamo il foglio di carta che avevamo lasciato a bagno nell'acqua e asciughiamolo, collochiamo la lastra sul registro, copriamola con il foglio di carta ed il feltro e procediamo con la stampa.

78

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire ad utilizzare correttamente la tecnica dell'acquatinta. Per chi è alle prime armi con questo tipo di lavori, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e provando varie volte, riusciremo alla fine ad ottenere un risultato perfetto. A questo punto non ci resta che recuperare tutto il materiale indicato all'interno della guida, per poter subito provare ad utilizzare questa particolare tecnica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come realizzare il tiling pittorico

Quella del tiling pittorico è una tecnica semplice e affascinante, con la quale si possono realizzare disegni dall'effetto davvero incredibili. Questa tecnica consiste nel creare un piccolo quadro su una mattonella, su una placca di metallo o su una...
Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno Monotipo

Tra i tanti modi di realizzare disegni decorativi colorati, esiste uno molto particolare chiamato monotipo. È particolarmente indicato per decorare pareti ma risulta piuttosto carino anche su altre superficie. Se siete curiosi di capire di cosa sto parlando...
Mostre e Musei

Come fare un graffito

I graffiti (dal latino graphium) hanno un'origine antichissima: milioni di anni fa infatti, i nostri antenati incidevano su pietra, metallo e superfici simili iscrizioni e disegni. Tuttavia, in molte zone del mondo il graffitismo, o writing, è illegale...
Musica

Come costruire un organetto

L'organetto è uno strumento musicale appartenente alla famiglia degli aerofoni di tipo meccanico. Esso è caratterizzato da una tastiera a bottoni, e un'altra più piccola in cui sono presenti i bassi e gli accordi. L'organetto è stato inventato in...
Arti Visive

Come Creare Un Dipinto In Bassorilievo Fotografico

Chi ha la passione per la pittura, la fotografia e l'arte ama sicuramente sfruttare la propria creatività per cimentarsi e sperimentare la realizzazione di opere originali. Utilizzare le proprie conoscenze e la propria manualità per dare vita a un dipinto...
Arti Visive

Guida delle penne da disegno

La gamma di penne da disegno a disposizione di un artista, è ampia e variegata. Si va dalle penne più tradizionali, fatte con le piume d’oca, a quelle realizzate tagliando in maniera adeguata rametti di bambù o giunco, arrivando infine alle penne...
Arti Visive

Come Dipingere Una Automobile D'Epoca Con La Tecnica Del Rullo

Da sempre ciò che è considerato "antichità" ed è autentico assume un valore inestimabile. Questo vale in tutti i settori ed anche i dipinti di auto d'epoca ne fanno parte. Molte persone e tra questi numerosi giovani, sono appassionati a tale punto...
Arti Visive

Imparare a dipingere con gli inchiostri

La pittura è una delle forme d'arti più complesse esistenti, infatti esistono moltissime tecniche per la realizzazione di un bellissimo dipinto ma la cosa fondamentale che non può assolutamente mancare per ottenere un ottimo risultato è la passione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.