Come vendere dipinti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'arte è da sempre stato un campo dalle vedute molto relative, i gusti del resto sono personali e non tutto ciò che obiettivamente è bello può piacere. In questo settore sono molti quindi i percorsi artistici che possono essere seguiti, ognuno con amatori e professionisti che si dedicano a aspetti specifici di una disciplina, escludendo il concetto di arte generalizzata. Da queste premesse si muove quindi il discorso verso un tipo di arte per eccellenza, la pittura, che trova in tempi antichissimi le sue prime forme di manifestazione. Ancora oggi questo settore è molto alimentato da giovani talenti e il business che genera non è irrilevante dato che da sempre e in modo incessante si è mantenuta viva la cultura e la passione delle mostre artistiche di pittura storica e moderna. Può accadere di trovare in casa, nascosto in qualche scaffale, un dipinto dall'aspetto modesto e irrilevante, può anche accadere di appassionarsi a questo mondo e decidere di intraprendere una nuova carriera artistica. Qualsiasi sia la motivazione risulta importante capire come rendere proficua un'opera d'arte da noi posseduta. In questa occasione vedremo quindi come vendere i nostri dipinti. Buona lettura!

25

Controllo originalità

Dovete domandarvi se siete perfettamente a conoscenza di quello che possedete e accertarvi se state custodendo elementi di pregio e originali. Vi occorre inoltre sapere quando è stato prodotto il quadro e da quale autore, se è una tela firmata e se questa è montata su una cornice di valore. In molti casi, i venditori si rendono conto che per comprendere con esattezza quanto possa essere il valore di un dipinto, è necessario rivolgersi a persone esperte in questo settore, poiché esse sono sicuramente capaci di identificare e valutare con certezza l'elemento esaminato.

35

Vendita all'asta

Per quanto concerne la vendita, quella effettuata all'asta è indubbiamente il metodo più popolare, ma occorre documentarsi anticipatamente su ciò che comporta tale procedura. Solitamente vi sono costi piuttosto elevati; generalmente viene proposto un valore d’asta abbastanza coerente con il valore effettivo del vostro oggetto, ma l’importo della valutazione e quello di vendita possono variare secondo chi sta rilanciando. Si terrà inoltre conto dalla popolarità del vostro pezzo ed i prezzi di vendita sono definitivi: se verrà battuto il martello, l'obiettivo risulterà raggiunto.

Continua la lettura
45

Garanzia a titolo di pegno

Esistono le agenzie di pegno, ma esse di solito, con le opere d’arte non vanno molto d’accordo; però, se ne trovate una disposta ad offrire contanti in cambio del vostro dipinto, cercate di sapere con anticipo quanto vale. Ricordate poi che se intendete riacquistarlo, dovrete ripagare il prestito avuto compresi gli interessi, oltre alle spese amministrative. Potrete anche rivolgervi agli antiquari, i quali, daranno una valutazione al vostri pezzo e se ne vale la pena, potrebbero anche offrirsi di comprarlo.

55

Vendita online

Conoscendo il giusto prezzo della tela, venderla online è una soluzione piuttosto valida, nonostante sia purtroppo facile imbattersi in vari 'perditempo' apparentemente interessati all'acquisto: vi farciranno di email e vi faranno forse mille domande, ma poi si volatizzeranno con estrema fretta. Non perdete la pazienza, ma prestate sempre moltissima attenzione e non fornire con facilità dati personali se non in totale sicurezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come vendere opere d'arte

Vendere opere d'arte può rivelarsi un'attività davvero redditizia. Il problema, però, è come farlo nel modo giusto, vale a dire con il prezzo adeguato e nel luogo ideale. Se avete intenzione di cimentarvi in questa esperienza, non sono molte le cose...
Arti Visive

Come fotografare dipinti

Molti sapranno che fare una fotografia dei dipinti non è sicuramente un'operazione abbastanza facile da compiere e le difficoltà nascono da svariate fronti, tra cui il vetro che ricopre il dipinto quando vi accingete a fotografare il quadro (magari...
Arti Visive

Maestro della Maddalena: biografia e dipinti

Il Maestro della Maddalena è un anonimo pittore fiorentino della seconda metà del '200. Nasce nel 1265 e si spegne intorno al 1290. La biografia dell'artista è quasi del tutto assente. Le poche notizie sono incerte. Quelle che ricostruiscono la sua...
Arti Visive

Buonamico Buffalmacco: biografia e dipinti

" E certamente chi ciò fa, s’assicura benissimo per la vecchiaia e vive con minor sospetto e con maggior contentezza. Questo non seppe fare Buonamico detto Buffalmacco, pittor fiorentino, celebrato dalla lingua di messer Giovanni Boccaccio nel suo...
Arti Visive

Giunta Pisano: biografia e dipinti

Ci sono artisti che hanno fatto storia lasciandoci opere di altissimo valore. Ma, la biografia e i dipinti di alcuni rimane comunque un mistero. Questo è successo anche per il pittore Giunta Pisano. Nonostante tutto, il pittore viene riconosciuto come...
Arti Visive

Giovanni Baronzio: biografia e dipinti

Le origini ed anche la produzione artistica di Giovanni Baronzio, pittore italiano del XIV secolo, non sono ancora oggi del tutto chiare. Sicuramente appartenne alla scuola pittorica riminese e romagnola che aveva raccolto l'esempio pittorico giottesco,...
Arti Visive

Andrea di Bartolo: biografia e dipinti

Andrea Di Bartolo nato verso circa il periodo del 1360/70 e deceduto a Siena nel 1428, era figlio del pittore Bartolo di Fredi e di Bartolommea di Cecco. Egli era un pittore della scuola senese. Fra i dipinti maggiormente importanti dell'artista senese...
Arti Visive

Margaritone d'Arezzo: biografia e dipinti

Margaritone d'Arezzo, nasce nel 1240 e muore nel 1290 all'età di cinquanta anni. Fu un personaggio illustre e attivo della pittura italiana divenendo uno dei maggiori esponenti del periodo. Le sue opere, furono ritrovate per la maggior parte ad Arezzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.