Come vendere i propri quadri

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Al giorno d'oggi gli artisti sono molto avvantaggiati rispetto al passato. Difatti per vendere i propri quadri dispongono di numerosi canali, da quelli più tradizionali che prevedono il contatto diretto con i possibili acquirenti e l'esposizione delle proprie opere in luoghi pubblici, fino a quelli più moderni e legati alle nuove tecnologie. Se sei un artista, quale che sia la tecnica pittorica che prediligi o lo stile che adotti, puoi farti conoscere da un gran numero di estimatori: devi solo scegliere il canale che ritieni più idoneo a te. Ecco come un artista può vendere i propri quadri.

25

Il contatto diretto con il pubblico: mostre e gallerie d'arte

Il modo tradizionale che un artista ha per farsi conoscere al pubblico è quello di esporre le proprie opere in mostre, personali o collettive, oppure collocandole presso una galleria d'arte. Per sapere quali possibilità ci sono, non solo nell'area in cui vivi ma anche in altre città, puoi avvalerti dell'ausilio di internet. Esistono numerosi siti specializzati che propongono, dietro il pagamento di modeste cifre, la possibilità di partecipare a delle esposizioni pubbliche grazie alle quali si ha un primo approccio con i potenziali acquirenti. Il pubblico che si può intercettare è ridotto, ma fare mostre significa anche incrementare il tuo curriculum e dare maggiore valore ai tuoi quadri.

35

L'approccio tecnologico: la rete internet

La grande possibilità in più che al giorno d'oggi come artista puoi avere sta nella rete internet, che ti consente di raggiungere un pubblico molto più vasto rispetto a quello che potresti approcciare solo facendo mostre, o esponendo le tue opere ai mercatini. La prima cosa di cui hai bisogno è un sito web personale. Al giorno d'oggi ne puoi creare uno tu stesso senza spendere grosse cifre, poiché esistono servizi gratuiti che ti consentono di creare una pagina personale in cui puoi inserire le foto dei tuoi quadri, ed anche metterli in vendita. Una cosa che devi ricordare è di fare belle foto, che valorizzino al massimo la tua arte.

Continua la lettura
45

Vendere in internet: i siti specializzati

Una volta creato il tuo sito web personalizzato, però, hai bisogno di convogliare utenti sulla tua pagina. Per fare questo hai due strumenti molto potenti: i social network, grazie ai quali puoi far conoscere le tue opere a tutti i tuoi amici, e i siti d'arte. Questi ultimi sono dei portali (in rete, usando i motori di ricerca, ne troverai parecchi) che ospitano i tuoi quadri e ti consentono anche di metterli vendita, con o senza intermediazione. Di solito hanno grande visibilità, quindi sono una buona vetrina per vendere.

55

Vendita dei quadri: alcuni accorgimenti fiscali

Se grazie ad uno dei metodi elencati riesci a vendere i tuoi quadri, ci sono alcune cose a livello fiscale che devi sapere. Non sei obbligato ad iscriverti alla SIAE, ma questa è un'opzione che puoi valutare. Qualora la vendita di quadri non costituisca per te attività principale, quindi non ti porti a guadagnare più di 5.000 euro l'anno, non devi aprire partita IVA. Devi però rilasciare una ricevuta di vendita, che dovrai consegnare al tuo commercialista al momento della presentazione della dichiarazione dei redditi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

5 errori da evitare nella pulizia dei quadri a olio

Se dei bellissimi quadri ad olio adornano le pareti della vostra casa avrete sicuramente già riscontrato il problema della pulizia degli stessi. Infatti i quadri ad olio, essendo dipinti su tele abbastanza spesse ed essendo composti da una base oleosa,...
Arti Visive

Come Insegnare Ai Bambini I Puntini E Le Linee Osservando I Quadri Di Joan Mirò

Attraverso la sperimentazione di diversi strumenti di disegno su superfici di varia natura e tipologia, possiamo favorire nei bambini, dai 3 ai 6 anni, la capacità di produrre segni, seguire tracciati, orientarsi nel foglio e coordinare i propri movimenti...
Arti Visive

Come vendere dipinti online

Se sei un grande artista o semplicemente ti piace dipingere e condividere le tue creazioni col mondo intero, ma non sai come fare, una delle strade più brevi che puoi prendere è quella di vendere i tuoi dipinti online. Tuttavia, anche vendere arte è...
Arti Visive

I 10 quadri più misteriosi al mondo

Da sempre le opere d'arte vengono analizzate e studiate da professionisti, in quanto esse sono ricche di fascini e misteri. Dietro a un'opera si nascondono infatti, storie, racconti e veri e propri intrighi, e ancora oggi su alcune di esse non si è riuscito...
Arti Visive

Come dipingere quadri moderni

L'arte è un'espressione delle proprie emozioni ed è per questa ragione che che viene esternata in diversi modi e forme. Proprio per questo le tecniche e gli stili sono così diversi fino ad arrivare ai quadri moderni a volte strani ed incomprensibili...
Arti Visive

Come organizzare una mostra di quadri

Organizzare una mostra di quadri può rivelarsi un'impresa davvero ardua, se consideriamo come sia difficile e quanto sia lungo il percorso da intraprendere affinché l'evento abbia il successo e la visibilità desiderati. Si tratta di un'occasione davvero...
Arti Visive

Come recensire una mostra di quadri

Recensire deriva dal latino "riflettere" ed è l'atto di cimentarsi nella produzione di un testo valutativo e interpretativo riguardo un'opera. L'obiettivo dell'esame critico è quello di fornire un'analisi contenutistica ed estetica che sia realistica...
Arti Visive

La pazzia nei quadri di Vincent van Gogh

Un artista dallo spirito tormentato e dall'animo fragile, questo è Vincent Van Gogh. Un post impressionista che ha segnato, con le sue vicende personali ed il suo talento artistico, una lunga pagina della storia dell'arte. Vissuto quasi in povertà,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.