Come visitare i musei della provincia di Mantova

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'Italia è ricca di paesaggi mozzafiato e stupende città caratterizzate da storia,arte e grande cultura. Una delle città più belle dell'Italia settentrionale è senza dubbio Mantova, un comune che è situato nella regione Lombardia. La città è caratterizzata da numerosi monumenti meravigliosi e luoghi di cultura che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Di grande importanza sono inoltre anche i musei della provincia di Mantova. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come vederli.

24

Guardare online

Il sistema museale della Provincia di Mantova è interamente pubblicato online e divide le risorse secondo temi. Se siamo particolarmente interessati ad alcuni argomenti ci conviene seguire questi itinerari. I musei della provincia sono di diversi tipi: storici, artistici, etnografici, archeologici cui si affiancano gli ecomusei che intrecciano il paesaggio culturale con gli edifici che in questo si collocano. I musei sono spesso di importanza sovralocale mentre altre volte riflettono la storia del luogo particolare. Per fare un esempio nei musei storici rientrano le rocche del Risorgimento ed i musei delle armi e della Croce Rossa dell'Alto Mantovano. La Croce Rossa è infatti nata a Solferino di Mantova nel 1859.

34

Muoversi sul territorio

Stabilito quello che ci interessa visitare il problema principale è muoversi sul territorio. Mantova non è dotata di un trasporto locale molto efficace anche se è presente. Il mezzo più comodo se abbiamo poco tempo è senz'altro l'automobile, mentre sono visitabili con il treno principalmente i musei sull'asse Mantova-Modena o Mantova-Ferrara dove il treno ferma a ridosso dei centri storici: San Benedetto Po, Suzzara, Quistello ed i paesi verso Sermide.

Continua la lettura
44

Ricercare informazioni

Le informazioni più aggiornate si possono avere contattando l'Azienda di Promozione Turistica, che fornirà informazioni anche riguardo alle mostre in corso, oppure visitando i siti dei singoli musei prescelti per la visita o chiamando nei rispettivi comuni. Teniamo presente che in zona i musei sono generalmente chiusi di lunedì. Quando si tratta di piccoli musei l'apertura può essere limitata a pochi giorni della settimana in quanto tali strutture vengono seguite sovente da personale volontario. Se ci dobbiamo spostare di molto per andare a vedere un museo particolare è consigliabile chiamare prima e prendere informazioni sulle aperture nonostante le varie informazioni dal web.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

I 5 castelli più affascinanti della Lombardia

La Lombardia è una regione ricca di castelli risalenti al Medioevo e al Rinascimento. Principi, duchi e marchesi che si sono succeduti nel corso dei secoli, hanno fatto costruire questi splendidi edifici. Le fortezze lombarde hanno avuto funzioni sia...
Letteratura

Guida al Manierismo italiano

Il Manierismo è una corrente artistica che ha avuto la sua nascita e la sua evoluzione in Italia nel corso della seconda metà del XVI secolo. Ha avuto modo di svilupparsi in varie forme culturali ed artistiche: dall’arte figurativa all’architettura...
Arti Visive

Correggio: vita e opere

Correggio è il nome d'arte di un pittore italiano: Antonio Allegri, nato e morto proprio nella città di Correggio, in provincia di Reggio Emilia. È considerato uno dei maggiori esponenti della pittura del Cinquecento. Il suo stile è nato da uno studio...
Musica

La Trilogia Popolare di Giuseppe Verdi

Giuseppe Verdi, compositore italiano di opera romantica nacque a Le Roncole, vicino a Parma, il 10 ottobre, 1813, era figlio di un oste. I suoi primi studi musicali formali furono con il mannaro organista nella vicina città Ferdinando Provesi di Busseto,...
Arti Visive

Guida all'arte di Leonardo da Vinci

Leonardo da Vinci è stato il genio assoluto dell'arte e della cultura del Rinascimento italiano. Pittore, disegnatore e ingegnere dal talento indiscusso è l'autore di opere intramontabili come la celebre Gioconda, l'Ultima Cena, La vergine delle Rocce...
Mostre e Musei

Le guerre d'indipendenza italiane

Le guerre di indipendenza italiane sono state battaglie con l'unico scopo utile ad unificare l'Italia, infatti, consentì al Piemonte, conosciuto all'ora come Regno di Sardegna, di unificare territorialmente la penisola e di trasformarsi nel cosiddetto...
Mostre e Musei

Mercatini dell'antiquariato in Lombardia

Interessanti e piacevoli sia per i visitatori che per i venditori, i mercatini dell'antiquariato sono piuttosto diffusi in Lombardia. Si tratta di un ottimo modo per gli espositori per farsi conoscere e vendere oggetti di artigianato o anche di antiquariato,...
Arti Visive

Architettura: i principali esponenti del 700

Il Settecento fu un secolo caratterizzato da una grande alternanza di stili architettonici. Nei primi anni, infatti, era ancora in voga il Barocco, lo stile che aveva dominato il secolo precedente, che poi si evolse nel Rococò. Dalla seconda metà del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.