Consigli per fotografare un'eclissi solare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La natura riesce a regalare delle emozioni uniche in alcune zone del pianeta, e in determinate giornate dell'anno; infatti, come esiste il fenomeno dell'aurora boreale ben visibile nei paesi del nord Europa, è frequente anche la cosiddetta eclissi solare, che non è da meno dal punto di vista spettacolare. Quest'ultima per essere fotografata richiede però degli importanti accorgimenti, e a tale proposito ecco una lista, con alcuni consigli su come fotografare un'eclissi solare.

26

Usare un vetro fumè

Usare un vetro fumè direttamente sulla macchina fotografica, è l'opzione ideale per una foto di qualità e per immortalare lo spettacolo di un'eclissi solare. Se tuttavia non l'abbiamo a portata di mano, allora per ottimizzare il risultato, possiamo sostituirlo con uno di emergenza da interporre davanti all'obiettivo, magari fissandolo con del nastro adesivo. Un esempio, può essere quello recuperato da un paio di occhiali da sole in disuso.

36

Utilizzare i negativi delle pellicole

Un altro metodo che ci consente di scattare una foto adeguata del fenomeno dell'eclissi solare, è di interporre tra la fonte luminosa nel cielo e la macchina fotografica, un negativo delle pellicole. Utilizzare questo strumento di emergenza, ci consente di evitare riflessi e di centrare al meglio l'obiettivo senza effetti abbaglianti.

Continua la lettura
46

Usare delle lenti neutre

Usare delle lenti neutre, è un'altra opzione a cui possiamo far ricorso quando intendiamo fotografare l'eclissi solare. Nello specifico si tratta di interporre davanti all'obiettivo un materiale plastico insensibile ai raggi solari, come ad esempio utilizzando le parti di una mascherina specifica per l'uso, oppure anche gli occhiali che ci forniscono nei cinema per la visone di un film in 3 D.

56

Indossare gli occhiali da sole

Un'altra alternativa semplice ma funzionale, è sicuramente quella di indossare gli occhiali da sole prima di scattare la foto. Infatti, essendo non graduate ma opache, ci consentono regolarmente di mettere a fuoco l'immagine nel cielo, e quindi di ottimizzare il risultato con una foto nitida e di alta qualità.

66

Utilizzare dei vecchi CD

Infine sempre in tema di accorgimenti pratici e funzionali per scattare una foto quando si presenta il fenomeno affascinante dell'eclissi solare, consigliamo nello specifico l'utilizzo di un vecchio CD; infatti, la parte centrale opportunamente utilizzata come mirino, ci consente di indirizzare l'obiettivo della macchina fotografica verso il sole proteggendone i contorni, e quindi creando il cono d'ombra necessario per ottenere uno scatto di qualità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Consigli per fotografare la natura

La natura ci offre ogni giorno uno spettacolo davvero sensazionale, difficile da descrivere a parole. Per questo motivo, cerchiamo di raccontare ciò che suscita in noi la vista di un ambiente naturale con le fotografie.Che si tratti di un paesaggio innevato,...
Arti Visive

Come fotografare la luna al telescopio

La Luna rappresenta un satellite naturale del pianeta Terra. Nell'antichità erano presenti delle culture che credevano che la Luna morisse, scendendo lentamente nelle tenebre, ogni notte. Invece, secondo altre credenze popolari, si pensava che questo...
Arti Visive

Come fotografare un soggetto in movimento

Scattare delle belle fotografie è un modo per mantenere vividi molti ricordi di momenti belli della nostra vita. Scattare una fotografia professionale però non è affatto semplice. I soggetti più difficili da immortalare, all'interno di una fotografia,...
Arti Visive

10 consigli per scattare fotografie macro

Le fotografie macro, come ben sappiamo, si scattano ad una distanza molto ravvicinata. L'obiettivo, in questo caso, non è semplicemente quello della macchina fotografica. È anche lo scopo di fotografare dei soggetti davvero piccoli. Si tratta di un'impresa...
Arti Visive

Come fotografare gli animali in natura

Gli animali sono sicuramente un qualcosa di veramente meraviglioso. Innumerevoli sono infatti le specie di animali spesso presenti negli zoo più grandi che possono essere ammirati e anche fotografati, tuttavia fotografare un animale in natura al suo...
Arti Visive

Come fotografare un'auto da corsa

Fotografare oggetti o persone in movimento non è un'attività così semplice, e se non si seguono delle regole ben precise si rischia di ritrovarsi in mano con un mucchio di fotografie sfuocate. Lo sanno bene gli appassionati di ciclismo, corse automobilistiche...
Arti Visive

Come fotografare i paesaggi urbani

Ogni fotografo che si rispetti, almeno una volta nella vita, si sarà trovato di fronte ad un dilemma riguardante i soggetti da immortalare nelle proprie fotografie. Dopo aver scattato istantanee di paesaggi rurali, marittimi e di montagna, ecco che...
Arti Visive

Regole per fotografare interni con la luce naturale

Una delle cose più difficili quando vogliamo scattare qualche foto è lavorare con la luce naturale. Le immagini prodotte in queste condizioni sono veramente sublimi, ma molto difficili da gestire. Soprattutto negli interni, bilanciare luce e ombra non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.