Consigli per la scelta di un bocchino da tromba

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La tromba è uno strumento musicale immancabile in una orchestra. Fa parte della famiglia degli ottoni ed è quella che suona la parte più acuta nel registro. La storia di questo strumento è molto antica ed interessante, si fa risalire l'utilizzo di questo strumento addirittura nell'antico Egitto. Nella composizione dello strumento, una parte fondamentale è certamente il bocchino. Questa sembrerebbe, a primo impatto, una scelta molto semplice, invece è difficilissimo trovare il bocchino giusto, dato che varia da persona a persona. Questa guida si propone appunto di darvi dei consigli per la scelta di un bocchino da tromba.

26

Determinare il suono che si ricerca

La cosa fondamentale è quella di conoscere appieno lo strumento e di ricercare un particolare tipo di suono. Infatti diversi tipi di bocchino creano differenti suoni, il tutto anche a seconda della persona che deve suonare. Per cui è fondamentale, come base di partenza per la scelta, quella di determinare il tipo di suono che si ricerca e poi cercare di raggiungerlo attraverso la scelta del bocchino adatto.

36

La prova deve essere lunga ed accurata

Non fatevi ingannare dal suono che sentite nell'immediato. La ricerca del giusto bocchino deve avvenire con delle prove lunghe ed accurate. Per riuscire ad ottenere un suono definitivo, occorrono anche intere settimane di prova. Infatti, se con una prova di mezz'ora riuscite ad ottenere un suono che vi sembra soddisfacente, magari dopo una intera settimana di prove potete accorgervi che vi manca della flessibilità e quindi dovete cominciare nuovamente la vostra ricerca.

Continua la lettura
46

Tenere conto della larghezza del bocchino

Un parametro fondamentale è sicuramente la larghezza del bocchino. Ad esempio, se volete raggiungere una tonalità più scura, sono consigliati dei tipi di bocchino larghi. Il diametro interno largo, infatti, facilita l'emissione di suoni bassi, mentre un diametro più piccolo facilita l'emissione di toni acuti.

56

Scegliere il produttore ideale alle vostre caratteristiche

Ogni produttore codifica diversamente le varie forme e misure. Dunque è consigliabile di scegliere una marca che più vi si addice e provare i bocchini che vengono prodotti. Le marche principali di bocchini sono: Bach (che è lo standard più diffuso), Monette, Schilke, Yamaha, Denis Wick, ecc.

66

Farsi consigliare da esperti

Se siete dei trombettisti alle prime armi, il consiglio è certamente quello di chiedere consiglio a gente esperta. Infatti il raggiungimento di un suono ideale, dipende anche dalla vostra bravura e dalle dimensioni delle vostre labbra in relazione al bocchino. Dunque, chi ha molta esperienza nel settore, saprà indirizzarvi sulla giusta strada.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come suonare la tromba

La tromba è uno dei più famosi strumenti a fiato appartenente alla famiglia degli ottoni. È il più acuto tra essi dopo il trombino, e deriva dagli antichi strumenti a fiato di epoca classica a tubo dritto. È costituita da una spirale grezza in ottone...
Musica

Come pulire la tromba

Uno strumento musicale non è solo importante saperlo suonare, è anche importante tenerlo bene. Per farlo è importante pulire regolarmente lo strumento, onde evitarne l'usura, onde evitare prestazioni basse. Infatti, per avere prestazioni al top di...
Musica

Come scegliere la tromba

L'antenato della moderna tromba era la buccina, un corno dritto che emetteva poche note. Intorno al XV secolo comparvero altri strumenti a fiato fatti con curve e sezioni di tubo sagomati per modificarne la lunghezza e con essa le note. L'invenzione della...
Musica

Primi passi con la tromba: gli errori più comuni

Suonare uno strumento migliora lo stato d'animo. Imparare a suonare non è semplice, soprattutto se si fa da autodidatta. Tra gli strumenti più complicati e più studiati al mondo c'è la tromba: un magnifico strumento ad ottone che regala forti emozioni....
Musica

Come scegliere l'imboccatura per un sax

L'imboccatura è il piccolo oggetto che va inserito sul collo del sax. A sua volta, su di essa va montata l'ancia. Il materiale, la forma e l'apertura dell'imboccatura determinano in gran parte il suono prodotto. Per questo è fondamentale scegliere un...
Musica

Guida alla scelta della chitarra

Scegliere la chitarra giusta non è così semplice come potrebbe sembrare. Al giorno d'oggi sono reperibili tantissimi prodotti in commercio di varie tipologie, pertanto la scelta può rivelarsi davvero difficile. Ogni modello di chitarra, infatti, prevede...
Musica

Le migliori trombe professionali

Le trombe professionali rappresentano oramai uno degli strumenti musicali per antonomasia nel panorama della composizione. Sono infatti sempre di più i musicisti che scelgono la strada della tromba o del trombone per dare il loro apporto alla scena della...
Musica

Come suonare il trombone

Le potenzialità del trombone nel campo della musica sono veramente impressionanti; esso infatti è uno strumento fra i più versatili. Conosciuto sin dal quindicesimo secolo cominciò a diffondersi molto nelle composizioni del diciassettesimo e diciottesimo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.