Cos'è il grand battement nel balletto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il balletto è una formazione spettacolare di danza, nella quale i ballerini presentano e interpretano una storia o sviluppano un concetto astratto, attraverso una sequenza prestabilita di movimenti sottolineata da un commetto musicale. Se siamo degli amanti del ballo, ma non abbiamo mai avuto modo di imparare tutti i vari passi e le varie tecniche necessarie per riuscire a diventare dei ballerini, potremo o recarci presso apposite scuole di ballo, o in alternativa potremo cercare su internet delle guide che ci insegnino come eseguire correttamente un ballo. Nei passi successivi, in particolare, vedremo cos'è il grand battement nel balletto.

28

Occorrente

  • seguire i consigli riportati nella guida.
38

Il battement è un termine generico atto ad indicare i vari movimenti in cui una gamba esegue un movimento “battuto”. I battement sono di solito eseguiti alla sbarra come esercizio per rafforzare i muscoli delle gambe. Si dividono in: battement tendu jeté o degagé, uguale al battement tendu, solo che la punta si solleva da terra di poco, spinta con forza.

48

Il battement frappé in cui il piede, partendo da una posizione orizzontale d’appoggio sulla caviglia della gamba a terra si estende in avanti, lateralmente e dietro, battendo ogni volta sulla caviglia ed estendendosi con la punta tenuta a terra o sollevata di poco; battement fondu, in cui la gamba che lavora, partendo da una posizione in cui tutte e due le gambe sono piegate, si estende in avanti, di lato o dietro con la punta a terra (tendu) o in aria per tornare col piede puntato sulla caviglia della gamba a terra, le ginocchia si piegano e si stendono simultaneamente.

Continua la lettura
58

Nel grand battement jeté, la gamba, che lavora viene alzata tesa di fronte, di lato o dietro all’altezza del bacino o più in alto; battement developpé, nel quale, partendo da una posizione piegata in modo che il piede tocchi il ginocchio della gamba che sopporta il peso del corpo, la gamba che lavora si stende in avanti, di lato e dietro all’altezza del bacino.

68

Questo passo di danza si sviluppa partendo dalla I o V posizione dei piedi, all'inizio il piede della gamba che lavora striscia a terra stendendosi con forza nella direzione desiderata, appena la punta del piede è ben stesa la gamba si solleva con uno slancio raggiungendo l’altezza di 90° o oltre. Via via che si va sviluppando la sua scioltezza, la gamba tenderà ad alzarsi sino a grande altezza (135°).

78

A questo punto, saremo finalmente in grado di capire cos'è un grand batement e come fare per riuscire ad eseguirlo alla perfezione. Ovviamente, questa particolare disciplina, richiede molto allenamento e sacrifici per riuscire ad ottenere degli ottimi risultati, per questo motivo non scoraggiamoci se all'inizio l'esecuzione di questo passo non ci riesce correttamente, ma continuiamo a provare e riprovare.

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Come vestirsi per un balletto

Una bravissima ballerina di qualunque genere se non a suo agio durante un'esibizione può compromettere il risultato della sua performance. Per evitare che questo accada e avere sempre il meglio in ogni prestazione ha bisogno di vestirsi in modo adeguato...
Danza

Breve storia del balletto

La danza è una forma d'arte che ha sempre fatto parte della storia umana dai tempi più antichi. Dai rituali dedicati alle divinità fino allo spettacolo di intrattenimento, il ballo ha assunto diverse valenze nel corso dei secoli che si sono declinate...
Danza

Idee simpatiche per insegnare il balletto ai bambini

Insegnare è una delle attività più difficili che esistano, ma insegnare ai bambini è ancora più difficile, poiché è complicato fargli amare le materie, trasmetter passione e farli rimanere attenti alle lezioni. Spesso le bambine vengono avvicinate...
Danza

Guida al balletto "Notre-Dame de Paris"

Ogni ballerino e ballerina di danza classica sogna di poter diventare un giorno famoso per la sua bravura ed espressività d'arte attraverso le movenze del suo corpo e partecipare così alla realizzazione di un'opera famosa e rinomata. Una di queste opere...
Danza

Come mantene le Ginocchia dritte nel balletto

La danza classica può essere considerata a tutti gli effetti una vera e propria arte. Durante l'esibizione, il corpo si muove con molta grazia e altrettanta eleganza, catturando l'attenzione di coloro che ammirano codesti movimenti. Ma per raggiungere...
Danza

Come ottenere un piede da Balletto

La danza classica è la passione di molte persone, che iniziano ad allenarsi già dai primi anni di vita. Per ballare occorre avere un fisico particolarmente snello e proporzionato, in linea con i canoni richiesti per questa disciplina. Molto spesso il...
Danza

Guida al balletto Onegin

Il balletto è una particolare forma teatrale, in cui si fondono recitazione e danza, nata nel primo Rinascimento, grazie all'opera dei maestri compositori che si trovavano presso le corti signorili dell'Italia o della Francia dell'epoca. È una rappresentazione...
Danza

Danza: passi à terre

La danza corrisponde ad una disciplina ricca di movimenti da eseguire col massimo della cura e della precisione. In questo ambito, bisogna tenere d'occhio anche i passi da effettuare a terra. Scopriamo insieme alcuni dei più rilevanti passi à terre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.