Cosa vedere gratis a Londra

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Inghilterra rappresenta sicuramente uno dei paesi più belli dell'Europa. La sua capitale Londra infatti attira ogni giorno tantissimi turisti che si recano nella città per visitarla. Essa è ricca di numerosi monumenti e attrazioni che vale la pena vedere almeno una volta nella vita. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato cosa vedere gratis a Londra.

26

Buckingham Palace

Uno dei simboli della città è Buckingham Palace, ovvero la residenza londinese della famiglia reale. La visita dell' interno è a pagamento (e possibile tra l'altro solo nei mesi estivi) ma gratuitamente potete assistere alla particolare cerimonia del Cambio della Guardia (Guard Mounting). Nelle immediate vicinanze, c'è St James's Park, uno dei parchi più piccoli di Londra ma probabilmente il più bello: si entra senza pagare nulla e potrete godere della vista di una flora e una fauna davvero meravigliose.

36

National Gallery

Camminando invece verso nord, attraversando il Green Park, vi ritroverete a Piccadilly Circus. A breve distanza si trova anche Trafalgar Square, con l'imponente statua dell'ammiraglio Nelson: arrivati qui è d'obbligo la visita alla National Gallery, una delle pinacoteche più grandi del mondo, dove ammirare quadri di tutte le epoche (prendete una cartina gratuita all'ingresso per non perdervi) senza sborsare assolutamente nulla.

Continua la lettura
46

British Museum

Un altro luogo di cultura è il British Museum, uno dei più antichi e più interessanti del mondo. Un pomeriggio non vi basterà per ammirare tutti i circa sette milioni di pezzi contenuti. Un altro museo gratuito, sicuramente meno noto ma certamente molto più particolare si chiama Hunterian Museum che ospita una collezione di variegatissimi modelli anatomici di numerose specie animali e organi umani.

56

Tate Modern

L'ingresso è libero anche alla Tate Modern, una delle gallerie d'arte contemporanee più famose del mondo. Sicuramente la visita non vi lascerà indifferenti e vale la pena fare un salto, specialmente se con voi ci sono dei bambini. Non potrete inoltre perdere il Natural History Museum, dove i più giovani resteranno sicuramente affascinati dalla galleria dei dinosauri e dalla sala dedicata agli insetti.

66

Big Ben

Infine è ovviamente quasi d'obbligo attraversare il Tamigi passando sul Tower Bridge. Infine l'ultimo simbolo di Londra: il Big Ben, cioè la torre dell'orologio che campeggia sulla House of Parliament, nella quale potete entrare gratuitamente. Nelle immediate vicinanze, anche evitando la visita all'interno che è a pagamento, potete guardare dall'esterno la famosa Westminster Abbey.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Come visitare il Madame Tussauds a Londra

Il Madame Tussauds deve il nome alla sua fondatrice, la scultrice di personaggi in cera Marie Tussauds, ed è uno dei musei più frequentati di Londra e. Visitare il museo è molto facile, perché è raggiungibile comodamente con la metropolitana da ogni...
Mostre e Musei

Guida alla Tate Modern di Londra

Londra, attualmente, si tratta e della città più popolata dell'Unione Europea. Ovviamente lo sarà fino a quando il Regno Unito farà parte dell'Unione Europea, dal momento che poco tempo fa, con il cosiddetto Brexit, è prevista l'uscita di questo...
Arti Visive

I 10 quadri più famosi della National Gallery di Londra

La National Gallery è un museo situato a Londra dal 1824. Oggigiorno esso è meta di numerosi turisti che si recano appositamente per visitare le famosissime opere che vi risiedono all'interno. In questa guida pertanto verranno presentati i dieci quadri...
Mostre e Musei

Come visitare la National Gallery di Londra

La National Gallery è una delle gallerie più importanti conosciute nel mondo: contiene numerose opere famose, risalenti ai secoli passati, dal XII secolo ad oggi e di diverse nazionalità. Venne fondata nel 1824 e si trova a Trafalgar Square e i mezzi...
Letteratura

Ken Follett: vita e opere

Ken Follett è uno degli scrittori contemporanei di best-seller più in vista di questi ultimi anni. Il genere letterario in cui impronta i suoi libri spazia dal triller-spionaggio al romanzo storico. Ha uno stile di scrittura fluido ed accattivante che...
Letteratura

Wlliam Turner: le opere principali

Wlliam Turner (Joseph Mallord Wlliam Turner) è nato a Londra nell'aprile del 1775 ed è stato un pittore ed incisore inglese. Turner è un'artista appartenente al movimento romantico, ma è considerato anche il precursore dell'impressionismo.Egli ritrae...
Danza

Danza classica: il metodo Legat

Il metodo Legat ha incominciato ad essere insegnato all' interno delle scuole di danza classica, vide il suo esordio nell'anno 1923, quando i due coniugi russi Nikolaj Legat e Nadine Nicolaeva si trasferirono a Londra e inaugurarono la loro prima scuola...
Musica

Storia della musica: i Rolling Stones

Di origine britannica, i Rolling Stones sono stati uno dei gruppi musicali più influenti ed apprezzati della storia della musica. Tanto trasgressivi quanto innovativi, la band ha introdotto nuove tematiche nella musica rock quali sesso e droga, tipiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.