Danza del ventre: movimenti base

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

La danza del ventre, più propriamente detta "danza orientale", è una celebre pratica di ballo sviluppatasi in Medio Oriente, all'interno delle corti dei principi. La danza del ventre consiste in movimenti sinuosi e aggraziati di alcune parti del corpo (tra cui, ovviamente, il ventre) a partire dal bacino, con conseguente arricchimento di stili ed elementi tecnici in maniera tale da rendere la pratica ancor più sensuale. Nel corso del tempo l'aggiunta di diverse variazioni stilistiche alla danza del ventre non ha intaccato gli elementi di base, tra cui i movimenti sinuosi, la formazione dei cerchi e i movimenti più ritmati e veloci, caratterizzati da scatti e vibrazioni. Entriamo più nello specifico nell'argomento e vediamo come si delineano i movimenti base della danza del ventre.

29

Occorrente

  • Insegnante di danza del ventre
  • Predisposizione al ballo
  • Allenamento (per consolidare la pratica)
  • Tempo
39

Il movimento a cerchio

Il primo passo per riuscire ad eseguire i movimenti lenti base della danza del ventre è quello di visualizzare le figure da realizzare con il proprio corpo. La figura più semplice, in questo caso, è il cerchio. Per eseguire una circonferenza completa con i fianchi potete immaginare di posizionarvi con i piedi all'interno di un cerchio disegnato sul pavimento: per prima cosa dovrete spostare il bacino orizzontalmente verso destra, dopodiché lo spingerete in avanti per poi portarlo a sinistra. Il movimento si conclude riportando il bacino indietro e di nuovo a destra, tornando infine in posizione centrale.

49

Il movimento ad otto orizzontale

Il discorso precedente vale anche per l'esecuzione dell'otto orizzontale con i fianchi. In questo caso, la danza va eseguita posizionandosi all'interno di un ipotetico otto disegnato sul pavimento, realizzando un cerchio attorno ai propri piedi e disegnandolo con il bacino.

Continua la lettura
59

Il movimento a scatto

Altro movimento caratteristico della danza del ventre è quello a scatto, ritenuto tra i più semplici e costituito da colpi laterali. L'esecuzione di tale movimento consiste in piccoli colpi da effettuare con il bacino, prima a destra e poi a sinistra. Il segreto per controllare alla perfezione il movimento del bacino, in modo tale da ottenere il classico effetto a scatto, è quello di praticare una contrazione del gluteo dallo stesso lato in cui si sta eseguendo il colpo laterale. Anche in questo caso, però, è necessario fare un po' di pratica affinché i singoli movimenti vengano eseguiti in maniera sempre più naturale.

69

Il movimento vibrato

Altro movimento classico della danza del ventre è la vibrazione, originariamente nota come "shimmy". Esistono numerose variazioni del movimento in questione, ottenute tramite tecniche diverse, anche se il movimento tipico si ottiene piegando alternativamente e velocemente le ginocchia. In questo modo i fianchi iniziano a muoversi verso l'alto e verso il basso realizzando infine l'effetto vibrato.

79

Il movimento ondulatorio

Il movimento ondulatorio di base è più complesso. Questo, infatti, viene identificato con una classica forma a S, da eseguire in serie con più cerchi. Il movimento ondulatorio per eccellenza è detto "cammello": lo si esegue con tutto il corpo, ponendo il bacino all'indietro e formando un cerchio in avanti, contraendo al tempo stesso la parte superiore degli addominali. A tutto ciò si dovrà aggiungere la spinta del busto in avanti, per poi abbassarsi nuovamente. A questo punto inizia il movimento del bacino, il quale viene spinto all'indietro per poi riportarlo infine nella posizione iniziale. Se desiderate altre informazioni sui movimenti base della danza del ventre consultate il link: https://bellydancedojo.wordpress.com/2015/12/16/un-video-per-ripassare-5-movimenti-base/.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'esecuzione corretta dei passi qui descritti prevede allenamento e pratica. Non aspettatevi di riuscire correttamente nel vostro intento al primo tentativo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Come diventare danzatrice del ventre

Nata nelle corti principesche del medioriente, la danza del ventre, ha origini molto antiche che la collegano a veri e propri rituali legati alla fertilità. Protagonista di questa danza è la donna, che tramite sensuali movimenti è capace di incantare...
Danza

Come avvicinarsi alla danza classica

Chi decide di studiare la danza classica deve sapere che si tratta di un percorso lungo e difficile. Innanzitutto occorre chiarire che non tutti sono portati per danzare. La danza classica presuppone in particolare numerosi requisiti fisici e diverse...
Danza

Danza: passi à terre

La danza corrisponde ad una disciplina ricca di movimenti da eseguire col massimo della cura e della precisione. In questo ambito, bisogna tenere d'occhio anche i passi da effettuare a terra. Scopriamo insieme alcuni dei più rilevanti passi à terre...
Danza

Come eseguire il Pivot Step nella danza contemporanea

La danza contemporanea si può considerare come il seguito della danza moderna che si è formata verso la fine degli anni '40, e si sviluppa utilizzando dei nuovi movimenti del corpo quasi come se fossero un altro modo per esprimersi. Questo tipo di...
Danza

Danza classica: il metodo Balanchine

Quante volte vi è capitato di ammirare estasiati uno spettacolo di balletto classico? La danza è una delle arti corporali più antiche e primitive, che affascina e appassiona da secoli e secoli gente di ogni angolo del pianeta. Per chi non è del mestiere,...
Danza

Come avere la grazia ed il portamento di una ballerina di danza classica

Chi non sogna di avere la grazia di Alessandra Ferri o di Eleonora Abbagnato, Etoile italiane conosciute in tutto il mondo? Certo gambe lunghe e collo da cigno aiutano, ma con un po' di applicazione ciascuna di noi può migliorare il proprio portamento.La...
Danza

Danza contemporanea: Il metodo Graham

Martha Graham è stata considerata la pioniera della danza contemporanea. La Graham ha condizionato la danza del XX secolo e ha teorizzato lo stile moderno. Ancora oggi le sue idee sono oggetto di studio da parte di molti ballerini in tutto il mondo....
Danza

Come scegliere un corso di danza

Leggendo i passi di questa guida potrete capire come scegliere un corso di danza. Per prima cosa, è opportuno tenere presente che i corsi di danza tra cui scegliere sono numerosi e, dunque, è necessario porre particolare attenzione alle differenze talvolta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.