Disegno: tecniche per disegnare gli occhi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Saper disegnare è una grande dote ma è anche una questione di esercizio, tutti i più grandi artisti della storia sono prima stati garzoni di bottega, hanno dovuto imparare le varie tecniche, trucchi e segreti dai loro maestri. Così esercizio dopo esercizio sono riusciti a diventare padroni delle tecniche e delle forme. In questa breve guida disegno: tecniche per disegnare gli occhi, ci proporrò alcuni trucchi e tecniche per poter disegnare al meglio gli occhi.
Quindi procuratevi carta e penna o matita e mettiamoci all'opera.

26

Occorrente

  • Carta
  • Matita
36

Per prima cosa bisogna tracciare le linee guida per poter disegnare il nostro occhio, quindi disegniamo una sorta di mandorla molto allungata con una delle punte più arrotondata, disegniamo quindi il rigonfiamento della palpebra superiore è quello della palpebraiinferiore, come ultimo disegniamo la pupilla. Se vi trovate in difficoltà con l'angolazione dell'occhio potrete anche disegnare una linea orizzontale che vi aiuterà con la pendenza naturale dell'occhio.

46

Iniziate iniziate quindi con i primi particolari. Iniziate con il contorno della pupilla mettete le prime ombre e le luci delineate quindi la zona dell'iride e la zona di luce principale che sarà all'interno dell'occhio come riflesso. Ricordate che in natura non esistono linee nette ma ombre, alcune saranno più marcate mentre altre saranno più leggere.

Continua la lettura
56

continua continua del vostro disegno mettendo sempre più particolari, insistere soprattutto con i particolari dell'iride della pupilla e della parte bianca dell'occhio. Se come modello avete una foto tutto sarà molto più semplice, una volta che avete aggiunto i vostri particolari dell'iride e alla pupilla passate al contorno dell'occhio, quindi fate le varie ombre della palpebra superiore e della palpebra inferiore, ricordando sempre di mettere le giuste ombre per far risaltare la rotondità del soggetto.
Un altro elemento molto importante da non dimenticare sono le ciglia e le sopracciglia.
E disegnare le ciglia partite dalla base dell'occhio e con un tocco sicuro e veloce fate la vostra ciglia, ricordate che l'occhio per sembrare reale dovrà avere ciglia tutte di lunghezze diverse, ovviamente tenendo conto che alle estremità dell'occhio le ciglia saranno più corte. Le ciglia sulla parte superiore dell'occhio saranno più lunghe di quelle della palpebra inferiore, ovviamente non vanno tutte verso la stessa direzione ma saranno un po' spettinate. Per disegnare le sopracciglia fate lo stesso identico procedimento tenendo conto della forma e disegnando ciglia per ciglia separatamente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aiutateci con delle foto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare gli occhi in stile anime

Quanti di voi sono cresciuti con i cartoni animati giapponesi? Sicuramente moltissimi! E scommetto che molti di voi continuano a guardarli, anche se non più giovanissimi. Gli anime hanno fatto e continuano a far impazzire centinaia di migliaia di appassionati...
Arti Visive

Come dipingere gli occhi con tecnica ad olio

La cosa più difficile da realizzare, soprattutto per i pittori alle prime armi, sono i volti. Prima di tutto, per poter realizzare un dipinto su tela e ottenere un buon risultato, bisogna esercitarsi con la matita, così da padroneggiare bene il movimento...
Arti Visive

Come disegnare una lacrima

Siete amanti delle arti visive, del disegno o della pittura? State frequentando un corso per specializzarvi in una di queste arti? O magari siete dei semplici appassionati che vogliono migliorarsi di giorno in giorno. In qualsiasi caso, potreste presto...
Arti Visive

Come dipingere ad olio un volto

In questa guida, vogliamo parlare di un argomento molto interessante ed anche divertente, e cioè quello della pittura. Nello specifico vogliamo proporvi il modo per imparare come poter dipingere ad olio, un bellissimo volto, in maniera tale da poterlo...
Arti Visive

Come dipingere un ritratto ad olio

Quando guardiamo una persona, dal vivo o ritratta in un'immagine, siamo subito attratti dal suo volto. Nella realtà siamo distratti da un complesso di impressioni, quali derivano dalla simpatia o antipatia per il soggetto, dalla variabilità delle posizioni...
Arti Visive

Come disegnare Cenerentola

Saper disegnare è un'abilità che non tutti sviluppiamo nello stesso modo. Se vogliamo fare contenti i più piccoli, cimentiamoci nella realizzazione a matita dei più amati personaggi dei cartoni animati. Dai più moderni ai grandi classici. Potremmo...
Arti Visive

Come disegnare dei Chibi manga

Un Chibi manga è un personaggio stile fumetto, che ha la caratteristica di avere tratti dolci, divertenti molto caratteristici. Il Chibi manga viene usato spesso nei fumetti, per realizzare scene divertenti ed anche comiche. Disegnare un Chibi manga...
Arti Visive

5 trucchi veloci per disegnare un volto a matita

Le persone sono uno dei principali soggetti che vengono ritratti nell'arte pittorica e quindi nel disegno. Probabilmente l'elemento più importante del corpo umano è il viso, che è essenziale saper disegnare con le giuste proporzioni. Se vi state avvicinando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.