Esercizi teatrali sulla voce

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel teatro è importante poter contare su una buona voce e su una dizione perfetta, questo perché sul palcoscenico la voce deve essere forte e decisa, in grado di raggiungere il pubblico e di far capire lo stato d'animo e le emozioni in base al ruolo che si sta svolgendo. Naturalmente questo tipo di arte della voce deve necessariamente essere coltivato, e quindi addestrato nel tempo. In questa breve guida spiegheremo alcuni esercizi teatrali sulla voce in modo che chi sogna di lavorare nel teatro come attore, sappia come farsi prendere durante i provini.

26

Esercizi per la postura

Per avere una intonazione di voce giusta occorre necessariamente addestrarsi ad avere una buona postura. La posizione del corpo, e in particolar modo del busto che è la parte essenziale della postura, fa cambiare notevolmente la voce. Se si sta con le spalle alte e la testa alta, il diaframma fa uscire suoni più nitidi di quanto non uscirebbero se si fosse ricurvi.

36

Esercitarsi a respirare profondamente

Quando si recita a teatro non si deve mai rimanere a corto di fiato. Se si respira in maniera rilassate e tranquilla la voce sarà nitida e soprattutto limpida, cosa essenziale quando si recita. Un attore bravo rende infatti sempre le parole ben scandite in modo che chi ascolta possa sempre capirlo.

Continua la lettura
46

Esercitarsi a scaldare le corde vocali

Essenziale è imparare a scaldare le corde vocali con degli scioglilingua prima di iniziare a esibirsi. Il famoso sopra la panca la capra campa... Serve proprio per questo, per fare in modo che le corde vocali siano ben riscaldate e in grado di poter mantenere una voce alta, cosa essenziale per farsi intendere sul palcoscenico.

56

Imparare a capire la propria intonazione vocale

Imparare a capire la propria intonazione vocale in modo da valorizzarla è fondamentale per un attore teatrale, in quanto in base al tipo di voce si può venire scelti o meno per determinati ruoli. Se si ha una voce soave e candida anche se si è maschi, si potrebbe essere presi per interpretare ruoli femminili. Per esercitare bene la voce è quindi essenziale capire la propria tonalità e fare esercizi per valorizzarla sempre più.

66

Esercitarsi con il canto

Esercitarsi con il canto è un altro ottimo esercizio per spingere il più in alto possibile la propria voce. Se si cerca di imitare la voce di diversi cantanti si può imparare, col tempo, a padroneggiare diversi tipi di voci e tonalità, cosa senza dubbio essenziale per un attore di successo. Naturalmente questo passo può essere compiuto solamente dopo che si è entrati in pieno possesso del controllo della propria voce. Una volta che si è raggiunta la maestria con la propria tonalità si può iniziare a cambiarla e modificarla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Le peggiori gaffe per un attore di teatro

La vita dell'attore potrebbe sembrare, a prima vista, fatta di luci e applausi. Essere attori non è un lavoro semplice e accessibile a tutti. È richiesta una forte vocazione e ovviamente il talento. A differenza di quello televisivo, l'attore teatrale...
Recitazione

Recitazione: tecniche di improvvisazione teatrale

Qualora foste interessati al teatro e vorreste provare a cimentarvi con copioni e palcoscenico, sappiate che la recitazione non si basa soltanto su un testo prestabilito, chiamato appunto copione. Esistono, infatti, tutta una serie di tecniche di recitazione...
Recitazione

Le migliori Accademie di Teatro in Italia

Per diventare un buon attore, non è sufficiente fare solo televisione e cimentarsi in soap opere, film e fiction ma occorre seguire dei veri corsi di recitazione, andando in una scuola di teatro. Oggi grazie alla facoltà presente all'università "DAMS",...
Arti Visive

Costumi e maschere teatrali

Il teatro è una forma antichissima di rappresentazione che affonda le sue radici nell'epoca dei romani e dei greci. Uno dei simboli più caratteristici delle rappresentazioni teatrali sono sicuramente i costumi e le maschere, che giocano un ruolo di...
Recitazione

Breve storia del teatro

Se si vuole trattare la storia del teatro, conviene dividere il fenomeno nei diversi stili che caratterizzano i diversi momenti storici. Per primo troviamo il teatro classico, ossia il teatro greco e romano, poi quello medievale in cui nasce anche la...
Recitazione

Le caratteristiche del teatro di narrazione

A partire dalla metà degli anni ottanta del ventesimo secolo inizia a farsi strada, in Italia, una nuova modalità teatrale ispirata ad innovazioni già presenti nell'ambiente teatrale europeo e ai monologhi teatrali di Dario Fo del decennio precedente...
Recitazione

Come iniziare a recitare

Non sempre la persona che esprime il desiderio di diventare un attore ha in realtà come scopo quello di diventare famoso o di vincere un Oscar: recitare, saper recitare e voler recitare significa riuscire ad essere altro da sé, impersonarsi in un personaggio,...
Recitazione

Differenze tra teatro greco e romano

L'origine del teatro occidentale, come lo conosciamo è senza alcun dubbio riferibile alle forme drammatiche sorte nell'antica Grecia, così come sono di derivazione greca le parole teatro, scena, tragedia, dramma, coro e dialogo. Gli Ateniesi svilupparono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.