Esuli di Joyce: guida

Tramite: O2O 09/05/2017
Difficoltà: media
19

Introduzione

James Joyce è uno scrittore di origini irlandesi della prima metà del Novecento, famoso soprattutto per il suo romanzo "Ulisse", ma anche per la raccolta di racconti "Gente di Dublino". Esuli di Joyce è l'unico suo testo teatrale. Questa guida offrirà una breve sintesi della trama e infine un tentativo di interpretazione.

29

L'importanza di Joyce

James Augustine Aloysius Joyce nacque a Dublino nel 2 febbraio 1882. La sua letteratura fu di fondamentale importanza per lo sviluppo della corrente letteraria modernista, ciò soprattutto grazie al suo temperamento anticonformista e per la sua critica alla società.

39

L'origine dell'opera

"Esuli" è l'unico dramma di Joyce. Pubblicato nel 1917, trae ispirazione da "Morti", l'ultimo racconto di "Gente di Dublino", ma anche da una vicenda personale, nella quale un amico di infanzia di Joyce si cimentò in un corteggiamento nei confronti di Nora, la compagna di quest'ultimo.

Continua la lettura
49

Il ritorno di Robert

Richard e Bertha sono una coppia ed hanno un figlio. I due mostrano di non essere particolarmente affiatati. Quasi subito ricompare sulla scena l'amico di famiglia Robert, innamorato di Bertha, e subito la coppia entra in crisi. Robert invita la donna a casa propria.

59

La libertà sentimentale

Bertha confessa al marito il potenziale tradimento, e Richard, al posto della moglie, raggiunge l'amico. Richard spiega a Robert che nel rapporto tra lui e sua moglie ciascuno gode di autonomia e di indipendenza sentimentale: ciascuno può frequentare chi desidera.

69

Il desiderio inespresso

Bertha raggiunge i due uomini a casa del suo amante. Richard lascia i due soli, in balia del loro desiderio. In realtà lo stesso Richard nutre il desiderio di corteggiare Beatrice, l'insegnante di musica del figlio. Nell'ultimo atto Richard e Bertha discutono della loro crisi, arrivando alla definitiva conclusione di non essere in grado di mantenere uniti i fili delle loro esistenze.

79

L'analisi psicologica

Il dramma presenta una storia ricca di ambiguità. L'analisi psicologica tanto cara a Joyce, che percorre tutte le sue opere, in "Esuli" rivela meccanismi di difesa-offesa. Lo sconcertante comportamento di Richard pare tenda quasi a fargli vantare una sorta di credito emotivo derivante dalla presa d'atto del tradimento da parte di Bertha. In questa maniera, egli si sentirebbe autorizzato a intraprendere una relazione con Beatrice.

89

Il contesto scientifico

Non dobbiamo, inoltre, dimenticare all'interno di quale contesto culturale- scientifico si inserisce l'intera opera di Joyce. Le funzioni regolate da meccanismi energetici (vedi le pulsioni di Freud) potevano spiegare una miriade di fatti e di comportamenti. Il sistema di crediti e debiti emotivi su cui si basa "Esuli", all'epoca, poteva essere considerato un esito di tali meccanismi energetici soggiacenti.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • analizzare l'opera passo passo, soffermandosi sui dettagli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Guida ai migliori libri sul giardinaggio

Il giardinaggio è uno dei migliori hobby che ci siano. Si respira aria fresca, si sta a contatto con il verde e la natura, si fa attività fisica e inoltre c'è la soddisfazione di aver realizzato un lavoro bello per se stessi e per gli altri. Ma amare...
Letteratura

Guida all'oroscopo indiano

L'astrologia indiana è sicuramente una delle più complesse ma anche una delle più antiche del mondo. Questa astrologia si basa sulle fase lunari, che hanno la capacità di determinare il carattere di ognuno di noi. Anche la reincarnazione è un concetto...
Letteratura

Guida al "Riccardo III" di Shakespeare

Questa guida al "Riccardo III" di Shakespeare si occupa di mettere in risalto gli aspetti principali dell'opera teatrale. Riccardo III è, per l'appunto, l'ultima di questo filo drammatico: è preceduta da quelle dedicate al monarca Enrico VI, suddivise...
Letteratura

Guida a "L'architettura della città" di Aldo Rossi

"L'architettura della città" di Aldo Rossi è un libro che tratta uno studio della struttura urbana, analizzando tutti i suoi aspetti e dando al lettore tantissimi spunti per eseguire una profonda riflessione riguardo i plausibili processi involutivi...
Letteratura

Guida ai premi letterari più importanti

Perdersi nella moltitudine di racconti e scrittori che si sono susseguiti nel tempo è molto facile. Alcuni scrittori, però, hanno saputo contraddistinguersi per bene dalla concorrenza, vincendo premi letterari. I premi letterari corrispondo a riconoscimenti...
Letteratura

Guida alle opere di J.R.R. Tolkien

John Ronald Reuel Tolkien, o meglio conosciuto come J. R. R. Tolkien, è stato uno degli scrittori più prolifici e influenti del XX secolo. I suoi libri hanno contribuito a far conoscere alle grandi masse e ridisegnare l'intero genere fantasy. Ha influenzato...
Letteratura

Guida alle opere di Dino Buzzati

Dino Buzzati è stato uno scrittore e giornalista italiano che nacque il 16 ottobre del 1906 e morì nel gennaio del 1972. Dino Buzzati viene ricordato come uno degli esponenti più importanti del fantastico, avendo scritto numerosi romanzi (ma anche...
Letteratura

Guida a "Il Tartufo" di Moliere

Molière (nato nel 1622 - morto nel 1673) fu un drammaturgo francese che si distaccò dai parametri di scrittura d'epoca, utilizzando un realismo che descrivesse al meglio la psicologia e le situazioni in cui i personaggi di quell'epoca vivevano. Nelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.