Festa della mamma: origini storiche

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra gli stereotipi con il quale all'estero viene definito e riconosciuto un italiano, oltre agli spaghetti, alla pizza, al calcio, ad organizzazioni non proprio legali, all'onnipresente B, all'ormai passato mandolino, c'è anche lei: la mamma. Nonostante questo globale (seppur non proprio positivo) riconoscimento il nostro bel paese è uno degli ultimi, in ordine di tempo, ad aver istituito un giorno per celebrarla. La festa della mamma. Proprio lei. In questo articolo cercheremo di scoprire le origini storiche della festa e di chi ha avuto l'ardire di anticiparci nella sua istituzione.QUI e QUI qualche informazione in più.

26

La festa della mamma: le origini

Nella mitologia greca e romana due sono i nomi che rappresentano la dea madre di tutti gli dei, Rea, niente meno che la mamma di Zeus e moglie (nonché sorella, ma non facciamone un dramma, erano altri tempi) del brutale titano Crono, e Cibele, la magna mater romana, simboleggiante la forza della natura, creatrice e distruttrice allo stesso tempo. Come in effetti sanno essere le mamme. Dotate di un cuore immenso e di un'ira incontenibile allo stesso modo. Ma non divaghiamo e vediamo di arrivare a tempi un po' più recenti.QUI e QUI per informazioni più approfondite su Cibele e Rea.

36

La festa della mamma in Italia

Alcuni vorrebbero identificare la festa della mamma con l'ideale fascista. Ma non è proprio così. Il 24 dicembre del 1933 fu istituita la Giornata nazionale della mamma e del bambino con tanto di premiazione delle donne più prolifiche. Naturalmente si trattava esclusivamente di propaganda e nulla aveva a che fare con la celebrazione della bellezza della mamma come simbolo di creatrice. Solo negli anni '50 la mamma potrà finalmente avere la sua festa. E ben due saranno ricordati come precursori. Don Migliosi, parroco di un paese di Assisi e il sindaco di Bordighera Raul Zaccari. Il primo per onorare la figura della madre come simbolo sia cristiano che inter-religioso. Il secondo per fini leggermente più propagandistici e commerciali. In entrambi i casi venne scelto il mese di maggio. Mese Mariano e periodo fertile. Nel 1959, dopo che il senato ne discusse (Ah! L'Italia) senza venirne a capo, la festa della mamma iniziò comunque ad essere festeggiata ogni anno l'8 maggio. Dal 2000 in poi la data venne resa più elastica per poterla fare cadere di domenica. Ad oggi la festa della mamma la si festeggia ogni anno la seconda domenica di maggio.

Continua la lettura
46

La festa della mamma negli USA

Gli americani li conosciamo, devono essere sempre i primi in ogni cosa. E anche per la festa della mamma così come la conosciamo oggi dobbiamo fare i conti con loro. Tra la fine della guerra di secessione e i primi del '900 una madre e una figlia, Ann Reeves Jarvis e sua figlia Anna Reeves Jarvis pacifiste entrambe furono le artefici di iniziative, ognuna ai suoi tempi e sempre aventi come protagoniste le madri, che portarono ad ufficializzare la festa. Era il 1914 e il sempre più importante seguito che le iniziative di Anna avevano nel paese portarono il presidente di allora, Woodrov Wilson, a rendere la festa della mamma quella che oggi è. La data è, nemmeno a farlo apposta, la seconda domenica di maggio e ad oggi muove un volume di affari simile a quello del Natale.

56

La festa della mamma nel Regno Unito

Ma attenzione agli inglesi che, con l'aplomb e l'eleganza che li contraddistingue, ci ricordano che loro già dal diciassettesimo secolo avevano una sorta di festa della mamma.Era il Mothering Sunday e cadeva la quarta domenica di Quaresima. Era il giorno in cui i bambini tornavano in seno alla famiglia dopo essere stati spediti a studiare o a lavorare presso terzi, di solito come garzoni o servi per poter portare a casa qualche soldo. Quella tradizione esiste ancora nel Regno Unito e in quell'occasione si portano in dono dei fiori alle mamme viste come regine del focolare e simbolo di famiglia. La festività ha preso il nome di Mother's Day. Giorno della mamma.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Empatia: origini e concetto

Sul concetto di 'empatia' Carl Rogers affermo': "Quando noi consideriamo una realtà animata (umana o animale) da un punto di vista oppure uno schema di riferimento puramente esterno, senza sforzarci di comprenderla internamente per via empatica, noi...
Letteratura

Le biblioteche storiche più belle di Roma

Roma è un luogo meraviglioso dove la storia, l'arte e le scienze moderne si uniscono a formare una città dalle mille affascinanti sfumature. Emblema della cultura millenaria dell'Urbe sono le sue biblioteche storiche, che sono da secoli templi e custodi...
Letteratura

10 poesie per la festa della donna

Se è vero che "la mamma è sempre la mamma", lo stesso vale anche per il concetto di donna nella sua accezione più universale. Da sempre la figura della donna è stata idealizzata, sognata, dipinta, raccontata e celebrata dall'uomo. La donna come generatrice...
Letteratura

Festa della donna: 10 libri da regalare

L'8 Marzo è la giornata dedicata alla festa delle donne, nata per ricordare il tragico evento accaduto il secolo scorso in una fabbrica americana, quando a causa di un incendio un gruppo di donne perse la vita. Accanto alla mimosa, simbolo della celebrazione...
Letteratura

10 romanzi sulla famiglia

Esistono romanzi che contengono storie sulla famiglia. Gli autori di questi libri raccontano la vita di queste famiglie, facendo conoscere al lettore alcuni aspetti della società odierna. In questo modo mettono a confronto sentimenti che rappresentano...
Letteratura

Poetica giapponese: i tanka

Con il termine Tanka, che letteralmente significa "poesia breve", si intende un componimento poetico d'origine giapponese di ben 31 sillabe. Esso è formato da cinque versi di cui tre di sette sillabe e due da cinque. La strofa inferiore è assolutamente...
Letteratura

Usi e costumi in India

Da sempre, l'India con i suoi colori, i gioielli, lo sfarzo, le tradizioni suscita un certo fascino. Ha una lunga e gloriosa storia alle spalle. Già nel primo secolo dopo Cristo conquistò la Malesia, la Thailandia e l'Indonesia, senza alcuna occupazione...
Letteratura

Le 5 migliori opere di Boccaccio

Giovanni Boccaccio è stato un poeta e scrittore italiano di spicco del '300. Figura di grande rilievo e fonte di ispirazione per scrittori di tutta Europa come Geoffrey Chaucer e Miguel de Cervantes. Fu allievo e amico di Petrarca e grande stimatore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.