Fotografia astronomica: attrezzature e metodi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La peculiarità di questo passatempo, è quella di poter spaziare su diversi fronti e in tutti trovare grandi soddisfazioni. Questo discorso comprende anche la fotografia astronomica, vediamo allora alcuni consigli su quale tipologie di attrezzature bisogna basarsi e quali sono i metodi migliori per ottenere risultati eccezionali.

26

Occorrente

  • macchina digitale reflex
36

Cominciamo con il dire che per effettuare fotografie che hanno come soggetto il cosmo, possiamo tranquillamente utilizzare macchine reflex digitali. In commercio si possono trovare apparecchi i quali già contengono al loro interno tutto quello che serve per scattare fotografie eccezionali senza dover ricorrere per forza di cose a strumentazioni sofisticate e costose. Se vogliamo fotografare le stelle in una serata particolarmente tersa, abbiamo bisogno di utilizzare un accessorio che si muova in perfetta sincronia con gli astri, ma in senso inverso al loro. Con questo strumento siamo così in grado di immortalare le stelle facendole sembrare immobili nel punto in cui le vedremo sulla foto.

46

Sempre per ottenere risultati soddisfacenti, un passo che dobbiamo per forza di cose fare è la messa a fuoco. Si tratta di un'operazione molto semplice, soprattutto se questa viene effettuata durante riprese diurne. Ma il discorso cambia in maniera del tutto radicale, quando la messa a fuoco deve essere effettuata nel buio della notte. Per procedere abbiamo bisogno di un Pc, al quale andremo ad attaccare la macchina fotografica e attraverso lo schermo controllare che tutto sia effettivamente perfetto.

Continua la lettura
56

Ma non certo meno importante dei passaggi precedenti, troviamo il tempo di esposizione. Come è logico che sia, tale tempo deve essere per forza di cose elevato in maniera da poterci permettere di catturare le immagini di soggetti più lontani. A questo punto tutto è pronto per scattare le foto che ci interessano, una volta effettuato anche questo passaggio non dobbiamo far altro che calibrare le immagini scattate in maniera da eliminare tutte le imperfezioni che possono essersi manifestate al momento dello scatto.

66

Ma per avere risultati davvero soddisfacenti abbiamo bisogno di un ulteriore accessorio che prende il nome di cannocchiale polare. Per utilizzare al meglio questo accessorio è che dobbiamo regolarlo nella maniera giusta. Il suo nome, com'è facilmente intuibile, lo deve al fatto che una volta montato deve essere posizionato regolandolo con la Stella Polare. In questa maniera possiamo contare sul giusto movimento rotatorio e di conseguenza anche su di una fotografia di ottima qualità. Regolarlo nel modo giusto è molto importante altrimenti potremmo trovarci con fotografie che presentano solamente un accenno di rotazione, quindi di pessima qualità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come avvicinarsi alla fotografia

L'arte della fotografia ha sempre appassionato tantissime persone, a partire dalle prime macchine fotografiche fino ad arrivare alle più moderne fotocamere e agli ultimissimi smartphone e tablet con fotocamere integrate ad alta definizione. Sia che lo...
Danza

Come si balla il circolo polare

Il circolo polare consiste in un simpaticissimo e divertentissimo ballo folk, che rientra nelle famose e stupende danze folkloristiche tanto spesso ballate durante le sagre e le feste paesane. Tuttavia possiamo anche affermare che si tratta di un ballo...
Arti Visive

Come fotografare la luna al telescopio

La Luna rappresenta un satellite naturale del pianeta Terra. Nell'antichità erano presenti delle culture che credevano che la Luna morisse, scendendo lentamente nelle tenebre, ogni notte. Invece, secondo altre credenze popolari, si pensava che questo...
Arti Visive

Come disegnare un orso polare

Chi si diletta nell'arte del disegno sa benissimo che rappresentare un'immagine su un foglio bianco non è semplice come si crede. C'è bisogno infatti innanzitutto di talento, di senso artistico e di pratica. Il mondo degli animali è sicuramente uno...
Recitazione

5 consigli per la la scelta di un corso di recitazione

I motivi che conducono alla scelta di un corso di recitazione possono essere diversi. E non tutti necessariamente legati al desiderio di diventare un attore. A volte lo stesso lavoro svolto richiede una buona capacità di comunicazione. Oppure l'esigenza...
Danza

Danza: esercizi per l'elevazione

Quando si pratica la danza, che sia moderna o classica, è necessario non solo provare e riprovare i passi di un balletto, ma è soprattutto importante curare sempre la propria forma fisica. Solo con una muscolatura tonica e allenata, infatti, sarà possibile...
Musica

Come cantare con il microfono

Apparentemente sembra uno strumento di utilizzo semplice ed immediato, ma in realtà esistono diversi accorgimenti che è opportuno conoscere per evitare di cadere in errori piuttosto frequenti quando si usa il microfono. Sarebbe bene che le numerosissime...
Recitazione

Come scegliere un corso di recitazione

Vi entusiasma l'idea di trasformarla in una professione vera e propria? Avete una passione reale per la recitazione? Frequentare una scuola di recitazione, non basterà a plasmare in maniera automatica degli attori o attrici, ma potrà offrire le necessarie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.