Fotografia subacquea: errori comuni da evitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando arriva la bella stagione è normale scegliere di passare un po' di tempo in qualche località di mare per le vacanze, o comunque avventurarsi, durante i periodi di ferie e di tranquillità, al mare. Molti prediligono le immersioni subacquee perché regalano emozioni fantastiche, che permettono di visitare scrupolosamente i fondali marini, entrare a stretto contatto con tutto ciò che vive sotto l'acqua e che con un semplice bagno a mare non vediamo quasi mai. Esplorare le zone più belle non è mai sbagliato: per questo è nata la necessità di immortalare i fondali migliori, quelli che regalano sensazioni uniche e inenarrabili. Da un po' di anni si è sviluppata infatti l'arte della fotografia subacquea, che consiste nello scattare delle fotografie ai fondali marini tramite una macchina fotografica adatta per andare sott'acqua.
In questo articolo ci occuperemo principalmente di questo settore e vedremo in particolare quali sono gli errori comuni da evitare quando si svolge un'attività del genere. Scopriamoli subito insieme in cinque semplici elementi.

26

Credere che sia facile come scattare una foto normalmente

Un errore abbastanza comune nell'arte della fotografia subacquea consiste nel pensare che fotografare un soggetto, come delle alghe, dei particolari pesci o qualsiasi altra cosa, sia uguale ad una qualsiasi foto possibile scattata una volta riemersi dai fondali. Non è affatto così. Innanzitutto è molto più difficile scattare una foto sott'acqua per il fatto che non è facile riuscire a stare completamente immobili. In secondo luogo ricordiamo anche che risulta più complicato schiacciare il tasto per scattare la foto, per via della pressione.

36

Zoommare da lontano

Quando si sta esplorando un fondale marino e si ha intenzione di immortalarlo per poterlo rivivere per sempre nel resto degli anni, non bisogna pensare assolutamente che basti scattare una fotografia "alla buona" da lontano, utilizzando un semplice strumento di zoom. Il movimento dell'acqua non renderà la vostra foto messa a fuoco, per questo motivo vi invitiamo ad avvicinarvi il più possibile al soggetto da fotografare senza utilizzare lo zoom che in questi casi non aiuta affatto.

Continua la lettura
46

Fotografare il soggetto verso il basso

In genere si pensa che basti fotografare il soggetto scelto rimanendo fermi il più possibile. Molti non sanno che c'è un'altra cosa da considerare quando si sceglie di praticare la fotografia subacquea e cioè che scattare delle immagini dall'alto verso il basso non vi garantirà la migliore qualità ed esposizione possibile. Risulta sempre più opportuno scattare fotografie dal basso verso l'alto, anche se spesso è più complicato.

56

Mettere a fuoco

Quando si vuole fotografare qualsiasi soggetto appartenente al fondale, anche qualcosa in movimento, è opportuno essere a conoscenza del fatto che non basta mettere a fuoco l'intero soggetto che si vuole fotografare, ma in linea di massima, se si tratta specialmente di animali, bisogna mettere a fuoco gli occhi: vedrete che la fotografia risulterà molto meno sgranata e di maggiore qualità. Se invece non si tratta di un animale, mettete a fuoco la parte più esterna e più vicina a voi.

66

Non usare il flash subacqueo

Infine, ma non per importanza, l'ennesimo errore che molti commettono nel praticare la fotografia subacquea consiste nel credere che non si possa utilizzare il flash sott'acqua: è sbagliatissimo, infatti l'utilizzo del flash subacqueo vi garantirà delle prestazioni superiori a quelle che otterreste se non lo utilizzaste.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

10 suggerimenti per la fotografia di strada

Non c'è niente di meglio, per ricordarsi di una città, di un paesino, o di un impressionante paesaggio, che scattare una foto ricordo, per poi farla sviluppare e attaccarla da qualche parte speciale nella propria abitazione, come magari la testata del...
Arti Visive

Cos'è la fotografia sociale

La fotografia rappresenta uno strumento veramente unico per fare "memoria visiva" ed è indispensabile per documentare delle culture e delle realtà sociali: infatti, essa costituisce un vero e proprio mezzo di comunicazione. Sarà abbastanza importante...
Arti Visive

Come gestire la doppia esposizione di una fotografia in Photoshop

I fotografi collegati alle tradizioni, amanti di pellicole e macchine fotografiche di sempre, non hanno molta simpatia con il mondo digitale. Esistono delle scuole contrastanti sulle applicazioni di avanguardia che ha invaso il settore della fotografia....
Arti Visive

Fotografia: come applicare la tecnica del panning

Se si desidera fotografare un bambino che ha appena imparato a camminare, un cavallo al galoppo o un'auto che sfreccia su una pista, è possibile migliorare la qualità delle foto grazie ad una semplice tecnica nota come "panning". Tuttavia, se si tenta...
Arti Visive

Fotografia concettuale: attrezzature e metodi

Se siamo degli amanti della fotografie e ci piacerebbe riuscire ad imparare tutte le varie tecniche esistenti per riuscire ad effettuare delle bellissime fotografie anche artistiche, potremo o frequentare degli appositi corsi a pagamento organizzati da...
Arti Visive

Fotografia: come scegliere il punto di messa a fuoco

Sempre di più, oggi grandi e adolescenti si dedicano alla fotografia. Si tratta di un hobby che in certi casi, se accompagnato da forti motivazioni, può diventare anche un vero e proprio lavoro professionale. Fotografare non è cosa facile però! Occorre...
Arti Visive

Come allestire una Mostra di Fotografia

Se siete degli appassionati di fotografia e siete abbastanza soddisfatti dei risultati che avete raggiunto in questo campo, arriverà prima o poi il momento in cui avrete voglia di mostrare i vostri scatti ad un pubblico un po' più vasto. Anche se oggi...
Arti Visive

Come stampare una fotografia su una maglietta

Per rendere una maglietta originale, spesso si fanno delle particolari applicazioni. Quelli più adoperati vengono fatti con la tecnica delle stampa. A questo proposito le più utilizzate sono le fotografie. Ovviamente, questo metodo se adoperato nel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.