Gli dei della mitologia greca

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le mitologie predominanti tramandate nel corso dei secoli sono quelle dei Greci e dei Romani. La mitologia di ogni cultura comprende dei e dee che hanno interagito con gli esseri umani, con le buone, cattive e indifferenti motivazioni. La cultura greca e la mitologia legata agli dei greci è un campo affascinante e pieno di curiosità, ed è stato oggetto di studi nei secoli. La mitologia greca generalmente viene studiata alle scuole medie e in alcuni istituti superiori i poemi più importanti sono l'Eneide e l'Odissea, quest'ultima narra le vicende di Ulisse. I poemi trattano sempre la storia di uomini che per superare le insidie della loro vita, si sono sempre rivolti agli dei. Ecco quali sono gli dei della mitologia greca.

24

Zeus ed Eros

Primo tra tutti è doveroso menzionare Zeus, il padre di tutti gli dei e colui che ha scelto la dimora in cima al monte Olimpo, considerata la vetta più alta tra tutte e che rappresentava il loro potere sopra tutto e tutti. Al fianco di Zeus ricordiamo Era, la moglie estremamente gelosa. Il figlio di Zeus, Apollo, viene considerato il dio della profezia, della musica, della medicina e dell'agricoltura. Un dio estremamente bello e che spesso viene considerato spietato. In ordine di importanza viene ricordato anche Eros, il Dio dell'Amore, colui che scaglia le frecce per mezzo del suo arco e fa in modo che i mortali si innamorino l'uno dell'altro, personaggio che è poi stato trasformato nel più moderno Cupido.

34

Dioniso e Atena

Dioniso è invece il celeberrimo Dio del vino e della vegetazione. Atena era la figlia prediletta di Zeus, nata già in età adulta direttamente dalla testa del Padre. Viene rappresentata armata di scudo e con dei serpenti al posto dei capelli. Con il suo sguardo poteva immobilizzare e pietrificare chiunque la guardasse. Anche considerata la dea della guerra. Fratello di Zeus e di Ade era invece Nettuno, il dio del mare e dei terremoti. Viene rappresentato con le sembianze di gigante barbuto e che tiene in mano un tridente e a lui venivano addossate le tragedie marine.

Continua la lettura
44

Ade e Afrodite

Un altro fratello di Zeus e di Nettuno era Ade. Tra i tre fratelli era quello che governava gli inferi, ovvero dove approdavano i trapassati. Afrodite, la bellissima figlia di Zeus rappresentava invece la dea dell'amore e della bellezza. Moglie di Efesto, il dio della lavorazione dei metalli messo al servizio degli altri dei. Eracle era invece il dio della forza. Figlio di Zeus e di Alcmena, nato da un rapporto extraconiugale e condannato da Era a dodici difficili imprese per espiare le colpe dei genitori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

I miti greci più famosi

"Mythos" è il termine greco che significa "mito". In origine era semplicemente "parola, discorso". In seguito fu il racconto dell'esistenza di esseri onnipotenti e immortali, di forme affini a quelle umane che si chiamarono Dei o Numi. Questi furono...
Letteratura

La Chimera in mitologia

Nella mitologia greca, la Chimera era un mostro ibrido, figlio di Tifeo e Echidna e fratello di Cerberus e Idra di Lerna. Aveva la testa e il corpo di un leone, la testa di una capra attaccata alla sua schiena e una coda che si conclude con la testa di...
Letteratura

Come nasce il mito delle sirene

Se pensiamo alle sirene, ci viene subito in mente l'immagine di splendide creature per metà umane e per metà pesci, capaci di ammaliare con il loro fascino. Possiamo trovare storie sul loro conto in qualsiasi ambito della narrativa, dalle favole per...
Letteratura

Il grifone in mitologia

La storia della letteratura è ricca di miti e leggende, che si sono sviluppate praticamente all'interno di ogni popolazione e di ogni civiltà del mondo. Nel Medioevo, si compilavano i cosiddetti "Bestiari", ovvero libri in cui si elencavano tutti gli...
Mostre e Musei

L'arte nei Musei Vaticani

I Musei Vaticani racchiudono un patrimonio artistico secolare, raccogliendo tutte le opere d'arte accumulate nel tempo dai diversi Papi che si sono succeduti e rappresentano una tappa importante per chi vuole visitare la città. Si trovano in Viale Vaticano...
Letteratura

Arte: i principali esponenti del neoclassicismo

Barocco e Rococò sono due correnti artistiche caratterizzate dallo sfarzo, dal lusso e dall'esagerazione. Il XVII secolo, infatti, fu oberato proprio da questo stile fantasioso, bizzarro e potente, il quale andò a scatenare, tra la seconda metà del...
Letteratura

Interpretazioni sul Simposio di Platone

L'antefatto del Simposio è il racconto, fatto da Apollodoro all'amico Glaucone, di un banchetto offerto dal poeta Agatone per festeggiare il suo successo di oratore alle Grandi Dionisie, durante il quale ognuno degli invitati espone la sua concezione...
Arti Visive

Canova: le principali opere

L'epoca del Neoclassicismo in ambito artistico vede tra i suoi maggiori esponenti il marchese Antonio Canova. Originario di Venezia, città che gli diede i natali nel 1757, Canova viene ricordato per la bellezza delle proprie sculture. Le linee sinuose...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.