Guida agli strumenti musicali più antichi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La musica non è di certo una scoperta recente ed ha accompagnato fin dalle origini l'uomo. Il senso del ritmo e della musicalità è infatti innato nell'uomo che ha fin da subito imparato a gestire i suoni trasformandoli in qualcosa di armonioso ed apprezzabile. I primi strumenti musicali costruiti dall'uomo erano rudi e semplici, ma nel corso dei secoli si sono perfezionati e la musica è diventata una vera e propria arte. Oggi dopo millenni di evoluzione abbiamo degli strumenti musicali complessi che fanno uso di tecnologie avanzate. Ma come erano fatti i primi strumenti musicali? In questa guida agli strumenti musicali più antichi risponderemo a questa domanda.

27

Le antiche civiltà

Gli strumenti musicali più antichi di cui abbiamo traccia sono quelli che appartenevano alle antiche civiltà mediorientali come i Sumeri. I Sumeri infatti furono i primi a costruire strumenti musicali come li conosciamo noi oggi. Erano maestri nell'uso di strumenti come il flauto o l'arpa. Anche gli antichi Greci e Romani utilizzavano strumenti molto simili, alla loro cultura infatti risalgono strumenti musicali come la lira, la cetra.

37

Gli strumenti neolitici

Altri strumenti altrettanto antichi in osso e pietra sono sicuramente lo zufolo magdaleniano, così denominato perché ritrovato ad Abri de la Madeleine in Francia, e i litofoni neolitici rinvenuti in Vietnam. Questi ultimi erano formati da lastre di pietra di vario spessore poggiate su due pezzi di legno. Il suono variava in base allo spessore della pietra. Questi strumenti risalgono a più di undicimila anni fa.

Continua la lettura
47

La scoperta del suono

Senza dubbio, il primo strumento musicale sarà stato scoperto per caso quando gli uomini primitivi si accorsero che sbattendo due pietre si produceva un rumore che poteva essere prodotto seguendo un certo ritmo. La musica, infatti, è un'invenzione risalente al paleolitico. I primissimi strumenti musicali furono sicuramente quelli a percussione. È stato, infatti, ritrovato un tamburo a fessura ovvero una sorta di cilindro cavo, con una fessura longitudinale lungo la superficie esterna, che veniva suonato sbattendo con dei legnetti sulla fessura stessa. Il tamburo era costituito da un tronco cavo, privo di fessura ma appoggiato trasversalmente sopra una buca nel terreno. Probabilmente il suonatore stava sul tronco battendovi sopra i piedi.

57

Gli antichi egizi

Avvicinandoci sempre più alla nostra epoca, sappiamo che una delle civiltà che apprezzava la musica era l'Antico Egizio nella cui mitologia era il dio Thot che donava la musica agli uomini per deliziarli. Tanti sono gli strumenti musicali inventati e utilizzati dagli Egizi. Tra essi ricordiamo il crotalo, il sistro, il flauto, il liuto, la tromba e l'arpa arcuata. Il sistro, ad esempio, era un particolare strumento di ferro con un manico che produceva suono scuotendolo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Arte nella Civiltà Mesopotamica

Con arte mesopotamica si intende l'arte sviluppatasi in Mesopotamia nel IV millennio a. C, quando l'unificazione era un intento ma ancora un miraggio. Una regione del Vicino Oriente, invasa da ogni sorta di popolo e situata nella mezzaluna fertile, ossia...
Musica

Come suonare un'arpa celtica

La musica ha accompagnato la civiltà umana sin dagli albori. Nel corso degli anni sono tante le evoluzioni che si sono avute, tanto negli strumenti quanto nei modi di suonarli. Esistono tuttavia ancora poche persone che suonano strumenti antichi, strumenti...
Musica

Come suonare il flauto di Pan

Il flauto di Pan, chiamato anche “siringa”, è uno dei più antichi strumenti musicali. Si ritiene, infatti, che il primo esempio di siringa sia riconducibile al periodo neolitico. Tuttavia, il reperto più longevo è un flauto ritrovato intorno all’anno...
Musica

Primi passi con l'arpa: gli errori più comuni

L'arpa uno strumento dal fascino intramontabile, da sempre associato a visioni angeliche e fantastiche.È uno strumento costituito da corde tese tra una tavola armonica ed un collo. Il principale fascino dell'arpa risiede nel fatto che pizzicandone le...
Musica

Come scegliere un'arpa

L'arpa è un antico strumento dal fascino sempre vivo. La sua diffusione in Europa ha origini medievali, a partenza da Irlanda e Inghilterra, paesi che ancora oggi vantano una tradizione arpistica di alto livello. Nel nostro Paese non conosce una diffusione...
Musica

Come accordare l'arpa

L'arpa è uno strumento antichissimo, risalente all'epoca degli antichi greci, che trasmetteva con la vibrazione delle sue corde un suono soave e piacevole. Ancora oggi viene suonato e non ha perso il fascino. L'arpa è uno strumento che ha bisogno giornalmente...
Musica

Storia della musica: le origini

La musica costituisce senza dubbio un elemento fondamentale nella vita quotidiana di tantissime persone al mondo. Essa infatti è presente dovunque, rallegra le giornate e mette di buonumore. Non tutti però sono a conoscenza di come sia nata veramente...
Musica

Come sostituire le corde danneggiate di un'arpa

Chi possiede uno strumento musicale sa molto bene che esso richiede moltissime cure ed attenzioni per funzionare al meglio. Gli strumenti a corda, in particolare, necessitano di un'accurata manutenzione in quanto non bisogna soltanto lucidarli (per renderli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.