Guida ai più famosi chitarristi del mondo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La musica è un linguaggio universale, che in qualsiasi forma e genere appassiona gli individui di tutto il mondo. Gli amanti del genere rock, in genere sono anche coloro a cui piacciono molto strumenti come la batteria, ed in particolar modo la chitarra. Negli anni sono tanti i chitarristi famosi, soprattutto appartenenti a band, che si sono distinti per la loro capacità di saper suonare uno strumento così potente e grandioso. La rivista musicale degli USA chiamata Rolling Stone, ha proposto una classifica dei "100 Greatest Guitarists". Per questo in tale articolo, si stilerà una guida ai più famosi chitarristi del mondo, rifacendosi alla classifica della rivista americana.

27

Tra i chitarristi rock, c'è il nome Jeff Beck, uno dei chitarristi più originali degli anni Sessanta e Settanta. Grazie alla sua passione per la chitarra elettrica, se ne costruì una da solo all'età di tredici anni. A lui si deve la tecnica del vibrato.

37

Sempre negli anni Settanta c'è Eddie Van Halen, che fondò insieme al fratello Alex (batterista) i Van Halen, gruppo hard n' heavy. Con il suo sound è aggressivo diventò icona dei chitarristi. Famoso è il suo assolo nel brano "Eruption" e il perfezionamento del tapping, cioè l'arte di suonare la chitarra con entrambe le mani sulla tastiera per avere più gruppi di note.

Continua la lettura
47

C'è poi il chitarrista dei Rolling Stones Keith Richards, famoso per l'accordatura aperta a cinque corde. Nacque come chitarrista ritmico, ma toccò le corde del blues, del reggae e del beat. Conosciuto pure per la vita sregolata, fatta di droghe e alcool.

57

Più recente è Santana, che coniuga la salsa al rock. Comincia suonando la sua chitarra da autodidatta per le strade di Tijuana, diventando famoso negli anni Ottanta con milioni di dischi venduti. Considerato il virtuosista moderno per eccellenza, si è accompagnato ad artisti pop internazionali con molta modestia.

67

Sul podio vi è Jimi Hendrix, autodidatta che rifiutò di imparare a leggere la musica perché amava trovare i suoni in ogni oggetto, dai denti, ai piedi, fino alle bacchette della batteria. Divenne una leggenda grazie all'esibizione sul palco del Festival di Woodstock. A contribuire al mito, è stata la sua morte prematura per un abuso di droghe il 18 settembre 1970, quando il suo corpo fu ritrovato in una stanza d'albergo a Londra.

77

Tra i chitarristi italiani moderni, c'è Pino Daniele, che ha saputo giocare con le scale musicali, unendo lo stile classico al blues e al jazz. Tra i suoi meriti, quello di aver accompagnato le sonorità pop alla vocalità napoletana. Ha suonato con grandi della musica come: Pat Metheny, Chick Corea, Gato Barbieri, Eric Clapton e tanti altri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Guida ai più famosi bassisti del mondo

Il basso moderno è uno strumento musicale che discende in maniera diretta dal contrabbasso, il quale risale al VII secolo. Il profondo cambiamento che rivoluziona questo strumento inizia con gli strumenti di elettronica ed amplificazione, introdotti...
Musica

Guida ai più famosi pianisti del mondo

La musica è il «luogo» artistico che mette in confronto e in comune diverse razze e popoli. Spesso caratterizzata da generi molto diversi tra loro, la musica appartiene allo strumento col quale viene eseguita, che sia una chitarra o un violino. Attraverso...
Musica

Guida agli accessori per chitarristi

In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli su come procedere per scegliere gli accessori per chitarristi. Se vi siete dati alla musica, e in particolare, avete cominciato a studiare la chitarra, ecco per voi una guida semplice e pratica per...
Musica

I migliori chitarristi di tutti i tempi

Il panorama musicale annovera una numerosa quantità di artisti che negli anni hanno fatto la storia della musica. Spesso gli appassionati di musica però si sono posti la domanda: chi sono i migliori chitarristi di tutti i tempi? Giudicare non è facile,...
Musica

Guida ai più famosi batteristi contemporanei

La musica è una passione ed il suono degli strumenti fa battere il cuore regalandoci una marea di emozioni. Ne è un esempio la batteria, i cui maestri sanno trasmetterci le sensazioni più indescrivibili quando mettono a nostra disposizione la loro...
Musica

I più famosi gruppi musicali inglesi della storia

Il Regno Unito ha dato alla luce moltissimi cantanti che sono diventati famosi in tutto il mondo, ma oltre cantanti, l' Inghilterra è il regno dei gruppi musicali più famosi del mondo all' interno della musica mondiale. Gruppi che hanno fatto la storia...
Musica

Guida ai tipi di pianoforte

Per chi si vuole cimentare nel mondo della musica ed in particolare nell'utilizzo di uno degli strumenti “principe” di questa arte, cioè il pianoforte, una delle scelte più importanti da compiere è quella dello strumento adatto alle proprie esigenze....
Musica

Guida alla musica classica italiana

La musica classica è lo stile che si sviluppa in un periodo ampissimo, che va dal 1200 fino ai primi anni del 1900. L'aggettivo "classica" sta ad indicare la considerazione che si ha di questo stile, che è stato preso nel corso degli anni come modello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.