Guida al Bioparco di Roma

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Bioparco di Roma nasce intorno al 1910. Il luogo è facile da raggiungere, data la sua ubicazione pproprio nei pressi del centro storico della capitale. Volendo utilizzare l'autobus o la metro per raggiungerlo, dalle rispettive fermata si arriva nel giro di qualche minuto. Anche il tram comunque garantisce un ottimo servizio. Per chi invece preferisce muoversi in auto, proprio di fronte lo zoo troverà in parcheggio gratuito. Se vuoi scoprire qualche altra informazioni, leggi questa guida al Bioparco di Roma.

27

Occorrente

  • Mappa di Roma.
  • Cartina del Bioparco.
  • Indumenti e scarpe adatte.
37

Il sito ufficiale

Per ottenere ogni tipo di informazione in maniera dettagliata e per acquistare i biglietti online, basta semplicemente visitare il sito del parco. Inoltre e possibile anche organizzare visite guidate per gruppi fino a 15 persone. Il servizio è molto efficiente, sebbene occorra prenotare con almeno una settimana di anticipo.

47

Tre tipi di visita

Il prezzo di un biglietto per adulti è 15 15 Euro, mentre i bambini pagano in base alla loro età ed altezza. Le tipologie di visita offerte dallo zoo sono tre: VillaBorghese e San Lorenzo, il Parco di Villa Borghese o Villa Borghese e Bioparco. Una delle parti davvero interessanti è la possibilità di osservare da vicino gli animali presenti, di piccole e grandi dimensioni. Le specie presenti sono 200, per un totale di circa 1000 esemplari.

Continua la lettura
57

Altre informazioni generali

Col passare degli anni la struttura del Bioparco di Roma ha ampliato l'offerta proposta ai visitatori. Offre di più rispetto al passato. Alcuni esempi sono la Casa della Giraffa, la Valle degli Orsi e tante altre mete interessanti. Data la vastità dell'area del parco è predisposto un piccolo treno turistico per chi preferisce la comodità e non vuole stancarsi! In alternativa è sempre possibile visitare a piedi il parco, godendosi una magnifica passeggiata. Villa Borghese, con tutte le sue bellezze, rappresenta l'alternativa ideale a mete tradizionali quali i noti musei e chiese. Così anche trascorrere l'intera giornata in un posto del genere risulta un'ottima scelta per chi è in viaggio a Roma. All'interno è presente anche l'Oasi del Lago, un'area di ristoro dove e possibile godere qualche attimo di riposo e permettere ai ragazzi di giocare con le altelene e gli scivoli dell'Arca della Conservazione. Per i più piccoli, invece, c'è il Teatro del Pinguino. Ma le proposte del Bioparco di Roma non finiscono qui! Chi ama leggere troverà apposite librerie dove dedicarsi al proprio hobby. Il MACRI è il Museo del Crimine Ambientale realizzato dal parco stesso e dal Corpo Forestale dello Stato, con lo scopo di sensibilizzare i cittadini sui problemi relativi all'ambiente.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

I musei più belli d'Italia

Nonostante tutte le sue contraddizioni e i suoi difetti, non esiste un paese al mondo più bello dell'Italia. E questo non sono solo gli Italiani a pensarlo, ma tutto il mondo a riconoscerlo: il patrimonio artistico-culturale dell'Italia è unico nell'intero...
Mostre e Musei

Roma: i migliori musei

Roma, capitale d'Italia rappresenta ed ha da sempre rappresentato nei secoli uno dei centri culturali più ricchi ed importanti del mondo.La città vanta infatti una lunghissima serie di musei all'interno dei quali sono gelosamente custodite le più...
Recitazione

Vittorio De Sica: vita e filmografia

In questa guida andremo a raccontare la vita e la filmografia di Vittorio De Sica: attore, regista e sceneggiatore italiano. Oltre ad essere una delle figure più importanti del cinema italiano e mondiale, è considerato uno dei padre del neorealismo...
Recitazione

Breve storia del teatro

Se si vuole trattare la storia del teatro, conviene dividere il fenomeno nei diversi stili che caratterizzano i diversi momenti storici. Per primo troviamo il teatro classico, ossia il teatro greco e romano, poi quello medievale in cui nasce anche la...
Letteratura

La scapigliatura in Italia

Quello della Scapigliatura è stato un importante e celebre movimento letterario, artistico, culturale ed ideologico, che si è sviluppato nel Nord Italia durante l'Ottocento, nella seconda metà del secolo, partendo dalle grandi città come Milano per...
Letteratura

Italo Svevo: biografia e opere

Italo Svevo (biografia) nasce in una famiglia borghese di religione ebraica a Trieste il 19 Dicembre 1861 e muore a Motta di Livenza il 13 Settembre 1928. Viene considerato, da dopo la sua morte, uno tra i maggiori drammaturghi italiani. Scrive tre romanzi...
Arti Visive

I maggiori esponenti del simbolismo

Il simbolismo è un movimento culturale che si diffuse nel diciannovesimo secolo a partire dalla Francia anche se con il tempo e con lo sforzo di svariati intellettuali ha raggiunto altri Stati. Principalmente il simbolismo colpì campi come la letteratura,...
Arti Visive

Architettura: i principali esponenti del razionalismo italiano

La corrente architettonica del razionalismo si sviluppò in Italia tra gli anni venti e gli anni trenta del ventesimo secolo. Tale movimento nacque dall'idea di un gruppo di architetti: Luigi Figini, Gino Pollini, Ubaldo Castagnoli, Guido Frette, Carlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.