Guida al centro Pompidou Metz

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nel capoluogo della regione della Lorena, in Francia, si trova un impinente edificio. Si tratta del Centro Pompidou Metz. Questo museo prende vita da un progetto del 2010 degli architetti Shigeru Ban e Jan De Gastines. La struttura in questione rientra in un piano di rinnovamento urbano che coinvolge un'intera zona di 50 ettari.
Anticamente, l'area su cui sorge il Pompidou Metz vide la costruzione di un anfiteatro romano e poi di una stazione ferroviaria. La bellezza architettonica del centro Pompidou e la bellezza delle opere d'arte ivi presenti concorrono a renderlo unico per il contesto di ecosostenibilità in cui si colloca.
L'obiettivo risiede nel preservare l'aspetto naturalistico che riguarda le aree pedonali e le zone verdi della città. Grazie a questa esaustiva guida al Centro Pompidou Metz potremo scoprire cosa contiene questo enorme scrigno.

27

Occorrente

  • Biglietto d'ingresso
  • Conoscenze base di lingua francese
  • Passione per l'arte moderna e contemporanea
  • Scarpe comode
37

Stile e componenti dell'edificio

Il Centro Pompidou è un grande museo dall'aspetto davvero particolare. Esso infatti presenta una cuspide centrale e una struttura ondulata. L'edificio è talmente alto da sovrastrare l'intera città di Metz La sua grandezza sovrasta la cittadina di Metz, difatti esso è un vero e proprio punto di riferimento a livello visivo, un po' come la Mole Antonelliana nella nostra Torino.
L'arte moderna e quella contemporanea si incontrano in un ampio spazio espositivo di 5.000 metri quadri. Qui troviamo uno studio per spettacoli teatrali con 196 posti e un maestoso auditorium con 144 sedute. Quest'ultimo ospita numerose conferenze e meeting di ogni genere. La caffetteria, la quale si trova all'interno del centro, è anche punto di ristoro con due ampie terrazze con vista sui giardini del centro.

47

Il padiglione centrale, la navata e la cuspide

Vediamo come si struttura il centro Pompidou Metz. Esso si compone di un enorme padiglione centrale dal quale si diramano tre gallerie rettangolari sovrapposte e lunghe "80 m". La sua navata ampia "Grand Nef" si caratterizza per l'esistenza di nervature di legno intrecciate, pannelli di vetro ed una grande copertura curvilinea bianca in filo di vetro e PTFE. Al vertice del tetto è presente una cuspide di ben "77 m", la quale ricorda con i numeri l’apertura del Boubourg Pompidou a Parigi (1977).

Continua la lettura
57

La mostra "Capolavori"

Il centro Pompidou Metz attingerà alle collezioni del Pompidou parigino, il quale possiede numerose opere. Molte di queste vengono nascoste all'interno di sotterranei, valorizzando il patrimonio artistico della Francia. Nelle sale espositive del Pompidou Metz, le opere appariranno a rotazione.
In occasione dell’apertura del Museo, venne organizzata la splendida mostra "Capolavori" dei quadri di Picasso, Matisse, Chagall e Mirò provenienti da ulteriori Musei internazionali (come quello di Parigi). Il numero dei visitatori del primo anno ammontava a 600.000 presenze e questo conferma la meraviglia del luogo e delle opere conservate.
Il Pompidou Metz è quindi un centro che vale la pena visitare, grazie alla sua maestosità e alla fusione fra cultura ed architettura. Se deciderete di recarvi a Metz, troverete una struttura dall'atmosfera suggestiva.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultate il sito ufficiale per essere informati sulle mostre allestite.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Guida al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino

L'Italia è sicuramente il paese con il più vasto contenuto culturale da poter offrire. Tutto ciò viene espresso attraverso siti antichi, quadri, libri antichi statue, arazzi, e mosaici. Questo grande patrimonio viene solitamente conservato nei Musei....
Mostre e Musei

Guida ai Fori Imperiali

Di tutto il patrimonio archeologico di Roma, i Fori Imperiali sono il monumento più frequentato dai turisti. Comprende tutta una serie di edifici e resti appartenenti al periodo che va dal 46 a. C. Al 116 d. C. Il Foro Romano invece resta fuori dai confini...
Mostre e Musei

I musei più belli di Parigi

Parigi è una città bellissima che vale la pena di visitare per tantissimi motivi. Uno di questi è sicuramente la presenza di innumerevoli musei, ognuno con le proprie caratteristiche e con tante importanti opere esposte. Per questo, i musei di Parigi...
Mostre e Musei

Guida al Museu Picasso

Barcellona è una di quelle capitale che offre in egual misura cultura e divertimento. A due passi dalla Rambla, che è il cuore dello shopping e sede dei locali, si trova il centro storico, le architetture di Gaudì, ma anche le spiagge e i grandi parchi....
Mostre e Musei

Guida al Cremlino di Mosca

Il Cremlino, termine russo che in italiano significa letteralmente "fortezza", è situato nel centro storico di Mosca ed ospita le istituzioni governative nazionali. A dire il vero, si tratta di un complesso architettonico circondato da imponenti mura,...
Mostre e Musei

Guida alla galleria Vittorio Emanuele II

Una delle attrattive principali di Milano è sicuramente la Galleria Vittorio Emanuele II, gioiello artistico della città, ma anche centro dello shopping e della moda. Da sempre considerato il salotto pubblico di Milano la Galleria può raccontare una...
Mostre e Musei

Guida al National Museum of Namibia

Il National Museum of Namibia è l'istituto al centro dei programmi di coinvolgimento dei turisti e della popolazione locale nei confronti dell'arte e della cultura nazionale. Si propone di diventare l'istituzione principale atta a celebrare, collezionare,...
Mostre e Musei

Guida al Museum of Broken Relationships

Il Museum Of Broken Relationships si trova in Europa e precisamente nel centro storico di Zagabria, all'interno di un palazzo e a pochi metri dalla sua particolare funicolare. Nei passi successivi di questa guida ci sono alcuni utili consigli, su cosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.