Guida al Cremlino di Mosca

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il Cremlino, termine russo che in italiano significa letteralmente "fortezza", è situato nel centro storico di Mosca ed ospita le istituzioni governative nazionali. A dire il vero, si tratta di un complesso architettonico circondato da imponenti mura, con all'interno dei palazzi e delle cattedrali che dominano sull'intera città. Visitare il Cremlino è un'esperienza magnifica che bisogna fare almeno una volta nella vita. Quindi, senza ulteriori indugi, ecco la guida dedicata al Cremlino di Mosca.

28

Occorrente

  • Guida
  • prenotazione
38

Il Cremlino

Per visitare il Cremlino di Mosca si inizia entrando dalla Porta della Trinità. Fatto ciò, sulla destra si troverà il Palazzo dei Congressi. A sinistra invece, sulle mura dell'Arsenale spiccano ottocento cannoni in bronzo conquistati durante il periodo delle guerre napoleoniche. Svoltato l'angolo del Palazzo di Stato, ha inizio l'area aperta ai visitatori. È possibile ammirare a questo punto un grande complesso nel quale sorgono il Palazzo dei Patriarchi e la Cattedrale dei Dodici Apostoli.

48

Piazza delle Cattedrali

Dopo l'antico Palazzo dei Patriarchi, si trova la Piazza delle Cattedrali. Quest'ultima è il cuore storico e religioso del Cremlino, formato da: Maestosi duomi, cupole dorate e chiese variopinte. Tra gli edifici più importanti domina il grandioso Campanile di Ivan il Grande. Esso un tempo era adoperato come torre di guardia. Davanti invece sorge prominente la Cattedrale dell'Assunzione, luogo di culto simbolo della città caratterizzato da sontuosi arredi interni.

Continua la lettura
58

Cattedrale dell'Arcangelo Michele

Proprio di fronte alla Cattedrale dell'Assunzione si può ammirare in tutta la sua maestosità, un altro tempio di preghiera: La Cattedrale dell'Arcangelo Michele, luogo di sepoltura degli Zar e dei Gran Principi di Mosca. La chiesa ha delle caratteristiche architettoniche molto particolari, rispetto alle tipiche basiliche russe. La lavorazione dei motivi ornamentali in pietra bianca infatti, prende spunto dall'arte rinascimentale di provenienza veneziana.

68

Palazzo Sfaccettato

Attorno alla Piazza delle Cattedrali è situato poi il Palazzo Sfaccettato. Che è anche uno degli edifici civili più antichi di Mosca. Quest'ultimo deve il suo nome alla facciata principale, formata da blocchi di pietra bianca intagliata e lavorata nei minimi dettagli. Da ricordare infine: La Chiesa della Deposizione della Veste, dietro la quale si trova il Palazzo Terem (o Palazzo Teremnoj"). Ma anche il Gran Palazzo del Cremlino, residenza ufficiale del Presidente della Federazione Russa.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il Cremlino è anche la zona in cui hanno sede gli edifici governativi, il cui accesso è però vietato al pubblico.
  • L'edificio è anche caratterizzato da una galleria ad arco di grande pregio, contenente molti oggetti famosi ed importanti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Breve storia della danza moderna

Oggi grazie agli spettacoli televisi possiamo ammirare degli show incentrati sulla danza, sia moderna che classica. Naturalmente la danza classica rappresenta la base di tutto, avendo una storia millenaria; ma anche la danza più moderna sembra avere...
Letteratura

John Steinbeck: vita e opere

John Steinbeck può essere considerato come uno degli scrittori americani più rilevanti del ventesimo secolo ed è ricordato da tutti per i suoi romanzi e novelle. Premio Nobel per la Letteratura, l'autore viene considerato come il simbolo principale...
Arti Visive

Kandinsky: le migliori opere

Uno dei più importanti pittori e teorici dell'arte è stato senza dubbio il russo Wassily Kandinsky a cui, tra l'altro, è attribuita la realizzazione della prima opera d'arte definita come "astratta".Le sue esperienze artistiche hanno fatto si che,...
Mostre e Musei

Guida alla galleria Tret'jakov

La Galleria statale di Tret'jakov è situata a Mosca e custodisce uno dei più grandi patrimoni artistico-culturali della Russia. La denominazione di questa galleria deve il suo nome ad un mercante russo dell'Ottocento, Pavel Michajlovič Tret'jakov,...
Arti Visive

5 elementi architettonici dello stile Gotico

L'arte gotica nacque nella Francia settentrionale intorno alla metà del XII secolo, mentre in Italia si diffuse soltanto a partire dal XIII secolo. Il gotico fu lo stile dominante in tutta Europa nel Duecento e nel Trecento: la principale caratteristica...
Mostre e Musei

Le caratteristiche dell'arte gotica

All'interno della presente guida, la tematica che andremo a sviluppare riguarderà la materia dell'arte. Essendo più precisi, ci occuperemo di arte gotica. Infatti, come avrete potuto leggere attraverso il titolo che accompagna questa guida, ora andremo...
Arti Visive

Architettura e scultura romanica: breve guida

L'arte romanica è un'eredità che ci proviene nei secoli. Essa si afferma intorno all'anno Mille in un periodo in cui l'Europa stava vivendo una grande fase di sviluppo. Durante questo periodo storico vennero erette grandiose abbazie e molte cattedrali...
Mostre e Musei

Monet: la serie La Cattedrale di Rouen

Jean Claude Monet è un pittore impressionista che dipinge tutto quello che vede. Qualsiasi artista pittura ciò che guarda, ma la differenza sta proprio nel punto di vista dal quale si osserva. Ogni persona vede le cose in modo diverso, ma i pittori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.